1.     Mi trovi su: Homepage #4557078
    Samuel resta, Salgado e Zabaleta in arrivo per sostituire gli squalificati

    In vista della prossima stagione, è già scattato l'allarme-difesa. Nella prima fase della Champions, il grande obiettivo per l'anno del centenario, l'Inter rischia, infatti, di avere una difesa dimezzata, se non peggio: Maicon e Burdisso sono stati fermati per 6 turni e Cordoba per 3. E' scontato, dunque, che il reparto arretrato venga potenziato e rafforzato, con almeno un paio di elementi. La prima mossa è stata quella di togliere dal mercato Walter Samuel, che, nei piani di Palazzo Durini, avrebbe dovuto essere coinvolto, insieme ad Adriano, nel maxi-scambio con la Juve per portare in nerazzurro Trezeguet e Camoranesi. L'argentino, invece, resterà a Milano. La prima esigenza, però, sarà quella di tamponare il buco creato dalla squalifica di Burdisso e Maicon, che, in caso di conferma delle loro sanzioni, tornerebbero in campo in Europa soltanto nel 2008.

    Sono due i nomi sul tavolo dei dirigenti nerazzurri: Michel Salgado e Pablo Javier Zabaleta. Il primo è all'ottava stagione al Real Madrid, di cui è diventato uno dei giocatori simbolo, ma, a 31 anni, potrebbe aver già fatto il suo tempo con le «Merengues». Il suo contratto è in scadenza nel 2009, ma è non escludere che possa essere lasciato libero gratuitamente. Anche Zabaleta gioca in Spagna, nell'Espanyol, ma è di nazionalità argentina. Ha soli 22 anni e ha preso parte all'ultimo Mondiale in Germania. Zabaleta possiede la caratteristiche per giocare, oltre che sulla linea difensiva, anche a centrocampo, reparto dove potrebbe rendersi molto utile una volta sostituito Maicon in Champions. Il costo del suo cartellino si aggira intorno agli 8-10 milioni di euro.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4557080
    ma come...è così bello vedere il derby Argentina vs Brasile:asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  ► Stangata Uefa, l’Inter cambia la difesa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina