1.     Mi trovi su: Homepage #4536627
    Dalla repubblica :

    Prima della 'guerriglia' - aggiungono i magistrati - qualcuno stacca il pezzo di alluminio che sorregge un lavandino di un bagno dello stadio e lo poggia per terra, dentro il 'Massimino', davanti alla porta. Un giovane, che per l'accusa è il diciassettenne indagato, lo brandisce e va verso la polizia. Manca il fotogramma dello scontro ma per gli investigatori "l'impatto è logico e consequenziale" tra l'ultras e Raciti. La polizia ritiene di riconoscere con certezza anche Raciti, che avrebbe subito un solo colpo, dal casco opaco che indossava, dai gradi azzurri che aveva sulle spalline e dal fatto che era l'unico a non indossare i parastinchi.


    Allora non è successo fuori lo stadio. Ma dentro.
    Se lo stadio fosse stato a norma sarebbe successo uguale ???

  Lo scontro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina