1.     Mi trovi su: Homepage #4553207
    Può rinnovare con il Chelsea fino al 2012 (a cifre milionarie...), ma lui è indeciso. La Spagna lo chiama, Moratti è in agguato

    L’ultima volta che Roman Abramovich ha incrociato Frank Lampard, nei corridoi di Stamford Bridge, gli ha sorriso e gli ha detto: «Frank, devi firmare». E Lampard, sempre sorridendo, gli ha risposto: «Devo pensarci». Questo giocatore, che i migliori allenatori d’Europa vorrebbero alle proprie dipendenze, deve pensare se accettare o meno un nuovo contratto con scadenza 2012 che parte da una base di 6 milioni di euro e sale progressivamente. Il fatto è che Lampard, dentro di sè, si è posto una domanda: non è meglio fare una nuova esperienza in un altro grande club?

    Il futuro di Lampard è gestito dal suo manager inglese, Steve Kutner, il quale ha un importante collaboratore in Italia, Franco Granello, che facilita il percorso di avvicinamento verso i nostri club. Ma non va dimenticata la compagna del giocatore, Elen Rives, spagnola e orientata a indirizzare le volontà di Lampard verso la sua terra e precisamente verso Barcellona.

    Oltre al Barça, anche Milan, Inter e Real Madrid hanno effettuato dei sondaggi per il centrocampista inglese. Soprattutto l’Inter ha mostrato un interesse più vivo rispetto alla concorrenza. E’ vero che i costi dell’operazione spaventano un po’, ma è anche vero che Massimo Moratti ha una predilezione per alcuni giocatori inglesi e Lampard è uno di questi.

  Lampard, è sfida tra Inter e Barça

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina