1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4527321
    Il peggior suono al mondo?Il vomito
    Gb, lo stabilisce sondaggio online
    Clicca!

    Forse non era il caso di "scomodare" milioni di internauti per stabilire, tramite sondaggio, che il peggior suono che un essere umano può udire su questa terra è il vomito. E' quello che invece ha fatto un professore inglese di ingegneria acustica, Trevor Cox. Ha organizzato un mega sondaggio e il risultato è stato che per gli internauti non sembra esserci nulla di più disgustoso del rumore fatto da uno che sta rigettando.

    Più di un milione di internauti hanno partecipato nell'arco di un anno al sondaggio online escogitato dal prof. Cox, docente all'università di Salford, una città-satellite di Manchester nel nord dell'Inghilterra. L'esperto ha proposto una lista di 34 suoni spiacevoli (ricreati ad hoc) e il vomito (mimato da un attore dopo aver ingurgitato fagioli in scatola) ha conquistato il titolo di 'worst sound of the world'. Ha battuto - nell'ordine - lo stridio del microfono, il pianto del neonato e la sega. Curiosamente il russare, che di notte sembra mandare in bestia chi lo subisce, è arrivato soltanto al 26esimo posto della curiosa hit parade.

    Alla gente sembrano dare molto più fastidio il miagolio del gatto e gli squilli del telefonino. ''Sotto il profilo scientifico - spiega il prof. Cox al quotidiano 'Guardian' - non sappiamo esattamente perché certi suoni ci risultino tanto orribili. Se come ingegneri acustici impariamo che cosa dà più fastidio alla gente possiamo anche cercare come si possano ridurre o eliminare questi rumori''.

    Il mega-sondaggio ha rivelato che in generale le donne sembrano maggiormente sensibili e vulnerabili ai rumori più repellenti ma sono molto meno negative degli uomini nella reazione al pianto del piagnisteo del bebé. Il prof. Cox non ne è sorpreso: ''La cosa - afferma - è forse dovuta al fatto che le donne hanno un ruolo importante nella protezione dei loro figli e sono più abituate al loro pianto''. Altra scoperta: in genere quando si invecchia cala progressivamente la pazienza nei confronti dei rumori percepiti come insopportabili. Con alcune vistose eccezioni: con l'avanzare dell'età diminuisce ad esempio la ripugnanza che si prova quando qualcuno fa molto rumore mangiando in modo volgare una mela.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Il peggior suono al mondo? Il vomito!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina