1.     Mi trovi su: Homepage #4550239
    MONTEVIDEO (Uruguay) - La Gazzetta dello Sport riporta alcune pesanti dichiarazioni che offuscano la regolarità del campionato nostrano.

    Partite truccate in serie A, con tanto di segni convenzionali tra i giocatori. L'accusa arriva da Fabian O'Neill, centrocampista uruguaiano che ha giocato in Italia tra il 1995 e il 2002 con le maglie di Cagliari, Juventus e Perugia.
    IL SEGNO - "Le partite erano sempre truccate in Italia. Se a centrocampo alzavo due mani la partita era 'aggiustata', se ne alzavo una allora non c'era niente di stabilito", ha dichiarato l'ex calciatore in un'intervista al canale televisivo brasiliano Caixa Negra, riportata dal portale Terra Esportes. O'Neill non rivela con precisione quali partite fossero state truccate, ma ne ha segnalata una in cui il pareggio avrebbe salvato entrambe le squadre dalla retrocessione. "In qualche caso poteva anche esserci una terza squadra in disaccordo che avrebbe potuto offrire del denaro a una delle due formazioni perché vincesse", precisa O'Neill, che poi descrive il match 'truccato'. "Quella volta entrai in campo e alzai le due mani". La partita, ricorda O'Neill, finì 2-2. "Mentre stavamo sull'1-1 e mancavano tre minuti alla fine - continua - uno dei nostri calciò la palla da 40 metri insaccandola nell'angolino e questo non doveva accadere. I nostri difensori hanno poi lasciato pareggiare un attaccante avversario e le due squadre si sono salvate. Sembrava la scena di un film, ma era il risultato che doveva uscire".
    TUTTI I 2-2 DI O'NEILL - Nella sua carriera in Italia O'Neill ha giocato 115 partite in serie A segnando 11 gol. La sua prima squadra italiana è stata il Cagliari (92 presenze dalla stagione 1995-96 al campionato 1999-2000). Poi è passato alla Juventus (14 presenze tra il 2000 e il 2001) prima di trasferirsi a Perugia (dove fu in campo in 9 occasioni). Sono cinque le gare finite 2-2 con O'Neill in campo: Roma-Cagliari e Milan-Cagliari (1999-2000); Cagliari-Inter e Cagliari-Perugia (1998-99); e Inter-Cagliari (1996-97).
    MEMORIA CORTA - Solo una, Cagliari-Perugia, corrisponde alla descrizione dell'uruguaiano relativa alla situazione delle squadre coinvolte. Prima di quella giornata, la 30ª, la classifica delle ultime posizioni era questa (retrocedevano in 4): Venezia e Perugia 35, Piacenza 34, Bari e Cagliari 33, Vicenza e Samp 30, Salernitana 28, Empoli 19. Quello che non quadra è la successione dei gol di quel Cagliari-Perugia, perché a pareggiare non furono gli umbri, avversari della squadra di O'Neill, ma il Cagliari, e proprio con un gol di O'Neill.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4550240
    Spalletti attacca O'Neill: "Il ragazzo è confuso"
    ROMA – Lucano Spalletti si scaglia contro Fabian O’Neill e le sue dichiarazioni circa le presunte partite truccate in Italia. In conferenza stampa l’allenatore giallorosso ha, infatti, dichiarato: “O'Neill? Penso sia un ragazzo che fa un pò di confusione. Credo dovrebbe chiarire qualcosa: non con gli altri però, ma con se stesso...".

  Clamoroso O'Neill: "In Italia partite truccate"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina