1.     Mi trovi su: Homepage #4542936
    La strategia rossonera per il futuro portiere sembra delineata: Buffon costa troppo...

    Quattro portieri a referto. Nemmeno uno di questi, però, è sicuro di essere confermato la prossima stagione qui al Milan. Dida, Kalac, Storari, Fiori: questo è l’attuale elenco con le gerarchie mai decise e precise. In realtà il club di via Turati sta seriamente pensando al ritorno di Abbiati che la scorsa estate è stato ceduto in prestito al Torino che può esercitare il diritto di riscatto con una cifra già prefissata (poco meno di cinque milioni di euro). In attesa di una decisione del presidente Cairo, il Milan si è già mosso facendo sapere già da tempo ad Abbiati che lo riprenderebbe volentieri.

    Il portiere, dal canto suo, ha dimostrato subito un certo gradimento. Si è detto anche disposto a rimettersi in gioco in concorrenza con eventuali candidati alla titolarità assoluta. Ma questo pericolo appare scongiurato in quanto Dida e Kalac sono segnalati con le valigie in mano. Storari non avrebbe problemi a mantenere la condizione di «vice» a tutti gli effetti. Fiori potrebbe prolungare di un altro anno. Puntando su Abbiati il Milan in pratica abbandonerebbe la pista, piuttosto trafficata e costosa, che conduce a Buffon. I 30-35 milioni necessari per puntare al portiere campione del mondo verrebbero così convogliati, dirottati per tentare l’assalto a Ronaldinho.

    L’unico, vero, grande sogno del Milan è legato a Ronaldinho. Abbiati, dunque, può stare tranquillo perchè, a meno di clamorosi colpi di scena, quando il prossimo luglio tornerà a Milanello, ritroverà solo Storari ed eventualmente Fiori. Anche il discontinuo Kalac, infatti, non dovrebbe restare pur se gratificato ancora da un anno di contratto.

  Dida addio, al Milan torna Abbiati

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina