1.     Mi trovi su: Homepage #4530331
    Ronaldo come Cristiano: "tenetevi il milione"



    "Ronaldo è gasatissimo"

    Parola di Adriano Galliani che vede il Fenomeno assulutamente concentrato nella sua nuova avventura da rossonero

    "E' tornato il Milan stellare degli anni passati: finalmente abbiamo sostituito Shevchenko con Ronaldo e Stam con Oddo. Il vento è cambiato", ha detto il vicepresidente e amministratore delegato rossonero. A far sorridere Galliani c'é anche il fatto che "ieri sera Ronaldo ha ulteriormente ridotto il proprio ingaggio per agevolare la trattativa (prenderà 4 milioni l'anno, ndr.). Adesso - ha aggiunto Galliani - lo aspettiamo in campo. Avremo un incontro con Baldini e Mijatovic.

    Abbiamo fatto un' offerta e ricevuto una controproposta, c'é ancora una differenza ma speriamo di limarla". Le visite mediche cui è stato sottoposto ieri Ronaldo alle Betulle e a Milan Lab hanno dato un buon responso, e a proposito della possibilità concessa dal Real di visitare Ronaldo prima della conclusione della trattativa, Galliani ha ringraziato il presidente Calderon: "Sapevamo che potevano esserci delle difficoltà per questa richiesta, ma Ronaldo è un grande giocatore che però ha avuto diversi problemi: è stato trovato in buone condizioni fisiche, meglio di quanto si aspettassero i medici. Il tendine è completamente guarito, certo ci vorranno una o due settimane di lavoro". Dunque, pare proprio da escludere che il brasiliano possa essere già disponibile per il ritorno di Coppa Italia all'Olimpico.

    "L'arrivo di Ronaldo - ha poi tenuto a precisare Galliani - non suona come una bocciatura per nessuno. Viene ad arricchire un reparto di attaccanti che già avevamo molto buono". E adesso, ha messo in chiaro Galliani, la squadra rafforzata dal mercato di gennaio deve concentrarsi per conquistare il quarto posto, zona Champions League. Senza dimenticare un grazie al presidente Berlusconi. "Ha dimostrato ancora una volta il suo grande amore per il Milan, senza di lui anche dopo Calciopoli chissà cosa sarebbe successo a questa società".

    Eurosport - La Redazione - 27/01/2007 19:46
    Cairo: Lo sa che la sua gestione non mi piace?
    De Biasi: E allora?
    Cairo: E allora la esonero
    [IMG]http://img242.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4530333
    Ronaldo e Cristiano sono di parola
    Cristiano: "vorrei tornare nella mia città"
    Ronaldo: "Milano, arrivo"

    Ronaldo: "Milano, arrivo"
    "Con Moratti ci sentiamo spesso. E all’Inter ho vissuto una storia bellissima. L’interesse della società nerazzurra è concreto. Ma ora non posso dire a Moratti che non andrò mai al Milan”...

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Primo_Piano/2006/08_Agosto/29/ronaldo29agosto.shtml
    Cairo: Lo sa che la sua gestione non mi piace?
    De Biasi: E allora?
    Cairo: E allora la esonero
    [IMG]http://img242.

  Ronaldo come Cristiano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina