1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4542712
    BUENOS AIRES - L'Associazione Nonne di Plaza de Mayo ha annunciato di aver ritrovato il nipote n.86, Pablo Casariego Tato, nato durante l'ultima dittatura argentina da una donna detenuta in un centro di tortura e assegnato ad un medico dell'esercito, Norberto Atilio Bianco, poi fuggito in Paraguay.

    Pablo, figlio di Norma Tato e Jorge Casariego, è nato nell'agosto 1977 nel Campito, uno dei circa 300 centri di tortura creati in Argentina dalla giunta militare presieduta dal generale Jorge Rafael Videla. In un comunicato le Nonne, che hanno avviato nel 1983 la ricerca dei nipoti nati durante la dittatura e assegnati illegalmente a membri dell'esercito e della polizia, hanno sostenuto che "dopo decenni di lotta, ancora una volta abbiamo potuto restituire la vera identità ad un neonato di allora, un giovane di oggi, ribaltando così un altro pezzo di un macabro progetto".

    Dopo l'estradizione del dottor Bianco dal Paraguay, un tribunale ha ordinato un test del Dna che ha provato che al 99,99% Pablo è effettivamente figlio della coppia scomparsa dopo le torture nel Campito.

    Intanto a Roma prosegue il processo ai principali responsabili della dittatura argentina. Si tratta del processo ESMA (Escuela Superior de Mecanica de la Armada). L'ESMA fu uno dei piu' terribili centri di detenzione e di tortura della dittatura presieduta dal generale Videla. Oltre 30 mila persone sono scomparse nel Paese in quegli anni. Molti erano italiani.

    Centinaia di bambini nati in queste prigioni vennero sottratti ai veri genitori e affidati ("figli appropriati") agli esponenti principali dell'esercito. I genitori vennero uccisi, molti nei cosiddetti "voli della morte": gettati vivi dagli aerei nell'oceano. Questi bambini, oggi trentenni, sono cercati dalle nonne ("Las abuelas de plaza de Mayo"). Molti figli (Hijos) cercano invece i loro genitori, o meglio, cercano giustizia in loro memoria.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Argentina: Le Nonne Di Plaza De Mayo Trovano Il Nipote N.86

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina