1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4527527
    Gazzetta: Ronaldo a Linate alle 15
    25.01.2007 14.31 di Marco Frattini articolo letto 408 volte
    Fonte: Carlo Laudisa- Gazzetta dello sport
    Ronaldo oggi a Milano: è atteso poco dopo le 15 a Linate , dove sbarcherà con un volo privato. Il Milan lo aspetta per le visite mediche. E lui viene più che volentieri. Tanto è vero che ieri mattina aveva anche prenotato il volo per il viaggio e per lui c’è già pronto un posto in tribuna d’onore per Milan-Roma. Il verdetto è arrivato ieri alle 23 dopo una giornata di tira e molla tra Milan e Real, ma la vera svolta è della mattinata: il Milan ha inviato il fax con l'offerta ufficiale per l'acquisto del Fenomeno, il documento senza il quale - come ribadito ancora stamane da Baldini - la società spagnola non avrebbe consentito al proprio giocatore (che questa mattina si è allenato a Madrid) di salire sull'aereo. Ricostruiamo quest’altra giornata incandescente che rende sempre più avvincente il romanzo del ritorno del Fenomeno a Milano.
    IL SUMMIT Già al mattino Adriano Galliani ha visto il responsabile del mercato madridista, Franco Baldini, per fare il punto a mente fredda dopo il primo faccia a faccia della sera precedente nella sede di via Turati. Baldini nel frattempo s’è consultato con Predrag Mijatovic e Ramon Calderon. Un briefing telefonico positivo che induce il Milan a un passo ufficiale nella trattativa. I progressi sono incoraggianti. E l'amministratore delegato rossonero si lascia scappare una frase ottimistica. «Ronaldo ha detto che vuole solo il Milan, ha avuto l’autorizzazione dal Real a cercarsi un altro club quindi non c’è nessun problema con i loro dirigenti. Se le cose vanno per il verso giusto, lunedì sarò a Madrid».
    LA LETTERA Il vice-presidente rossonero parla così anche perché ha appena scritto una lettera a Mijatovic per chiedergli formalmente di lasciar venire Ronaldo a Milano per le visite. Una mossa preventiva prima della presentazione di un’offerta economica per il suo acquisto. Un passo in linea con le ultime operazioni a livello internazionale. Così era successo per Ricardo Oliveira in estate e di recente anche per Leandro Grimi. Una precauzione che il club milanista adotta sempre perché le norme Fifa non tutelano le società acquirenti come, invece, nel campionato italiano. Quindi non un atto di sfiducia per l’efficienza fisica di Ronaldo, ma una precauzione doverosa per affari di questa rilevanza.
    COLPO DI SCENA In un primo momento da Madrid giungono segnali positivi in questa direzione. E ciò spiega anche la fibrillazione nell’entourage del Fenomeno. Al rientro di Baldini a Madrid, invece, la doccia fredda. Con l’irrigidimento madridista che vuol prima concordare la transazione e poi dare il via libera al brasiliano. Ma in via Turati sono irremovibili. Adriano Galliani è fermo su questo punto: «Il Milan farà la sua offerta solo dopo che Ronaldo avrà superato i test medici. E questo il Real lo sa bene. Non esistono altri problemi». Quasi in contemporanea a Sky parla anche Predrag Mijatovic. Ma resta sul vago: «C'è stato un contatto ufficiale tra le due società. La trattativa continuerà nei prossimi giorni e vedremo se le due parti saranno soddisfatte di come andrà a finire. Siamo disposti a trattare però a delle condizioni, perché Ronaldo è legato a noi sino al 2008 e non vogliamo assolutamente lasciarlo partire gratis. Dipende tutto dalle prossime ore e dall'offerta che il Milan farà».
    L’OFFERTA In parallelo a ciò si accavallano le voci anche sull’effettiva cifra della transazione tra i club, visto che Ronaldo ha già la sua intesa con il Milan e non sembra neanche lontana la risoluzione con il Real sul tema dei diritti d'immagine attualmente in condivisione. A sentire la campana rossonera l’affare si può chiudere tra i 5 e i 6 milioni, mentre a Madrid difendono la linea degli 8 milioni di euro. Ma se non viene sciolto il nodo delle visite mediche tutto rischia di complicarsi. E ormai la campanella dell’ultimo giro è vicina. Le liste chiudono mercoledì alle ore 19. Vale a dire tra soli 5 giorni. Evidentemente di passione.
    OLIVEIRA Ad un certo punto da Madrid rimbalza anche la notizia di un inserimento di Ricardo Oliveira nella trattativa col Real. Ma questa ipotesi non trova conferma al Milan. Invece proprio ieri il Cska Mosca s’è fatto avanti per acquistarlo in via definitiva, ma il no di via Turati è secco. Carlo Ancelotti conta sul suo recupero e, poi, Oliveira ha garantita la vetrina della Champions League, visto che Ronaldo non è utilizzabile in quella competizione. Quindi la sua conferma non è in discussione. Anche con il sospirato ingaggio di Ronaldo. E oggi sarà una giornata campale, visto che la sua presenza a Milano darà un’accelerata decisiva all’estenuante trattativa.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4527528
    Originally posted by Mike75
    Carlo Ancelotti conta sul suo recupero e, poi, Oliveira ha garantita la vetrina della Champions League, visto che Ronaldo non è utilizzabile in quella competizione.
    Io sinceramente non trovo giusta questa regola....perche' una squadra non dovrebbe schierare calciatori che hanno gia' disputato competizioni europee?? :rolleyes:
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4527529
    Originally posted by Pezzotto
    Io sinceramente non trovo giusta questa regola....perche' una squadra non dovrebbe schierare calciatori che hanno gia' disputato competizioni europee?? :rolleyes:

    Perchè devono rompere i Maroni...
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4.     Mi trovi su: Homepage #4527530
    Originally posted by Pezzotto
    Io sinceramente non trovo giusta questa regola....perche' una squadra non dovrebbe schierare calciatori che hanno gia' disputato competizioni europee?? :rolleyes:


    boh, però la ritengo giusta, oggi come oggi :cool:

    magari l'anno prossimo ne farei un'altra che impedisca di far giocare in champions tutto quelli che sono passati da una squadra ad un'altra nel corso della stagione prima :thepimp:
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4527532
    Milan-Ronaldo: parla Galliani
    25.01.2007 15.06 di Marcello Mastrocola articolo letto 1 volte
    Fonte: AdnKronos
    ''La trattativa prosegue…''. Il passaggio di Ronaldo al Milan non e' ancora cosa fatta, come dice Adriano Galliani, vicepresidente rossonero, ai microfoni di Sky Sport. ''Stiamo mandando l'offerta al Real Madrid, stiamo parlando, stiamo negoziando, vediamo un po'. Tutto, poi, sara' subordinato all'esito della visita medica. Ci sono ancora tante cose da fare''. C'e' la speranza di vedere questa sera Ronaldo allo stadio per Milan-Roma? ''Si, c'e' ancora''.
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4527533
    Oh avete rotto il caxxo, che si fa si apre un thread per ogni cacata di Ronaldo?
    Sta atterrando, sta andando a fare le viste, si sta spogliando, sta facendo lo scalino.............................. e che palleeeeeeeeee! :mad: :cool:
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Ronaldo sta atterrando!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina