1.     Mi trovi su: Homepage #4525735
    Matarrese: «Ho avuto il mandato a valutare offerte». La Nike propone sei milioni, ma le big nicchiano.

    «Ho avuto il mandato perché sia adottato un pallone della Lega, come avviene per le leghe di Spagna e Inghilterra. Ho invitato le società con contratti in essere a farci sapere la loro posizione rispetto ad altri fornitori». Poche parole al termine del consiglio di Lega, Antonio Matarrese non scende nei particolari, ma il problema di un pallone unico per il campionato italiano di A e B diventa primario. La Nike ha fatto una proposta (sembrerebbe 6 milioni di euro). Ieri Matarrese ha informato i suoi consiglieri «perché le risorse finanziarie non sono mai sufficienti», ha spiegato. Ma i problemi non mancano. I grossi club hanno già sponsorizzazioni per il materiale tecnico, e i palloni rientrano in questo, e per molti cambiare sponsor o rinunciare a parte di esso e difficile. «Non mi sento di annullare un contratto senza motivo», ha detto subito uno dei consiglieri, e la decisione verrà rimandata all'assemblea di Lega.

    La serie A non ha un suo pallone ufficiale, a differenza della massima serie di basket e pallavolo (Molten). La squadra di casa ha il diritto di portare il suo: quello «Lotto» il più utilizzato (3 squadre), quello del Milan, l'Adidas Teamgeist, il più discusso. Non cambiano solo i disegni esterni: i dodici palloni possono essere anche discretamente diversi. Tutti hanno passato l'esame della Fifa, che li testa in base a 7 diverse caratteristiche: circonferenza, sfericità, rimbalzo, assorbimento dell'acqua, peso, perdita di pressione, tenuta della forma e delle dimensioni. Per ogni parametro c'è una «forchetta» fra minimo e massimo, che permette una certa discrezionalità (il peso può variare, ad esempio da 420 a 445 grammi). Passato l'esame, si ottiene il marchio «Fifa Approved», ma ci si trova di fronte ad attrezzi sostanzialmente diversi.

  Un solo pallone per il campionato, la Lega tratta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina