1.     Mi trovi su: Homepage #4520052
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2007/01_Gennaio/11/pensioni.shtml


    "Sono però proprio i baby pensionatì a percepire il più elevato importo medio dei redditi pensionistici: per la fascia di età compresa tra 40 e 64 anni il mensile è stato di 13.730 euro (valore superiore del 5,8% rispetto a quello medio generale)."




    Mi spiegate sta cosa? Come cacchio è possibile?


    :ninja:
    Tremino pure le classi dominanti davanti a una rivoluzione comunista. I proletari non hanno nulla da perdere in essa fuorchè le loro catene. E hanno un mondo da guadagnare.

    Proletari di tutti i paesi, unitevi!
  2.     Mi trovi su: Homepage #4520053
    Originally posted by Jhonny Best
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2007/01_Gennaio/11/pensioni.shtml


    "Sono però proprio i baby pensionatì a percepire il più elevato importo medio dei redditi pensionistici: per la fascia di età compresa tra 40 e 64 anni il mensile è stato di 13.730 euro (valore superiore del 5,8% rispetto a quello medio generale)."




    Mi spiegate sta cosa? Come cacchio è possibile?


    :ninja:
    perchè prima si andava in pensione più presto perchè c'erano + giovani.. mio nonno è andato in pensione che credo non avesse 60 anni. Ora che son tutti vecchi (Lallo?? :mad: ) tocca lavurà fino a tardi per mantenerli :P
    Tremino pure le classi dominanti davanti a una rivoluzione comunista. I proletari non hanno nulla da perdere in essa fuorchè le loro catene. E hanno un mondo da guadagnare.

    Proletari di tutti i paesi, unitevi!
  3.     Mi trovi su: Homepage #4520054
    Esistono anche delle categorie che hanno degli "scivoli" (per esempio per i militari mi pare che ad ogni 4 anni lavorativi corrispondano 5 anni), ecco il motivo per cui alcuni vanno in pensione giovani. se poi ci mettiamo che fino ad un paio di generazioni fà (alcuni casi ci sono anche nella generazione prima della nostra) si andava a lavorare giovanissimi, ecco i risultati...
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  4.     Mi trovi su: Homepage #4520056
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    scusa Giuà, se uno va a lavorare a 14 anni dopo 40 di contributi di anni ne ha 54 ;)


    Più che questi... che cmq 40 anni di contributi li hanno versati... quel che secondo me incide maggiormente... è che nel 1973, il Parlamento arrivò a concedere un periodo minimo di lavoro per i dipendenti pubblici pari a 20 anni (15 anni 6 mesi e un giorno per le donne sposate): si tratta delle "pensioni baby".
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #4520057
    Originally posted by MaestroZen
    Più che questi... che cmq 40 anni di contributi li hanno versati... quel che secondo me incide maggiormente... è che nel 1973, il Parlamento arrivò a concedere un periodo minimo di lavoro per i dipendenti pubblici pari a 20 anni (15 anni 6 mesi e un giorno per le donne sposate): si tratta delle "pensioni baby".


    verissimo :mad: Io ho sempre "detestato" la categoria degli infermieri. Mio zio (pace all'anima sua) era infermiere ed è andato in pensione giovanissimo, potendosi permettere pensione e altro lavoro in nero, per molti, molti anni. Concordo in pieno che la categoria delle pensioni anticipate è una delle più odiose :yy:
  6.     Mi trovi su: Homepage #4520058
    Originally posted by Canemacchina
    perchè prima si andava in pensione più presto perchè c'erano + giovani.. mio nonno è andato in pensione che credo non avesse 60 anni. Ora che son tutti vecchi (Lallo?? :mad: ) tocca lavurà fino a tardi per mantenerli :P
    inutile che guardi me ...... io non ci andro' mai in pensione :cry: :cry:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4520060
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    verissimo :mad: Io ho sempre "detestato" la categoria degli infermieri. Mio zio (pace all'anima sua) era infermiere ed è andato in pensione giovanissimo, potendosi permettere pensione e altro lavoro in nero, per molti, molti anni. Concordo in pieno che la categoria delle pensioni anticipate è una delle più odiose :yy:


    Infatti credo che siano proprio queste a incidere in modo corposo nel conteggio.... :rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4520061
    Non avete capito un caxxo. Come è possibile quell'importo così elevato? :cool:
    Tremino pure le classi dominanti davanti a una rivoluzione comunista. I proletari non hanno nulla da perdere in essa fuorchè le loro catene. E hanno un mondo da guadagnare.

    Proletari di tutti i paesi, unitevi!
  9. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4520062
    Originally posted by Jhonny Best
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2007/01_Gennaio/11/pensioni.shtml


    "Sono però proprio i baby pensionatì a percepire il più elevato importo medio dei redditi pensionistici: per la fascia di età compresa tra 40 e 64 anni il mensile è stato di 13.730 euro (valore superiore del 5,8% rispetto a quello medio generale)."




    Mi spiegate sta cosa? Come cacchio è possibile?


    :ninja:


    Saranno dipendenti pubblici che percepivano uno stipendio stellare all'epoca, ad essere andati in pensione con la baby e di conseguenza si beccano una baby pensione altrettanto stellare... :mad:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  10.     Mi trovi su: Homepage #4520063
    Originally posted by razorbladeromance
    Saranno dipendenti pubblici che percepivano uno stipendio stellare all'epoca, ad essere andati in pensione con la baby e di conseguenza si beccano una baby pensione altrettanto stellare... :mad:


    Voglio fare il dipendente pubblico. :ninja:
    Tremino pure le classi dominanti davanti a una rivoluzione comunista. I proletari non hanno nulla da perdere in essa fuorchè le loro catene. E hanno un mondo da guadagnare.

    Proletari di tutti i paesi, unitevi!
  11. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4520065
    Originally posted by Jhonny Best
    Voglio fare il dipendente pubblico. :ninja:


    Sei nato troppo tardi, gli anni d'oro son passati ormai.... cmq non credo che ti tratterebbero male neanche adesso..... :cool:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  12.     Mi trovi su: Homepage #4520066
    Originally posted by Jhonny Best
    Voglio fare il dipendente pubblico. :ninja:




    Son la rovina dell'Italia i dipendenti pubblici.............. :mad: con tutto il rispetto per Lalluzzo. :)
    Tremino pure le classi dominanti davanti a una rivoluzione comunista. I proletari non hanno nulla da perdere in essa fuorchè le loro catene. E hanno un mondo da guadagnare.

    Proletari di tutti i paesi, unitevi!

  Istat: un pensionato su 3 ha meno di 64 anni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina