1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4547602
    FIRENZE - Un rene espiantato e giudicato non trapiantabile in un ospedale perché di cattiva qualità è stato nuovamente offerto, ma da un altro presidio, alla stessa paziente.
    L' episodio è stato denunciato dal presidente del Forum Nazionale Associazioni Trapiantati", Giuseppe Canu, oggi a Firenze, che ha annunciato l' invio di una lettera per chiedere un incontro urgente al ministro della Salute, Livia Turco, "per capire come una cosa del genere possa essersi verificata e per riuscire ad individuare dove stia l' errore".
    La stessa lettera è stata inviata al responsabile nazionale dell' Organizzazione Trapianti, Alessandro Nanni Costa, ed ai responsabili delle organizzazioni delle due regioni coinvolte. La vicenda, di cui Canu dice di possedere la documentazione, ha per protagonista una paziente in dialisi, una donna di cinquant' anni che vive al sud. All' inizio del gennaio scorso, la donna è stata chiamata dal centro trapianti di L' Aquila che segnalava la disponibilità di un rene. Quando la signora è arrivata nel capoluogo abruzzese l' organo era già risultato di "cattiva qualità " e quindi non trapiantabile.
    La signora si é quindi rimessa in viaggio verso casa. Quando stava per arrivare è stata nuovamente chiamata, ma questa volta da Pisa, da dove le si comunicava la disponibilità di un rene proveniente da L' Aquila. Dalla richiesta di spiegazioni della signora sarebbe emerso che si trattava dello stesso rene che poche ore prima era stato giudicato non trapiantabile.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/altrenotizie/visualizza_new.html_2108388862.html
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4547603
    Originally posted by GLOBO
    FIRENZE - Un rene espiantato e giudicato non trapiantabile in un ospedale perché di cattiva qualità è stato nuovamente offerto, ma da un altro presidio, alla stessa paziente.
    L' episodio è stato denunciato dal presidente del Forum Nazionale Associazioni Trapiantati", Giuseppe Canu, oggi a Firenze, che ha annunciato l' invio di una lettera per chiedere un incontro urgente al ministro della Salute, Livia Turco, "per capire come una cosa del genere possa essersi verificata e per riuscire ad individuare dove stia l' errore".
    La stessa lettera è stata inviata al responsabile nazionale dell' Organizzazione Trapianti, Alessandro Nanni Costa, ed ai responsabili delle organizzazioni delle due regioni coinvolte. La vicenda, di cui Canu dice di possedere la documentazione, ha per protagonista una paziente in dialisi, una donna di cinquant' anni che vive al sud. All' inizio del gennaio scorso, la donna è stata chiamata dal centro trapianti di L' Aquila che segnalava la disponibilità di un rene. Quando la signora è arrivata nel capoluogo abruzzese l' organo era già risultato di "cattiva qualità " e quindi non trapiantabile.
    La signora si é quindi rimessa in viaggio verso casa. Quando stava per arrivare è stata nuovamente chiamata, ma questa volta da Pisa, da dove le si comunicava la disponibilità di un rene proveniente da L' Aquila. Dalla richiesta di spiegazioni della signora sarebbe emerso che si trattava dello stesso rene che poche ore prima era stato giudicato non trapiantabile.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/altrenotizie/visualizza_new.html_2108388862.html


    Fa sorridere, main verità dovrebbe far piangere questa situazione..... mi chiedo quali siano i criteri con i quali stabilire se un organo sia "buono" o meno per un trapianto a sto punto... :rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Rene Scartato A L'aquila Buono Per Pisa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina