1.     Mi trovi su: Homepage #4527286
    Il sindaco Scapagnini chiede che il derby del 4 febbraio venga rinviato per motivi di ordine pubblico: nello stesso giorno si celebrano i festeggiamenti in onore della patrona della città etnea

    CATANIA, 24 gennaio 2007 - Il derby che vale la zona Champions League da una parte, i festeggiamenti in onore di Sant'Agata dall'altra. Uno degli eventi in questione è di troppo per il sindaco della città etnea Umberto Scapagnini. Con una lettera al ministro dell'Interno, firmata anche dall'assessore comunale allo sport Santamaria, il sindaco chiede di spostare ad altra data l'incontro di calcio Catania-Palermo in programma il 4 febbraio. Il problema è rappresentato dai rischi per l'ordine pubblico derivanti dalla coincidenza con i festeggiamenti in onore della patrona della città, Sant'Agata.
    Scapagnini e Santamaria scrivono che la presenza dei due eventi nella stessa giornata "potrebbe creare una situazione assolutamente ingovernabile con gravi rischi per l'ordine pubblico e l'incolumità di cittadini. Consentire lo svolgimento in questa occasione dei una partita così delicata - aggiungono - è assolutamente improponibile e per noi inaccettabile per i gravissimi rischi che si prospettano per la sicurezza dei nostri concittadini e delle stesse forze dell'ordine preposte alla sicurezza e all'organizzazione".

  Sant'Agata fa slittare Catania-Palermo?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina