1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4557204
    PALERMO - Quando ha visto che i carabinieri avevano bloccato il suo complice che aveva appena rubato la borsa con la pensione all'anziana donna, è fuggito a bordo del motorino, credendo di averla fatta franca. I militari però lo hanno rintracciato subito dopo, facendo un'amara scoperta: il rapinatore era nipote della vittima, 66 anni.

    Secondo i carabinieri di Palermo sarebbe stato proprio Antonino Inzerillo, di 20 anni, nipote della pensionata, a escogitare il piano, sapendo che la nonna si sarebbe recata da sola all'ufficio postale per ritirare la pensione del marito, invalido civile.

    Il suo complice, Raffaele Giglio di 22 anni, ha atteso che la donna uscisse dalla posta, strappandole con forza la borsa e trascinandola per alcuni metri, procurandole traumi alla spalla e alle ginocchia, poi medicati nell'ospedale Bucchieri La Ferla.

    Il giovane è stato bloccato mentre tentava di raggiungere il complice che lo attendeva poco distante a bordo di un motociclo; il ragazzo riusciva a fuggire, ma veniva rintracciato poco dopo dai militari dell'Arma. I due sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere Ucciardone.
    http://www.lasicilia.it/articoli.nsf/(ArticoliLaSiciliait)/95FF61DA381CA9E2C12572A10056DDEB?OpenDocument
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Anziana scippata, il ladro è il nipote

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina