1.     Mi trovi su: Homepage #4517962
    Mondiali: Blatter chiede scusa
    "Sbagliai a non premiare gli azzurri"

    Joseph Blatter fa marcia indietro e chiede scusa al calcio italiano per la sua assenza nel corso della cerimonia di premiazione subito dopo la finale del Mondiale vinto dagli azzurri: "La storia dirà che fu un errore che il presidente della Fifa non abbia premiato l'Italia - spiega - in effetti è stato un errore. Avevo già chiesto scusa alle autorità italiane per quanto accaduto. Ho voluto soltanto evitare i fischi".

    Nel giorno che dovrebbe rappresentare la riconciliazione ufficiale tra la nazionale campione del mondo e il numero 1 del calcio mondiale, dopo polemiche, critiche e incomprensioni per la mancata presenza sul palco della premiazione dei Mondiali, Sepp Blatter si mostra pentito di non essere rimasto al fianco degli azzurri durante la cerimonia dopo la finale vinta contro la Francia. Ci sono altre parole dolci: "Ha meritato di vincere i Mondiali - ha aggiunto Blatter, la cui intervista a una tv australiana ripresa in Italia aveva fatto pensare che il presidente Fifa ritenesse non giusto il successo italiano - gli azzurri al mondiale si sono trovati in una situazione difficile e hanno dimostrato una grande capacità di giocare al calcio, producendo un grande sforzo. Chi ha diffuso il contenuto di quell'intervista australiana avrebbe fatto bene a sentire la registrazione tv. Avrebbe capito che non c'era nulla di particolare''.

    A chi gli chiede se dirà qualcosa a Materazzi, in relazione alla famosa testata di Zidane, il presidente elvetico della Fifa risponde così: "Veramente sono qui per incontrare tutti gli azzurri. Con Zidane un giorno ci sarà la pace. Quel che lui ha fatto non si può giustificare, ma c'è una giustizia della Fifa che è autonoma nel decidere''. La presenza in una cerimonia così importante e suggestiva è un vero e proprio gesto distensivo che Blatter ha accettato volentieri. Da parte dell'ex ct della Nazionale Marcello Lippi arriva la definitiva benedizione: "Mi aveva detto a settembre a Berlino che sarebbe venuto alla cerimonia al Quirinale dell' Italia, quando fosse stata fissata. Le spiegazioni sull' assenza dal palco delle premiazioni? Anche su questo aveva già detto tutto, va bene così".

    -------


    :rolleyes:

  Mondiali: Blatter chiede scusa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina