1.     Mi trovi su: Homepage #4530791
    - Trenta giorni di intense trattative per rinforzare gli organici e, nella maggior parte dei casi, risollevare così la situazione in campionato. Alle ore 19 di stasera il calciomercato invernale, cosiddetto “di riparazione” conclude la prima fase, quella dedicata ai trasferimenti immediati, veri e propri. Da domani spazio invece alle trattative per l’ingaggio degli atleti in scadenza di contratto il prossimo giugno e dunque tesserabili nella prossima finestra di calciomercato, quella estiva. Restano ancora diversi i tasselli da piazzare. Partiamo dal Milan, che dopo aver chiuso positivamente la telenovela Ronaldo, sta valutando la possibilità di prestare al Real Madrid il brasiliano Ricardo Oliveira. La partenza del giocatore ex Betis libererebbe un altro posto in fase offensiva, e la dirigenza rossonera sta valutando l’ipotesi di portare a Milano l’ariete rosanero Andrea Caracciolo oppure il mancino della Juventus Valeri Bojinov per il quale però è già pronta una super-offerta del Genoa di 5 milioni di euro per la comproprietà. In attesa di un’offerta da via Turati per il primo, il Palermosta alimentando le quotazioni di Rolando Bianchi con la Reggina, interessata ad un ricco conguaglio in denaro oltre che al cartellino di Franco Brienza. Oltre a queste trattative “stile effetto a catena” ce ne sono altre che potrebbero generare un curioso valzer delle punte generale. Obbligato all’acquisto dell’ultim’ora è indubbiamente il Torino, che insegue ancora come primo obiettivo Nicola Ventola. L’attaccante ha l’accordo verbale con i granata ma attende che gli emissari di Cairo trovino la giusta offerta per l’Atalanta, che ha sempre in mano Sergio Floccari. Il Toro deve fare in fretta perché Alberto Cavasin, neo-allenatore del Messina, ha chiesto al patron Franza di bloccare la cessione del centravanti, e i bergamaschi ritirerebbero di conseguenza l'ex punta di Bari e Inter dal mercato. Intanto la Lazio si affretta a dichiarare che il suo mercato è chiuso e smentisce ogni voce di cessione in Germania riguardo il gioiello macedone Goran Pandev. Sulla stessa lunghezza d’onda il Livorno, che pare abbia definitivamente rinunciato alla milionaria offerta dello Spartak Mosca per Marco Amelia, portiere che dopo alcune dichiarazioni rilasciate contro il presidente Spinelli è stato accantonato. Chiudiamo il giro con i colpi a sorpresa della serata, qualche nome poco in vista che potrebbe sconvolgere gli equilibri del mercato: Diego Trìstan, attaccante spagnolo appena svincolatosi dal Maiorca; Reginaldo, brasiliano poco utilizzato alla Fiorentina; Bernardo Corradi del Manchester City, ed il duo di centravanti di peso della Sampdoria: Emiliano Bonazzoli e Fabio Bazzani.

  Alle 19 si chiude il mercato: ecco i colpi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina