1.     Mi trovi su: Homepage #4554863
    - La Premierleague è a rischio. Le quattro 'grandi' del campionato inglese, Manchester United, Arsenal, Chelsea e Liverpool, hanno deciso di non eccedere negli stipendi d'oro. Le società inglesi avrebbero sottoscritto un accordo che fisserebbe il tetto massimo degli stipendi dei giocatori ad una soglia di 100 mila sterline a settimana. Questa manovra rischierebbe di porre in essere un'emigrazione delle stelle del campionato inglese e, dopo il probabile abbandono di Crisiano Ronaldo, sarebbe la volta dei giocatori del Chelsea. John Terry e Frank Lampard discutono attualmente il rinnovo del contratto e hanno chiesto più soldi, ma il Chelsea sembrerebbe non voler mollare. Lampard, che è attualmente su 80 mila (120mila euro) a settimana, sarebbe tentato dal Barcellona e resterebbe solo per un contratto più ricco, almeno tanto quanto quello concesso a Shevchenko, attualmente il calciatore più ricco della Premiership con un contratto di 130mila sterline a settimana (quasi 200mila euro). Anche Ballack sarebbe sulla stessa cifra di Sheva, cosa che gli altri giocatori dei Blues trovano ingiusta.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4554865
    Originally posted by massituo
    dovrebbe essere la Fifa ad imporlo in tutti i campionati


    D'accordissimo. Tutti i paesi che partecipano alle Coppe Europee dovrebbero avere le stesse regole in termini di salary cap e di diritti tv...
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de

  Dopo Ronaldo, la Premier cederà Terry e Lampard?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina