1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4557206
    Se si aprisse !!! E meno male che "è nato per promuovere l’offerta turistica via internet e il patrimonio culturale, ambientale e agroalimentare italiani”
    45 milioni di euro!!!
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4557207
    http://www.blacksail.eu/2007/03/01/italiait-benvenuti-nel-portale-turistico-italiano/
    Il progetto nasce il 16 Marzo 2004 quando il comitato dei Ministri per la Società dell’Informazione (CMSI) decide lo stanziamento di 45 milioni di euro per creare Italia.it: 20 milioni per la piattaforma digitale e 25 per arricchirlo di contenuti con progetti co-finanziati dalle Regioni. L’approvazione delle amministrazioni regionali arriva nel marzo 2006 contestualmente ad uno stanziamento di ulteriori ventuno milioni di euro allo scopo di arricchire di contenuti il portalone nazionale. Finisce il governo Berlusconi, il sito presenta un’unica pagina “The Italian Tourism Portal is coming soon.“.

    Arriva il Ministro Rutelli che lo inaugura qualche giorno fa. E cominciano le risate.

    Come riportato in prima pagina dal Secolo XIX, (01/03/2007), il portalone nazionale elenca le province liguri: Genova, La Spezia, Savona e IMOLA ( invece di Imperia) . Non contenti collocano Portofino e Portovenere tra Alassio e Sanremo. Ovviamente le risate sul web sono così fragorose da raggiungere i responsabili del sito che prontamente correggono, prima che il giornale vada alle stampe, ma dopo la visita di qualche migliaia di utenti.

    Potevamo sottrarci dal gioco “Fateci ridere” ? Assolutamente no, quindi via alle danze partendo da Bordighera.
    http://www.blacksail.eu/2007/03/01/italiait-benvenuti-nel-portale-turistico-italiano/
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Il portale Italia.it non è così male..

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina