1.     Mi trovi su: Homepage #4514294
    Un Dittatore come tanti altri, al soldo e a servizio (a tempi alterni) della DITTATURA USA e delle MUltinazionali della Morte sul Mondo...E` stato fatto fuori.

    Nessun rimpianto.

    Saddam e` stato condannato a morte per una strage (avevano sparato sul suo corteo presidenziale...e lui si vendico`) avvenuta nel 1982...quando era al soldo degli USA.

    Ecco come gli USA reagirono alla strage.

    "Dal 1982, quando Reagan depennò l’Iraq dall’elenco di paesi che sostenevano il terrorismo, fino all'agosto del 1990, quando l’Iraq invase il Kuwait, Baker ed Eagleburger lavorarono insieme ad altri nelle amministrazioni Reagan e Bush per espandere aggressivamente e con successo questa attività commerciale.

    L’efficacia di una simile mossa può essere meglio descritta in un memo scritto nel 1988 dal gruppo di transizione di Bush dove si sosteneva che gli Stati Uniti avrebbero dovuto “decidere se trattare l’Iraq come una dittatura ripugnante da evitare quando e dove possibile, oppure riconoscere l’attuale e potenziale potere iracheno nella regione e accordargli una priorità relativamente alta. Noi raccomandiamo fortemente quest’ultima tesi ".

    Due motivi addotti furono “le smisurate riserve petrolifere” dell’Iraq che promettevano "un mercato redditizio per i prodotti statunitensi,” e il fatto che le importazioni petrolifere statunitensi dall’Iraq stavano salendo alle stelle. Bush e Baker accettarono il consiglio del gruppo di transizione e lo fecero proprio.



    Infatti, dal 1983 al 1989, gli scambi fra gli Stati Uniti e l’Iraq aumentarono di quasi sette volte e secondo le previsioni sarebbero raddoppiati nel 1990, prima che l’Iraq invadesse il Kuwait. Nel 1989, l’Iraq diventò il secondo partner commerciale degli Stati Uniti in Medio Oriente: l’Iraq acquistò dagli Stati Uniti beni per 5,2 miliardi di dollari, mentre gli Stati Uniti acquistarono 5,5 miliardi di dollari di petrolio iracheno. Dal 1987 al luglio 1990, le importazioni statunitensi di petrolio iracheno aumentarono da 80.000 a 1,1 milioni di barili al giorno."


    Non serve commentare.

    :muhehe: :muhehe:
  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4514295
    Ma quando gli USA rovesciavano i fascisti in Italia, i comunisti cosa DICEVANO ?

    No, perche', secondo me la storia va vista in maniera imparziale non con pregiudizi dettati da odio ed invidia...

    Gli Usa cercano di fare quel che ognuno di noi fa nel suo piccolo ogni giorno : sopravvivere, possibilmente con ideali di giustizia...
    Firma troppo lunga e con offese.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4514296
    Originally posted by maxubs
    Ma quando gli USA rovesciavano i fascisti in Italia, i comunisti cosa DICEVANO ?

    No, perche', secondo me la storia va vista in maniera imparziale non con pregiudizi dettati da odio ed invidia...

    Gli Usa cercano di fare quel che ognuno di noi fa nel suo piccolo ogni giorno : sopravvivere, possibilmente con ideali di giustizia...



    magna meno max, forse inizi a ragionare con il cervello invece che con la panza :yahwn:
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4514297
    Originally posted by TonyManero
    magna meno max, forse inizi a ragionare con il cervello invece che con la panza :yahwn:


    Minchia !!! Che frase piena di CERVELLO , complimenti... !

    MA L' HAI USATO TUTTO o solo una parte ????
    Firma troppo lunga e con offese.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4514298
    Originally posted by maxubs
    Ma quando gli USA rovesciavano i fascisti in Italia, i comunisti cosa DICEVANO ?

    No, perche', secondo me la storia va vista in maniera imparziale non con pregiudizi dettati da odio ed invidia...

    Gli Usa cercano di fare quel che ognuno di noi fa nel suo piccolo ogni giorno : sopravvivere, possibilmente con ideali di giustizia...
    I fascisti in italia li hanno spazzati via prima i partigiani e poi gli americani. Quasi tutto il centro nord se ne è liberato da solo. Grazie ai partigiani bianchi e rossi, i neri sono stati eliminati ed è potuta emergere la democrazia "nonostante" gli americani. Se poi la storia continua a non piacerti resta pure in spagna a crogiolarti ...
    http://community.videogame.it/forum/t/277854/
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4514299
  7.     Mi trovi su: Homepage #4514300
    Originally posted by Kaiserniky
    http://semiguardistaimale/aberrazione/666.phtml


    il video integrale dell' esecuzione di Saddam...


    Attenzione: sono immagini crude, non adatte a tutti :sbam: :sbam:


    No, basta la parola...Impiccagione...anno 2007...:rolleyes:

    Per festeggiare la fine del 2006 oggi qui da noi e` arrivato James Moriarty...L'ambasciator portante pena Statunitense.
    Io sto con Sherlock Holmes.

    L'ambassador, piu` cancerogeno di ogni sigaretta, ha dichiarato che gli USA manco si sognano di togliere il partito maosista:rolleyes: nepalese dalla lista nera dei terroristi...

    Vogliono proprio fomentare guerre in tutto il mondo...Armaioli, banchieri e i loro referenti politici...

    Maxtardi.

    E pensare che 'sto zacco di ambasciatore probabilmente ha sproloquiato parole pericolosissime per la Pace qui...Solo perche` leggermente Resentito e offeso dal fatto che il governo nepalese ha fatto sapere, in occasione dell'impiccagione del dittator gia` morto, che la costituzione...quella vecchia e quella in fieri, del Nepal...Considera la pena di morte un attentato alla CIVILTA`.




    Uccidere i morti e` aberrante. Qualsiasi sia il cognome o il nomignolo.
    Far girare le immagini e` aberrante istess.
    E guardarle idem.:muhehe:
  8.     Mi trovi su: Homepage #4514301
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    No, basta la parola...Impiccagione...anno 2007...:rolleyes:

    Per festeggiare la fine del 2006 oggi qui da noi e` arrivato James Moriarty...L'ambasciator portante pena Statunitense.
    Io sto con Sherlock Holmes.

    L'ambassador, piu` cancerogeno di ogni sigaretta, ha dichiarato che gli USA manco si sognano di togliere il partito maosista:rolleyes: nepalese dalla lista nera dei terroristi...

    Vogliono proprio fomentare guerre in tutto il mondo...Armaioli, banchieri e i loro referenti politici...

    Maxtardi.

    E pensare che 'sto zacco di ambasciatore probabilmente ha sproloquiato parole pericolosissime per la Pace qui...Solo perche` leggermente Resentito e offeso dal fatto che il governo nepalese ha fatto sapere, in occasione dell'impiccagione del dittator gia` morto, che la costituzione...quella vecchia e quella in fieri, del Nepal...Considera la pena di morte un attentato alla CIVILTA`.




    Uccidere i morti e` aberrante. Qualsiasi sia il cognome o il nomignolo.
    Far girare le immagini e` aberrante istess.
    E guardarle idem.:muhehe:




    La doppia faccia dell'Ambasciatore USA James Moriarty:cool:
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4514302
    Originally posted by SCA-TTANTE
    I fascisti in italia li hanno spazzati via prima i partigiani e poi gli americani. Quasi tutto il centro nord se ne è liberato da solo. Grazie ai partigiani bianchi e rossi, i neri sono stati eliminati ed è potuta emergere la democrazia "nonostante" gli americani. Se poi la storia continua a non piacerti resta pure in spagna a crogiolarti ...


    Incredibile !!!

    Avevamo uno storico nel forum e non lo sapevamo !!!

    E CHE STORICO : uno che la STORIA la conosce solo lui perche' c'era e vuol smentire a distanza di 70 anni TUTTO ...

    Sei il piu' grande REVISIONISTA della STORIA !!!!

    E gia' che ci sei, perche' non ci dici CHI HA UCCISO MUSSOLINI, nello stesso modo, anzi piu' BARBARO, di quel che e' successo ora con SADDAM ????
    Firma troppo lunga e con offese.
  10.     Mi trovi su: Homepage #4514306
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    No, basta la parola...Impiccagione...anno 2007...:rolleyes:

    Per festeggiare la fine del 2006 oggi qui da noi e` arrivato James Moriarty...L'ambasciator portante pena Statunitense.
    Io sto con Sherlock Holmes.

    L'ambassador, piu` cancerogeno di ogni sigaretta, ha dichiarato che gli USA manco si sognano di togliere il partito maosista:rolleyes: nepalese dalla lista nera dei terroristi...

    Vogliono proprio fomentare guerre in tutto il mondo...Armaioli, banchieri e i loro referenti politici...

    Maxtardi.

    E pensare che 'sto zacco di ambasciatore probabilmente ha sproloquiato parole pericolosissime per la Pace qui...Solo perche` leggermente Resentito e offeso dal fatto che il governo nepalese ha fatto sapere, in occasione dell'impiccagione del dittator gia` morto, che la costituzione...quella vecchia e quella in fieri, del Nepal...Considera la pena di morte un attentato alla CIVILTA`.




    Uccidere i morti e` aberrante. Qualsiasi sia il cognome o il nomignolo.
    Far girare le immagini e` aberrante istess.
    E guardarle idem.:muhehe:
    quoto. kaiser leva il link :sbam:
  11.     Mi trovi su: Homepage #4514307
    Originally posted by tonyjj2
    ??? E a Saddam una lavata di capo e basta??? :rolleyes:


    ci sono varie questioni da considerare.. in ordine sparso

    1) morali-> è giusto levare la vita a qualcuno? la pena di morte non è forse un abbassarsi al livello del vecchio carnefice? e via via tutto il dibattito sulla pena di morte.
    2) politiche-> in un paese come l'Iraq attuale, con una guerra civile in corso.. un paese diviso in due parti.. quella pro-saddam e terrorismo (che solo dal 2003 sono insieme) e quella contro.. uccidere il leader spirituale della fazione più violenta sarà un bene per la democrazia irachena o sarà un pasticcio che fomenterà ancor di più l'odio in quel paese con tutte le conseguenze del caso? più bombe, più morti? etc.
    3) giuridiche-> se nell'ordimaneto iracheno (da poco scritto) è presente la pena di morte come sanzione peggiore per un crimine, chi ne sarebbe stato colpito se Saddam avesse ricevuto l'ergastolo? sarebbe stato un disconoscere se stessi minando le proprie fragili basi democratiche?

    questi sono i miei spunti di riflessione, saranno banali.. però io mi sono fatto l'opinione che i primi due punti (ingiustizia della pena e sconvenienza politica soprattutto) prevalgano nettamente sul terzo.
  12.     Mi trovi su: Homepage #4514308
    Originally posted by maxubs
    Ma quando gli USA rovesciavano i fascisti in Italia, i comunisti cosa DICEVANO ?

    No, perche', secondo me la storia va vista in maniera imparziale non con pregiudizi dettati da odio ed invidia...

    Gli Usa cercano di fare quel che ognuno di noi fa nel suo piccolo ogni giorno : sopravvivere, possibilmente con ideali di giustizia...


    mi stupisco di un tuo "secondo me" :D
    cmq penso che l'ideale di giustizia se c'è va usato sempre con equanimità.. non solo dove ci sta il petrolio..e la seconda guerra mondiale in questo contesto è troppo lontana. gli anni 70 e 80 sono pieni di azioni Usa altamente discutibili.

  SADDAM e` morto, Bush ancora no.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina