1.     Mi trovi su: Homepage #4542845
    20 tornelli già installati, nel derby con l'Empoli probabile che sia consentito l'ingresso agli abbonati

    Proseguono alacremente i lavori negli stadi italiani ancora non a norma per renderli fruibili quanto meno dagli abbonati. Stamattina l'assessore allo sport del Comune di Firenze, Eugenio Giani, ha fatto il punto sulla situazione del Franchi prima che iniziasse il sopralluogo degli ispettori dell'Osservatorio sulle manifestazioni sportive, cui spetterà l'ok definitivo: "Sono ottimista per l'apertura del Franchi domenica agli abbonati, abbiamo lavorato fino a notte fonda".

    La febbrile attività è consistita nell'installazione di 20 tornelli, tra curva Fiesole e Maratona: gli ultimi 4 verranno messi tra oggi e domani. Insomma il derby con l'Empoli dovrebbe avere una cornice di pubblico degna dell'appuntamento.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4542846
    Dal Viminale l'ok ad altri 12 stadi

    Dalla prossima giornata saranno riaperti Messina, Modena e Reggio Calabria. Solo abbonati invece in altre 10 città, 17 gli impianti messi a norma in due settimane

    ROMA, 22 febbraio 2007 - Oltre agli 11 impianti sportivi già aperti agli spettatori, di cui 5 valutati positivamente nell'ultima riunione, l'Osservatorio del Viminale "ha stabilito che dalla prossima giornata di campionato saranno aperti al pubblico altri 12 stadi. In particolare sono stati dichiarati a norma gli impianti di Messina, Modena e Reggio Calabria, quest'ultimo già ritenuto parzialmente a norma. Si è consentito l'ingresso agli abbonati di Bergamo, Empoli, Firenze, Lecce, Livorno, Perugia, Pescara, Trieste, Udine e Verona, a condizione che siano completate alcune misure nel senso disposto dall'Osservatorio. Salgono pertanto a 17 gli impianti che si sono pienamente o parzialmente messi a norma dall'entrata in vigore del decreto legge e quindi nelle ultime due settimane".
  3.     Mi trovi su: Homepage #4542847
    Viminale: "Squalifiche ai singoli settori"

    ROMA - Il Viminale propone alla Federcalcio la possibile squalifica anche per le curve, nel senso di singoli settori di ogni stadio i cui occupanti si siano resi responsabili di incidenti. "E' stato chiesto alla Federcalcio- ha comunicato dopo la riunione l'osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive presso il ministero dell'Interno - di inserire nel codice di giustizia sportivo una sanzione che preveda la squalifica di singoli settori dello stadio, dove si siano verificati episodi di gravi intemperanze, per evitare che le societa' sportive possano risultare, per il meccanismo della responsabilita' oggettiva, soggette ad azioni ritorsive da parte delle frange violente delle tifoserie".

  Firenze, Franchi ad un passo dall'apertura

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina