1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4520382
    Ottavi di copa del Rey: patate sul portiere del Siviglia al Teresa Rivero, stadio del Rayo Vallecano.

    MADRID (Spagna), 11 gennaio 2007- Il portiere, pallone sotto il braccio, richiama l'attenzione dell'arbitro: "La prego, faccia qualcosa! La signora del quarto piano mi sta tirando delle patate grosse così!". L'arbitro si avvicina, prende atto della cosa, allarga le braccia: "Mi dispiace, ma non posso farci niente: i lanci provengono dall'esterno dello stadio". Fuori dalla giurisdizione del fischietto, quindi niente invito alla calma da parte dello speaker dell'impianto, e buonanotte alla responsabilità oggettiva.
    Il surreale siparietto è andato in onda mercoledì sera a Vallecas, quartiere periferico di Madrid. Il Rayo Vallecano, oggi in Serie C, ospitava il Siviglia, leader nella Liga. Andata degli ottavi di copa del Rey. In porta per gli ospiti c'è David Cobeño, uno che con il Rayo Vallecano B ha giocato per cinque stagioni. Uno che il Teresa Rivero lo conosce bene. Stadio particolare, quello di Vallecas: dietro una delle due porte al posto della curva ci sono dei palazzi. Vicini, vicinissimi. Ai tempi d'oro della Serie A i terrazzi del Fondo Sur erano sempre pieni, e mercoledì sera per l'arrivo del Siviglia il rito si è ripetuto. Solo che da uno dei terrazzi hanno deciso di partecipare alla gara, a modo loro. Bombardando il portiere con frutta e ortaggi. C'erano dei ragazzi, ma ad attirare l'attenzione è stata soprattutto una donna, una signora. "Non mi era mai successa una cosa simile su un campo di calcio - ha raccontato Cobeño a Marca a fine gara, tra il divertito e lo spaventato -, sono rimasto di sasso. La signora deve aver svuotato la dispensa perché mi hanno tirato di tutto: arance, pomodori, patate. E le patate non erano quelle piccoline, sembravano macigni. Comunque ho localizzato il terrazzo perché ho giocato tanti anni in questo stadio: è la signora del quarto piano". Che magari ha qualcosa da rimproverare all'ex portiere delle giovanili. Una storia di quartiere forse. Oppure, più semplicemente, aveva bevuto troppo. La partita è finita 0-0, un successo per i madrileni che la prossima settimana dovranno però andare al Sanchez Pizjuan: stadio caldo, ma senza terrazzi.

    e poi dicono della nord a s.siro...
    :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :asd:
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:

  Portiere sotto tiro, dal balcone

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina