1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4550509
    LONDRA, 3 marzo 2007 - E venne il giorno di John O'Shea. L'uomo ovunque, il tuttofare, uno che in questa stagione è andato anche in porta (contro il Tottenham, nei minuti finali) e che non viene mai considerato per quello che vale. Non sarà un fuoriclasse, ma copre qualsiasi posizione in difesa ed a centrocampo, dimostrandosi un tappabuchi utile come pochi altri. Oggi, ad Anfield, proprio lui ha firmato il gol che regala una fetta di Premier League al Manchester Utd. Lo ha fatto in pieno recupero, con lo United in 10 per l'espulsione di Scholes, autore di un brutto fallo di reazione che ha macchiato la sua 500ª presenza in campionato. Il Liverpool, che nel complesso avrebbe forse meritato anche la vittoria, si è arreso alla zampata dell'irlandese, bravo a correggere in rete una corta respinta di Reina su punizione di Ronaldo.
    Il gol di O'Shea è un altro di quei segnali che fanno pensare al Manchester Utd come alla logica favorita per la conquista di questa Premiership. L'irlandese è entrato in campo a un quarto d'ora dalla fine per sostituire Rooney, contuso e sanguinante dopo un'entrata in ritardo di Carragher. I Red Devils hanno perso qualità in attacco, ma la rete decisiva al 91' ha dimostrato che, quando le cose girano bene, anche le notizie negative si trasformano in eventi provvidenziali. Un po' di cifre per rendere meglio l'idea di quanto sia pesante il gol di O'Shea: la porta del Liverpool era inviolata ad Anfield da 934 minuti e i Reds non perdevano nel loro tempio da 30 gare di campionato.
    E così Rafa Benitez deve arrendersi di nuovo allo United, l'unica squadra che il tecnico spagnolo non è mai riuscito a superare in gare del campionato inglese. Il Liverpool ci ha provato in tutti i modi, andando vicinissimo al gol con Crouch poco prima della beffa. Nella circostanza, miracoloso Van der Sar. Prima dello spilungone inglese, a minacciare la porta difesa dall'olandese aveva provveduto soprattutto Riise, con le sue classiche bordate di sinistro. Bellamy aveva anche fatto centro, ma in fuorigioco. Gli unici spunti pericolosi dello United erano arrivati da Ronaldo, volenteroso e poco preciso. Ma alla fine ci ha pensato O'Shea, l'uomo che sa fare tutto. Anche i gol che decidono la classicissima del calcio inglese.

    Stefano Cantalupi
    Good Save O'Shea !!! http://www.youtube.com/watch?v=Jn3SpJuXajo&mode=related&search= :) :) :) :approved: :approved: :approved:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4550510
    Onore e Gloria ai Diavoli Rossi !!!
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Colpaccio Manchester ad Anfield

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina