1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4521028
    MADRID (Spa), 13 gennaio 2007 - "David Beckham non giocherà più con il Real Madrid. Potrà allenarsi, ma non giocherà più". Fabio Capello cancella il nome di David Beckham. Il tecnico ha annunciato che l'inglese, destinato a passare ai Los Angeles Galaxy a fine stagione (per la stratosferica cifra di 193 milioni di euro in cinque anni), non verrà più impiegato nelle gare che i blancos disputeranno fino a giugno.
    CAPELLO DIXIT - "Il giocatore - ha detto Capello - ha deciso di andarsene. Lui è sempre stato un gran professionista, però noi non possiamo contare su un calciatore che ha firmato un contratto così importante con un altro club". Beckham vivrà dunque gli ultimi mesi nel Real da separato in casa. "Si allenerà, ma non giocherà. Ha deciso lui di andarse, non dipende da me. Quindi, se ci sono domande fatele a lui".
    La partita che il Real Madrid ha perso domenica scorsa sul campo del Deportivo La Coruna, quindi, resterà l'ultima disputata da Beckham con la camiseta blanca. Al Riazor, l'inglese era entrato in campo per sostituire l'infortunato Guti.
    CASSANO - E in tema di esclusioni celebri, Fabio Capello allunga la lista, con perentoria chiarezza: "Non contiamo su Cassano, può anche essere ceduto". Parole forti, alla vigilia della partita con il Real Saragozza. E dunque anche il barese resta fuori dalle convocazioni.
    RONALDO - Nemmeno Ronaldo ci sarà, ma per problemi fisici. Non solo: un'altra squadra al momento non ce l'ha, e quindi è parzialmente "risparmiato" dal tecnico: "Ronaldo è un giocatore del Real Madrid perché non ha un contratto con un'altra squadra. È infortunato, quindi non gioca. Stiamo parlando con lui, il club sta parlando con lui". Come a ribadire che, comunque, Ronaldo non fa parte dei piani tecnici del Real. E finalmente un elogio, dedicato a Raul, in odor di partenza a fine stagione: "Raul è il capitano. È un esempio da seguire in partita e in allenamento. È il leader".

    -------------------------------------------------------

    ammazza che casino al real... se non gioca perchè non darlo via subito e risparmiare sull'ingaggio?...poi...ponendo il fatto che sia cassano che ronaldo staranno fino a giugno al real...dopo dove andranno?
  2. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #4521029
    Originally posted by massituo
    MADRID (Spa), 13 gennaio 2007 - "David Beckham non giocherà più con il Real Madrid. Potrà allenarsi, ma non giocherà più". Fabio Capello cancella il nome di David Beckham. Il tecnico ha annunciato che l'inglese, destinato a passare ai Los Angeles Galaxy a fine stagione (per la stratosferica cifra di 193 milioni di euro in cinque anni), non verrà più impiegato nelle gare che i blancos disputeranno fino a giugno.
    CAPELLO DIXIT - "Il giocatore - ha detto Capello - ha deciso di andarsene. Lui è sempre stato un gran professionista, però noi non possiamo contare su un calciatore che ha firmato un contratto così importante con un altro club". Beckham vivrà dunque gli ultimi mesi nel Real da separato in casa. "Si allenerà, ma non giocherà. Ha deciso lui di andarse, non dipende da me. Quindi, se ci sono domande fatele a lui".
    La partita che il Real Madrid ha perso domenica scorsa sul campo del Deportivo La Coruna, quindi, resterà l'ultima disputata da Beckham con la camiseta blanca. Al Riazor, l'inglese era entrato in campo per sostituire l'infortunato Guti.
    CASSANO - E in tema di esclusioni celebri, Fabio Capello allunga la lista, con perentoria chiarezza: "Non contiamo su Cassano, può anche essere ceduto". Parole forti, alla vigilia della partita con il Real Saragozza. E dunque anche il barese resta fuori dalle convocazioni.
    RONALDO - Nemmeno Ronaldo ci sarà, ma per problemi fisici. Non solo: un'altra squadra al momento non ce l'ha, e quindi è parzialmente "risparmiato" dal tecnico: "Ronaldo è un giocatore del Real Madrid perché non ha un contratto con un'altra squadra. È infortunato, quindi non gioca. Stiamo parlando con lui, il club sta parlando con lui". Come a ribadire che, comunque, Ronaldo non fa parte dei piani tecnici del Real. E finalmente un elogio, dedicato a Raul, in odor di partenza a fine stagione: "Raul è il capitano. È un esempio da seguire in partita e in allenamento. È il leader".

    -------------------------------------------------------

    ammazza che casino al real... se non gioca perchè non darlo via subito e risparmiare sull'ingaggio?...poi...ponendo il fatto che sia cassano che ronaldo staranno fino a giugno al real...dopo dove andranno?


    capello è nella mer*a fino al collo ( :muhehe: ) e non credo proprio che kakà voglia lanciarcisi in mezzo a capofitto :asd:

  Capello archivia Beckham e non solo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina