1.     Mi trovi su: Homepage #4531951
    "Solo Moratti ha provato a fermarmi"

    Nella stagione quasi perfetta dell'Inter, c'è anche un pizzico di polemica: quella tra Luis Figo e Roberto Mancini. Il portoghese non è contento di giocare solamente le partite di secondo piano e punzecchia il tecnico: "Moratti è la ragione per cui sono ancora qui. Mancini? Lui non credo ci abbia provato". Immediata la risposta dell'allenatore: "Se aveva bisogno di un consiglio, poteva chiedermelo".

    C'è un un neo, per ora piccolo, nel momento dell'Inter: la polemica a distanza tra Figo e Mancini. Le vittorie sono da sempre la medicina migliore per evitare qualsiasi tipo di polemica ed i nerazzurri ne stanno facendo quest'anno quasi "indigestione", ma il portoghese rende pubblico il suo malumore per essere impiegato solamente nelle gare di seconda fascia, come la Coppa Italia:
    "Io non sono fatto per non giocare - ha detto l'ex Pallone d'Oro - se no me ne resto a casa".
    Il discorso poi scivola sul passaggio di Figo in Arabia al termine della stagione: "Solo Moratti ha cercato di convincermi a restare. Ho deciso di lasciare il calcio ad alto livello, ma anche se tra qualche mese lascerò l'Inter, ora sono solo concentrato sul vincere".

    La replica del tecnico non si è fatta attendere: "Per Figo non ho fatto nulla, perchè lui non me ne ha mai parlato e quindi ho rispettato la sua scelta. Se aveva bisogno di un consiglio, poteva chiedermelo". Parole e polemica che l'ambiente nerazzurro avrebbe evitato volentieri di ascoltare, soprattutto a due giorni dalla partita con la Roma che potrebbe chiudere il discorso scudetto.

  Figo-Mancini, un po' di scintille

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina