1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4517368
    Del Piero gela la Juventus
    Il capitano avverte il club bianconero: "Chi l'ha detto che resto qui? Devono convincere anche me, con una squadra subito competitiva in A. Dirigente? Per ora no"


    MILANO, 7 gennaio 2007 - C’è qualcosa, qualcuno, che in questo anno di purgatorio a Torino hanno dato un po’ troppo per scontato: Alessandro Del Piero e la sua incondizionata fedeltà alla Signora. Tutti a preoccuparsi di cosa farà Buffon, di quel che vuole Trezeguet, delle ambizioni di Camoranesi. Ma ad Ale non pensa nessuno, come se fosse già scritto e stabilito che lui resterà alla Juve sempre e comunque. Un fatto scontato, appunto, anche se il capitano è un samurai come gli altri, anzi più degli altri. Perciò quando ieri alla fine del Trofeo Berlusconi gli hanno chiesto cosa sta facendo per convincere i suoi compagni a restare alla Juve, ha colpito, ma non ha stupito, che abbia risposto così: «Bè, intanto devono convincere anche me».
    CONDIZIONIHa sorriso, forte anche del gol appena segnato a San Siro. Del Piero è un ragazzo mite, ma molto orgoglioso. Conosce il proprio valore e sa quel che vuole: a 32 anni sente di aver ancora molto da dare, e al più alto livello. Il fatto che al contrario di altri l’estate scorsa abbia scelto di restare alla Juventus anche in serie B deve aver fatto pensare a qualcuno in società che ci sarebbe rimasto a vita, magari in vista di un incarico da dirigente. «Ma hanno fatto i conti senza l’oste — ha obiettato lui —. Io a breve non ho intenzione di fare il dirigente, perché credo di valere ancora tantissimo come giocatore. E’ ovvio che a Torino sono in una condizione ideale, ma la situazione è molto chiara, per me come per Buffon e per gli altri: premesso che il nostro compito è riportare la Juve in serie A senza pensare troppo al futuro, tutti per l’anno prossimo ci aspettiamo una squadra di altissimo livello, subito competitiva. Io, Gigi e gli altri vogliamo far parte di nuovo di una grande Juve e la nostra speranza è che la società faccia ogni cosa perché questo si avveri. Perché stasera abbiamo fatto un bagno in serie A, con una sfida sempre da numeri uno. Ma purtroppo la nostra realtà è la serie B e a questo voglio pensare, non a quanto manca a una Juve competitiva in A».
    DESCHAMPS Il concetto è ribadito anche dal tecnico Deschamps: «La nostra realtà è la serie B. C’era una grande attesa su questa gara, anche per i giocatori. Noi non siamo abituati quest’anno, giocare partite del genere è un po’ di ossigeno. È un piacere per i giocatori ma adesso dobbiamo pensare al Mantova, è la partita di sabato prossimo quella che ci interessa davvero». Didier esce da San Siro preoccupato per i nuovi infortuni, ma ha visto una buona prestazione della sua squadra: «Abbiamo giocato alla pari col Milan, commettendo forse un po’ più errori di loro. Visti gli infortuni di Boumsong e Chiellini, con altri giocatori non ancora pronti, abbiamo dovuto far giocare alcuni ragazzi fuori ruolo». In attesa di tornare in A, la Juve ha dimostrato di poter reggere la sfida coi rossoneri: «Avendo di fronte una squadra dalle qualità tecniche del Milan non era facile, il primo tempo è stato comunque molto equilibrato. Il Milan ha avuto più possesso palla, ma pure noi abbiamo avuto occasioni. Poteva finire 2-2, poi è venuto fuori il gol ma abbiamo tenuto bene il campo».


    Oggettivamente: del piero, ti han pagato piu di quello che valevi facendo skifo...ma vaffancuxo:asd:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4517372
    Originally posted by The bosss
    secondo me è solo uno stimolo per la dirigenza...del piero resta al 100 % a meno chè non gli dicano che non giocherà titolare l'anno prossimo, cosa che escludo :)


    E' una provocazione "Totti-style", per spingere cmq la dirigenza a costruire da subito una squadra che lotti per traguardi ambiziosi, senza un anno di assestamento...
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  3. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4517373
    Originally posted by whatever81
    E' una provocazione "Totti-style", per spingere cmq la dirigenza a costruire da subito una squadra che lotti per traguardi ambiziosi, senza un anno di assestamento...
    e lo stesso mio pensiero:) :approved:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  4.     Mi trovi su: Homepage #4517374
    Originally posted by fralex
    e lo stesso mio pensiero:) :approved:


    Carissimo, per quella cosa (incrocio le dita cmq...) è tutto confermato, tra qualche giorno ti mando i dettagli... :)
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  5.     Mi trovi su: Homepage #4517375
    Originally posted by The bosss
    secondo me è solo uno stimolo per la dirigenza...del piero resta al 100 % a meno chè non gli dicano che non giocherà titolare l'anno prossimo, cosa che escludo :)


    d'accordo al 100% :approved:
    SUPERLEGA serie A1
    Albo d'oro
    1 SUPERLEGA (apertura 09/10) (finalista clausura 13/14)
    2 CHAMPIONS SUPERLEAGUE (apertura 09/10 - clausura 13/14)
  6.     Mi trovi su: Homepage #4517376
    Concordo con la teoria dello stimolo in più alla dirigenza....
    ...affinchè si dia VERAMENTE da fare per rafforzare di molto la squadra....

    mi preoccupano più quelle di Buffon.....spero siano sulla stessa liena...

    Comunque non credo che Del Piero se ne andrà....non se ne andato quando doveva, perchè farlo ora ?

    :cool:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4517379
    Originally posted by LaBiRiNtO
    buffon camoranesi e 3seghè se ne andranno. la juve sta sull'orlo del baratro... dopo aver perso la sponsorizzazione della tamoil hanno un buco di centinaia di milioni di € da ricoprire....

    altro che mascherano ronaldo etcc... :muhehe:
    beh... dopo tutto allora se è così che stanno le cose, non si può dire che ci hanno dato delle penalizzazioni ridicole come qualcuno sosteneva... mi sa che i tarallucci e vino se li è mangiati qualcuno per cena :cool:
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4517380
    Originally posted by The bosss
    beh... dopo tutto allora se è così che stanno le cose, non si può dire che ci hanno dato delle penalizzazioni ridicole come qualcuno sosteneva... mi sa che i tarallucci e vino se li è mangiati qualcuno per cena :cool:
    si parla di penalizzazioni sportive, quelle che tu adduci non sono penalizzazioni.

  Bandiera?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina