1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4557884
    ROMA, 19 marzo - L'Aia prende posizione sul caso del gol annullato al brasiliano Mancini in Fiorentina-Roma (guarda la sintesi). L'azione era stata questa: scende Tonetto, il viola Pazienza non riesce a fermarlo e sullo slancio finisce fuori campo, oltre la linea di fondo. Tonetto crossa al centro, per Taddei che serve Mancini, pronto a segnare, solo davanti a Frey. Fuori campo c'è ancora Pazienza. Ora l'associazione italiana arbitri ha deciso di fare chiarezza con un comunicato.
    "Viste le diverse interpretazioni che sono state date in merito all'episodio avvenuto al 38' della partita Fiorentina-Roma e che ha portato all'annullamento della rete siglata da Mancini - è scritto nella nota -, occorre ribadire che l'interpretazione corretta fornita da Ifab, Fifa e Uefa, peraltro già a conoscenza da tempo degli arbitri e assistenti della Can A-B, avrebbe dovuto portare alla convalida della rete stessa. Infatti, ai fini della valutazione del fuorigioco, la posizione del giocatore della Fiorentina Pazienza, uscito dal terreno di gioco nella dinamica dell'azione, deve essere considerata come se fosse sulla linea di porta (intendasi di fondo)".
    Il comunicato dell'Aia continua poi nella spiegazione regolamentare. "Questo perchè esiste immediatezza fra la sua uscita - è scritto nella nota - e il momento in cui la valutazione della posizione di Mancini ai fini del fuorigioco viene effettuata. Diverso sarebbe il caso in cui il giocatore difendente rimanesse a terra fuori dal terreno di gioco perchè impossibilitato a rialzarsi (per esempio per infortunio) e venisse a mancare il fattore dell'immediatezza. Nell'episodio di Firenze - conclude il comunicato - l'assistente dell'arbitro, al momento in cui il pallone viene giocato da Taddei, vede due giocatori della Roma in posizione di fuorigioco, avendo purtroppo persò la posizione di Pazienza fuori dal terreno di gioco. Occorre sottolineare che si è trattato di una semplice valutazione sbagliata in presenza di una fattispecie molto rara e di alta difficoltà".
    http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Primo_Piano/2007/03_Marzo/19/popup_aia.shtml

    Ridiamoci a Cesari quel che è di Cesari... e a me il goal di Mancini... :asd: :asd: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4557887
    Originally posted by ScudettoWeb
    Sul sito dell'AIA, nella sezione dedicata ai chiarimenti, c'è scritto l'opposto. L'importante è essere d'accordo con sè stessi...




    Domanda.... sbaglio o è la prima volta nella storia che l'Aia si pronuncia su un episodio di gioco?
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4557888
    Originally posted by TonyManero
    Domanda.... sbaglio o è la prima volta nella storia che l'Aia si pronuncia su un episodio di gioco?


    Non lo so onestamente, so che come dicevo in MSN a massituo, un regolamento più chiaro sarebbe un gran meglio. Se poi l'AIA si pronuncia in modo schizofrenico siamo a posto. Faccio ammenda per le informazioni che avevo dato ma le avevo verificate con l'AIA stessa e pensavo bastasse...
  4.     Mi trovi su: Homepage #4557889
    capisco che non sempre tutti i casi sono definibili ma qua comunque dovrebbero riscrivere qualcosa

    perchè far risolvere tutta l'incognita a quell'indefinito termine: "Immediatezza" non credo sia possibile.

    Cmq alla fine era vero .. il giocatore che può ritornare subito in campo non può essere ritenuto "Non in gioco"
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4557890
    Originally posted by common
    capisco che non sempre tutti i casi sono definibili ma qua comunque dovrebbero riscrivere qualcosa

    perchè far risolvere tutta l'incognita a quell'indefinito termine: "Immediatezza" non credo sia possibile.

    Cmq alla fine era vero .. il giocatore che può ritornare subito in campo non può essere ritenuto "Non in gioco"


    Stamani leggevo la Gazzetta e Tombolini è l'unico a citare regolamento e modifiche ed è anche l'unico a dire che adesso lo si può dire, ma fino a ieri, senza la nota dell'AIA, c'era un buco normativo. Adesso vorrei capire però una cosa: se Pazienza invece di rientrare avesse finto uno stiramento, andava bene?

  L'Aia ammette: regolare il gol di Mancini

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina