1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4508396
    L'ad rossonero rilancia: «Berlusconi ha ritrovato energie nuove. Faremo acquisti e resterà Kakà».

    Il primo rinforzo? Silvio Berlusconi. «Non che gli fosse passata la voglia di Milan, ma ora è raddoppiata. Dalla sera della cena di Natale è scattato qualcosa nel nostro presidente, qualcosa che mi riporta ai vecchi tempi. L'affetto di seicento persone, i discorsi di tutte le cose belle che ci sono accadute in questi vent'anni. Ci siamo sentiti la notte dopo la cena al telefono, e poi il giorno dopo, e il giorno dopo ancora».

    E se il futuro si chiamasse Pato, 17enne campione del mondo di club con l'Internacional? «Se mi piace Pato? A me piace soltanto mia moglie» ridacchia il Galliani. Una smentita che diventa conferma quando il discorso si allarga: «Il Milan ha uno spirito brasiliano e lo conserverà». Il difensore Ilsinho e l'attaccante Pato potrebbero entrare con la prossima stagione a far parte di una colonia che Galliani vorrebbe sempre più numerosa: «Ci piacciono i brasiliani perché sono solari, mai rissosi. Il Milan potrà vincere o perdere, ma non perderà mai il desiderio di essere brasiliano». Galliani guarda al Brasile per i prossimi acquisti, ma pensa anche a non perdere i talenti che ha. E il primo è Kakà,sul quale preme il Real Madrid. «Ricky non si muove da qui. Non metterei mai la firma al suo trasferimento, piuttosto faccio harakiri. Basta parlare di Shevchenko. Posso assicurare ai tifosi che Kakà resterà con noi cinque anni».

  Galliani: «Milan sempre più brasiliano»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina