1.     Mi trovi su: Homepage #4539974
    Ho deciso di aprire questo topic per avviare un dibattito serio e costruttivo su quello che sta accadendo in questi giorni nelle scuole italiane. Premetto che, parlandone con parenti e amici mi sono reso conto di pensarla diversamente dal resto del mondo su questo argomento, quindi non voglio scatenare nessuna diatriba ma solo sapere qual'è il vostro pensiero sull'argomento. ;)

    Ciò che penso è semplice quanto banale: per me dire "I telefoni a scuola hanno scatenato episodi di bullismo e voyerismo al di là di ogni limite, per questo bisogna vietarli." è una maniera velata e sommessa di dire "Ora che ci sono i cellulari che filmano, tutti stanno cominciando a rendersi conto di cosa fanno i nostri giovani veramente nelle nostre scuole, perciò è cosa buona e giusta vietarli così nessuno saprà mai niente e torneremo tutti felici e contenti come era una volta, quando se si sentiva un figlio dire ai suoi amici che infilava le mani nelle mutande della propria maestra i genitori non ci avrebbero mai creduto e l'avrebbero preso per uno scherzo, o per una di quelle "goliardate giovanili" tanto sfruttate e pronte a giustificare ogni comportamento assurdo..." :rolleyes:

    Tutto questo a me sembra totalmente ridicolo e insensato. Io ho vissuto in pieno il nascere e lo svilupparsi dei telefonini nelle scuole e penso che nessuno meglio di me sa che cosa questo significhi. Nelle mie classi io ho visto fare cose indicibili sia alle scuole medie (quando i telefonini erano ben al di là dall'essere quelle diavolerie ultra-moderne che sono oggi) sia adesso che sono alle scuole superiori.
    Ho visto compagni di classe dare fuoco a lattine di coca-cola anche di fronte ai professori per divertimento e a nessuno è mai saltato in mente di farne un filmino col cellulare.
    Ho visto compagne di classe esibirsi in baci saffici per pura voglia di esibizionismo e anche questo non è assolutamente stato oggetto di filmati o foto varie.
    Ho visto persone giocare alla PSP durante le lezioni e girare per i corridoi della scuola con questa consolle in mano, anche davanti a professori senza che neanche un parola venisse spesa.
    Ho visto alunni picchiarsi di brutto nelle ore di cambio docente.

    E sapete cosa mi è stato detto dalle persone a cui raccontavo tutto questo? "Seee... Vabbè! Come sei esagerato..."

    Questa è la verita. Io sono totalmente convinto che non sono i cellulari i soli responsabili del bullismo/voyeurismo e quant'altro a scuola e privare gli alunni dei cellulari significa privare alla società "benpensante" all'esterno degli edifici scolastici di un occhio che finalmente gli permetteva di guardare la scuola dal di dentro, per come è veramente fatta.
    Episodi di questo genere sono sempre accaduti e sempre accadranno. E le misure prese da insegnanti e presidi sono estremamente scarse e contro-produttive: un mio compagno di classe, dopo essere stato preso a pugni ed essere andato dal preside per punire i colpevoli, ha scoperto che la "punizione" data dal preside altro non era che costringere i bulletti a chiedergli scusa... Ridicolo, spaventosamente ridicolo.

    Ora, io non dico che i cellulari con video-foto-tv-internet e altri annessi e connessi non siano affatto responsabili di tutto ciò, ma bisogna anche tener presente che i cellulari sono anche utili. Nessuno pensa a chi a scuola si sente male o ha emergenze urgenti e sarebbe costretto (come facevo io alle medie, nei tempi pre-cellulare) a fare la fila in segreteria solo per poter utilizzare il telefono per chiamare a casa e farsi venire a prendere? Chissà come mai da quando c'è il cellulare non ho più visto persone vomitare in classe :rolleyes:

    Il vero problema qui sono genitori, insegnanti e presidi troppo permissivi e una scarsa se non nulla educazione comportamentale dei ragazzi a scuola. Perché non requisire i cellulari agli alunni non appena si vede che essi lo stanno utilizzando durante la lezione? Sarebbe un buon metodo per far capire che la scuola è un pò come la chiesa: "Spegnere i cellulari prima di entrare".

    Quello che si sta facendo adesso con il cellulare è la stessa cosa che si è sempre fatta con i videogiochi: demonizzarli come causa di tutto il male della società, e questo secondo me non è giusto. Certe persone (vedi sopra) sembra che non vogliano prendersi le responsabilità neanche stavolta, perchè così come per i videogiochi, anche per i cellulari c'è un modo giusto e uno sbagliato di utilizzarli ed è ipocrita vietarli anziché insegnare questo modo giusto e sbagliato (anche se dovrebbe essere la propria morale a dettarli, ma ormai abbiamo appurato, dopo i fatti dello stadio di Catania, che i giovani d'oggi morale non ne hanno).

    Spero di non avervi annoiato. :P
    Quali sono le vostre opinioni al riguardo? :)


    [COLOR=seagreen]Membro del Legend Rescue Team[/COLOR]
  2.     Mi trovi su: Homepage #4539975
    Direi che mi trovo completamente d'accordo! Non ha senso vietare il cellulare, se usato appropiatamente è utilissimo! Penso sia capitato a tutti di aver dimenticato qualcosa a casa o di sentirsi improvvisamente male a scuola...se il cellurare non ci fosse..."ciao ciccino arrangiati per me puoi anche morire!". Alla fine credo sì, il problema dev'essere quello che dici tu: si ha paura che la gente si renda conto del comportamento innammissibile di certi studenti.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4539976
    Interessantissimo e super-attuale questo thread, complimenti Archeologist! :approved: E, soprattutto, complimenti per la maniera chiara con la quale esponi le tue idee e la grande maturità che ti spinge a confrontarti con gli altri. chiedendo le altrui opinioni. ;)

    Per quanto riguarda il fatto in sè e per sè, bisogna, secondo come sono solita fare, cercare di capire bene quali sono i pro ed i contro della questione. ;)

    A favore del cellulare in classe vedo l'immediatezza della comunicazione con i propri familiari in caso di particolari emergenze (come avete già detto).

    Contro il cellulare in classe... bè, vedo solo la maleducazione ed il menefreghismo di chi lo usa alla faccia di chi si sta spolmonando per condurre la lezione e dei compagni che magari vorrebbero anche seguirla... :rolleyes:

    Il cellulare in sè e per sè è solo un oggetto utilissimo se usato nella maniera e nei limiti propri; come in tutte le cose (e lo dico spessissimo) "in medio stat virtus", quindi nella giusta misura e nei limiti consentiti non fa alcun danno, anzi! Ci si può anche divertire ad usarlo in altra maniera durante la ricreazione, prima o dopo le lezioni, che male c'è?

    Anche nel mio ufficio abbiamo i nostri cellulari personali (e sono molto ben graditi, così in caso di telefonate personali non usiamo le linee del nostro ufficio :P ) ma non c'è bisogno di raccomandarci a non usarli in maniera esagerata. Siccome siamo persone piuttosto educate lo sappiamo da soli e non ci verrebbe mai in testa di abusarne nell'orario di lavoro.

    Per questo condivido in pieno il tuo pensiero, Arch, e quello di Fil. ;) Il problema non sono i cellulari, anche se usati come videocamere, ma chi li usa e come li usa...
    Come al solito si tende sempre a discriminare e colpevolizzare ipocritamente quello che non c'entra niente, proprio per evitare di vedere bene dov'è il problema. :muhehe:

    Ma su questo bisognerebbe aprire un altro thread altrettanto interessante, certo, ma molto, molto impegnativo. ;)
    [url=http://www.tombraidercast.com/Podcast/Podcast.html][/url]
  4.     Mi trovi su: Homepage #4539978
    Originally posted by Godzilla.
    In sostanza il vero problema è il bullismo in aumento , e ragazzi sempre più incoscienti :yy:
    Il cellulare se usato in modo razionale va bene , non per fare foto e filmati violenti , telefonate pettegolezzo superflue :yy:


    No, Godz, non credo che il bullismo sia "in aumento". Solo che, grazie ai nuovi mezzi di comunicazione, ora si possono vedere cose che prima rimanevano nell'ombra. Si lasciava correre, quello che avveniva a scuola rimaneva impunito (non in tutti i casi ovviamente). I cellulari con i video e quant altro, hanno contribuito a sbattere in faccia la realtà ai genitori e alla società: quelli che a casa sono "Il mio bambino" a scuola si trasformano in autentici mostri. E siccome alla scuola questa immagine non piace affatto, cosa fa? Elimina i telefonini così da limitare, apparentemente, i danni. Apparentemente perchè limita solo i danni d'immagine, ma il problema di fondo rimane. Forse sarebbe più razionale iniziare a prendere dei veri provvedimenti e non eliminare un qualcosa che, di per sè, può essere solamente utile.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4539979
    Mi trovo pienamente d'accordo con voi ragazzi!!:approved:

    Gli avvenimenti degli utlimi giorni non sono certo causati dalla presenza dei cellulari! Anzi, come avete già detto voi, riescono a far venire a galla cose ASSURDE che sono sempre avvenute nelle scuole! ;)

    Un esempio (reale): mia cugina qualche giorno fa mi ha mostrato un video girato nella sua scuola, nella sua classe, nel quale un ragazzo SNIFFAVA TRANQUILLAMENTE della droga sul banco! :eek: E vi assicuro che quella era droga, non zucchero! ;)

    E' risaputo che nelle scuole c'è un traffico abbastanza intenso di questa roba.. Motivo per cui, una volta al mese, la polizia con qualche cane anti-droga viene a farsi un giro per le classi!

    E in questi casi, il cellulare è utilissimo, proprio perchè può segnalare questo tipo di cose! E che cosa fanno? Vietano il cellulare a scuola, mascherando il fatto che gli alunni lo usano durante l'ora di lezione per mandare messaggini.. :rolleyes: Che poi è anche vero, ma non è una cosa tanto grave, quando alla tua prof. di italiano squilla improvvisamente il telefonino mentre spiega..:rolleyes: Chi è? Il marito che le chiede dove ha nascosto le chiavi la sera prima! Roba da matti..

    P.S. La storia della professoressa di italiano è REALMENTE accaduto (a me!!!)!:sbam:
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4539980
    Originally posted by Fil
    No, Godz, non credo che il bullismo sia "in aumento". Solo che, grazie ai nuovi mezzi di comunicazione, ora si possono vedere cose che prima rimanevano nell'ombra. Si lasciava correre, quello che avveniva a scuola rimaneva impunito (non in tutti i casi ovviamente). I cellulari con i video e quant altro, hanno contribuito a sbattere in faccia la realtà ai genitori e alla società: quelli che a casa sono "Il mio bambino" a scuola si trasformano in autentici mostri. E siccome alla scuola questa immagine non piace affatto, cosa fa? Elimina i telefonini così da limitare, apparentemente, i danni. Apparentemente perchè limita solo i danni d'immagine, ma il problema di fondo rimane. Forse sarebbe più razionale iniziare a prendere dei veri provvedimenti e non eliminare un qualcosa che, di per sè, può essere solamente utile.

    Certo tu sei nell'ambiente scolastico e ne sai più di me ormai .
    Ma parlavo anche di quello che succede in tutta Italia e non solo nelle scuole :(
    Ormai se continua di questo passo mi sa che finisce male :yy:
    La leggendaria Lara Croft ora e' una leggenda eterna
    Lara Croft Global Staff
  7.     Mi trovi su: Homepage #4539984
    molto interessante quello che dici Arche. Praticamente vogliono eliminare il cell cosi nessuno puo' vedere qual'e' realmente il problema nelle scuole...
    I video li trovo molto utili invece, chissa che qualcuno si svegli un po' e si decida a mettere un po' in riga sti ragazzi...
    L'uso del cellulare durante la lezione un po' meno pero'...Mi sembra molto maleducato stare al telefono mentre un prof spiega.....
    [URL=http://www.forumfree.net/?c=28096][/URL]
    [size=1]•• Ci sono cose assai preziose: una perla nera, corallo, gemme, oro;
    e spezie deliziose: canne

  Cellulari a Scuola

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina