1.     Mi trovi su: Homepage #4535850
    L'idea circolava già ieri sera tra gli abbacchiati presidenti costretti a rinunciare al pubblico pagante e tifante, e stamattina è stata trasformata in richiesta ufficiale da Adriano Galliani, al suo arrivo in Prefettura a Milano, dove è in programma la riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza, cui partecipa anche il presidente dell'Inter, Massimo Moratti.

    "La proposta della Lega è fare entrare solo gli abbonati, senza il pubblico esterno - ha spiegato l'Ad rossonero - Gli abbonati li conoscono tutti e non creano problemi. Ma il problema vero sono gli impianti e non chi li utilizza. Comunque se il Viminale confermerà la sue decisioni, giocheremo a porte chiuse, più di ciò che Inter e Milan hanno fatto, non è possibile fare".


    -------------------------


    caxxate. non può esserci distinzione tra abbonati e biglietti normali (sono entrambi nominativi).

    se i tifosi non possono andare allo stadio facessero causa alle società che gli hanno venduto una cosa non utilizzabile.

    Se io compro che ne so... una caldaia... e chi me la installa mi dice che è tutto in regola poi mi vengono a fare un controllo e me la fanno togliere perchè è illegale io faccio causa a chi me l'ha venduta e la vinco pure. :sbam:
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4535851
    Originally posted by LaBiRiNtO
    L'idea circolava già ieri sera tra gli abbacchiati presidenti costretti a rinunciare al pubblico pagante e tifante, e stamattina è stata trasformata in richiesta ufficiale da Adriano Galliani, al suo arrivo in Prefettura a Milano, dove è in programma la riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza, cui partecipa anche il presidente dell'Inter, Massimo Moratti.

    "La proposta della Lega è fare entrare solo gli abbonati, senza il pubblico esterno - ha spiegato l'Ad rossonero - Gli abbonati li conoscono tutti e non creano problemi. Ma il problema vero sono gli impianti e non chi li utilizza. Comunque se il Viminale confermerà la sue decisioni, giocheremo a porte chiuse, più di ciò che Inter e Milan hanno fatto, non è possibile fare".


    -------------------------


    caxxate. non può esserci distinzione tra abbonati e biglietti normali (sono entrambi nominativi).

    se i tifosi non possono andare allo stadio facessero causa alle società che gli hanno venduto una cosa non utilizzabile.

    Se io compro che ne so... una caldaia... e chi me la installa mi dice che è tutto in regola poi mi venfono a fare un controllo e me la fanno togliere perchè è illegale io faccio causa a chi me l'ha venduta e la vinco pure. :sbam:
    lo stato non può togliere una deroga da un giorno all'altro!!!!!se mi dicono che fino a fine anno posso giocare fino a fine anno posso giocare e che caxxo, non posson fare come voglio...è morto un poliziotto per cose che con lo stadio non centra niente, basta caxxate, basta buffonate, basta ipocrisia, basta buonismo di bassa lega.
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4535852
    ci sono 2 piccoli errori in quel che dici

    1) nn è la stessa cosa del biglietto nominativo perchè:

    è stato già pagato e la preoccupazione delle società sono le cause di rimborso

    sono un numero limitato di persone e quindi + gestibili


    2)nessuno ha mai detto che erano in regola:

    si è sempre saputo che nn sono a norma....avevano delle deroghe che stilavano un tempo massimo per intervenire e sistemare le cose


    in tutto questo il comune ha fatto 2 gravi errori

    nn doveva mai dare una deroga su queste cose

    nn poteva ritirare una deroga solo per intervento di un decreto statale


    ma le società hanno fatto un grave errore

    nn dovevano accettare le deroghe del comune e dovevano insistere maggiormente nella realizzazione dei lavori in tempi brevi


    eccone i risultati
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4.     Mi trovi su: Homepage #4535853
    Quello che dice marcomix è sacrosanto, il problema è che in Italia c'è stata, c'è e (fino a prova contraria...) ci sarà la cattiva abitudine del risolvere il tutto a "tarallucci e vino": i problemi c'erano, le società hanno cmq dimostrato una certa buona volontà (parli di Inter e Milan) nel risolverli (versando cmq un discreto quantitativo di milioni di euro), poi la palla è passata al Comune che ha tergiversato... ecco i risultati: ora tolgono le deroghe/proroghe e le società in questione si ritrovano con una mano davanti e una di dietro... :rolleyes:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  5.     Mi trovi su: Homepage #4535854
    Originally posted by massituo
    lo stato non può togliere una deroga da un giorno all'altro!!!!!se mi dicono che fino a fine anno posso giocare fino a fine anno posso giocare e che caxxo, non posson fare come voglio...è morto un poliziotto per cose che con lo stadio non centra niente, basta caxxate, basta buffonate, basta ipocrisia, basta buonismo di bassa lega.
    a loro volta le società facessero causa alla lega o a chi di dovere a questo punto.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4535856
    Originally posted by LaBiRiNtO
    a loro volta le società facessero causa alla lega o a chi di dovere a questo punto.


    Come diceva capitano, a questo punto le società dovrebbero rifarsi sul comune che ha perso tempo...
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  7.     Mi trovi su: Homepage #4535857
    Originally posted by marcomix
    ci sono 2 piccoli errori in quel che dici

    1) nn è la stessa cosa del biglietto nominativo perchè:

    è stato già pagato e la preoccupazione delle società sono le cause di rimborso

    sono un numero limitato di persone e quindi + gestibili


    2)nessuno ha mai detto che erano in regola:

    si è sempre saputo che nn sono a norma....avevano delle deroghe che stilavano un tempo massimo per intervenire e sistemare le cose


    in tutto questo il comune ha fatto 2 gravi errori

    nn doveva mai dare una deroga su queste cose

    nn poteva ritirare una deroga solo per intervento di un decreto statale


    ma le società hanno fatto un grave errore

    nn dovevano accettare le deroghe del comune e dovevano insistere maggiormente nella realizzazione dei lavori in tempi brevi


    eccone i risultati
    chissene frega se la gente chiede il rmborso... ha ragione :cool:
  8.     Mi trovi su: Homepage #4535859
    Originally posted by massituo
    e ci mancherebbe altro!!!! paghiamo e la prendiamo in quel posto...dopo ci si chiede perchè l'italia è il paese dei furbi:rolleyes:
    sai già come la penso... si vocifera che la finale di coppa italia venga ridotta a gara singola, per una società come la roma che ha davvero i soldi contati un milione o due in meno con la perdita d incassi e diritti tv può significare il mancato rinnovo di un mancini o un mexes a caso...

    l'hanno preso in quel posto tutti :cool:
  9.     Mi trovi su: Homepage #4535860
    Originally posted by TonyManero
    se fai entrare gli abbonati fai entare tutti
    la fiore ne ha 24000
    il milan e l'inter il doppio
    la roma pure
    la lazio
    etc etc


    chi fa casino è tra gil abbonati, o almeno anche tra gli abbonati


    Tra gli abbonati c'è lo zoccolo duro del tifo, inutile far finta di nulla... :rolleyes: Galliani sta cercando in tutti i modi di salvare capre e cavoli, ma si sta arrampicando (con scarsi risultati) sugli specchi... :rolleyes:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4535861
    Originally posted by LaBiRiNtO
    sai già come la penso... si vocifera che la coppa italia venga ridotta a gara singola, per una società come la roma che ha davvero i soldi contati un milione o due in meno con la perdita d incassi e diritti tv può significare il mancato rinnovo di un mancini o un mexes a caso...

    l'hanno preso in quel posto tutti :cool:
    appunto, non si possono accettare ste cose, qua stanno facendo un pastrocchio...prima danno le deroghe, poi tornano indietro...buffoni!!!
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4535862
    infatti io mica ho detto che sono d'accordo per gli abbonati:asd:

    ho detto cosa pensano le società...e cosa effettivamente c'èdi differeza fra l'abbonamento e il biglietto

    poi per me rimango dell'idea che nn deve entrare nessuno

    e sono il primo a soffrirne perchè sono del napoli

    però la mia corretta idea quale è??

    i tifosi nn entrano fino a che nn si mettono a posto gli stadi

    i tifosi se vogliono chiedono tutti i rimborsi perchè danneggiati dalla società

    le società se vogliono chiedono tutti i rimborsi al comune perchè danneggiati


    basta che si fanno sti cacchio di lavori e si torni in tranquillità


    poi per le regole?? va bene l'inasprimento ma che venga attuato....come?? oltre a inasprire le regole bisogna che lo stato comunichi anche come attuarle e dare i mezzi necessari...dalle autoriaazione varie a quello che si vuole

    basta che si sappia come fare
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4535863
    MILANO - Lunedì sera nel corso di Studio Milan è intervenuto in collegamento Alfonso Cefaliello, amministratore delegato del Consorzio San Siro 2000. Si è parlato dello stadio, della sua sicurezza e degli importanti lavori in corso: "San Siro si sente a norma, nel senso che avevamo già da tempo avviato con l'amministrazione comunale, la Prefettura e la Questura una serie di progetti aventi come oggetto la sicurezza dello stadio. Progetti che abbiamo successivamente aggiornato con l'entrata in vigore della legge Pisanu. I tornelli in particolare hanno seguito l'iter delle opere pubbliche, con il conseguente slittamento dei tempi di realizzazione, ma contiamo comunque di ultimarli entro la fine del mese di ottobre. Nel frattempo San Siro si è dotato di un sistema di telecamere a circuito chiuso, ha provveduto a compartimentare i settori, sta provvedendo a chiudere le rampe ai tifosi che non hanno diritto di accedere al secondo anello. Anche per questo, di recente, in occasione della visita allo stadio organizzata dall'Uefa per la candidatura a Euro 2012, lo stadio di Milano ha raccolto di fatto solo elogi. San Siro si sente a norma perchè gode di una deroga concessa dalla Prefettura che a sua volta è perfettamente a conoscenza dei ritardi puramenti tecnici del progetto. Si tratta, ricordiamolo, di lavori molto impegnativi perchè non riguardano solo l'insediamento dei tornelli ma anche lo spostamento dell'intera cancellata".

    "Il nostro è un ruolo tecnico, ma proiettato e concepito per dare il massimo del supporto alle forze dell'ordine. Grazie al nostro sistema di telecamere a circuito chiuso, governato proprio dalle forze dell'ordine, nel caso in cui succedesse qualcosa allo stadio i responsabili verrebbero immediatamente individuati. Noi riteniamo che lo stadio di San Siro sià già ad un livello di sicurezza egregio. Con l'introduzione dei tornelli e le zone di pre-filtraggio contiamo di esserlo ancora di più. I tornelli sono fatti in modo tale da far entrare una persona per volta con la certezza che abbia un titolo d'accesso valido. E ci sarà anche una zona di pre-filtraggio come prevede la legge Pisanu, anche se dopo l'ultimo episodio dell'euroderby 2005 all'interno di San Siro non è più entrato nulla di sconveniente"

    "Infine - ha concluso Alfonso Cefaliello - come Milan abbiamo fatto il posizionamento dei tifosi ospiti al terzo anello proprio perchè siamo convinti di garantire una maggiore sicurezza anche agli altri spettatori. Questo posizionamento delle tifoserie ospiti evita un contatto diretto all'interno dello stadio tra il cordone di polizia e i tifosi un po' più accesi come avveniva in passato".

    Gli altri lavori iniziati ad ottobre in altri settori dello stadio milanese di San Siro e con altri obiettivi di miglioramento dell'impianto al di là della sicurezza, così come all'epoca ne aveva dato notizia il sito ufficiale del Milan.
  13.     Mi trovi su: Homepage #4535864
    Amato: "Abbonati entrano solo se ci sono prefiltraggio e tornelli"


    07/02/2007


    Il ministro degli Interni, Giuliano Amato, spiega la norma delle porte chiuse, stabilita nel decreto legge approvato nel tardo pomeriggio dal consiglio dei ministri: ""Chi ama il calcio è d'accordo con questo provvedimento, chi non lo ama si opporrà a farlo passare. Noi vogliamo la gradualità ma anche evitare che ci siano spazi discrezionali che possano diventare terreno di negoziazioni difficili. Ad oggi - prosegue Amato - gare in stadi non in regola si giocheranno a porte chiuse. Quando questi cominceranno ad avere in regola prefiltraggio, tornelli e controllo elettronico nominativo allora potranno entrare gli abbonati. Per finire questi lavori ci vorrà molto meno tempo di quello che ci si aspettava, un mese, come dire due partite. Le spese? Non entriamo in questo, il decreto dice che le società possono accollarsele, fare accordi, possono decidere come ritengono".

  Galliani ufficializza l'estremo tentativo della Lega di salvare lo spettacolo: "La no

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina