1.     Mi trovi su: Homepage #4559121
    Da Palazzo Madama il presidente del Milan infiamma il mercato: "Se lascia il Barcellona lo prendiamo noi; la penale non è un problema. L'importante è toglierlo ai nerazzurri"

    ROMA, 23 marzo 2007 - Sarà il tormentone dei prossimi mesi: Ronaldinho al Milan o no? Carlo Ancelotti lo sogna ogni notte, Kakà e Ronaldo gli hanno lanciato messaggi eloquenti. Il presidente Silvio Berlusconi ha più volte utilizzato la frase: "Siamo in pole position". E questa mattina, conversando con alcuni giovani partecipanti a un master, nell'aula di Palazzo Madama, dove si era conclusa da qualche minuto la cerimonia per i 50 anni dei Trattati di Roma, il patron rossonero si è lasciato andare all'ennesima confidenza su Ronaldinho: "Se lascia il Barcellona - ha detto - lo prendiamo noi". Sottolinenando che "la penale non è un problema". Berlusconi si è congedato lasciandosi scappare un campanilistico: "L'importante è toglierlo all'Inter".

    GALLIANI E' D'ACCORDO Intanto a Milano, Adriano Galliani è tornato a parlare del futuro di Carlo Ancelotti: "Lippi è un grandissimo allenatore ma sulla panchina del Milan resta sicuramente Carlo Ancelotti". L'amminsitratore delegato rossonero si è spiegato meglio: "Sulla panchina della Nazionale ci sta bene Roberto Donadoni, su quella del Milan Carlo Ancelotti". Su Buffon: "Noi abbiamo riconfermato Dida che sarà sicuramente il nostro portiere", sottolineando che non esiste la più lontana ipotesi di uno scambio Gilardino-Camoranesi. "Vuol dire che lo stanno facendo a mia insaputa - ha aggiunto in questo senso -. Zambrotta è un obiettivo? Non può esserlo perché gioca nel Barcellona. Lo è stato, insieme a Ibrahimovic, ma non è stato possibile raggiungerlo perché non avevamo la certezza della Champions. Se non fosse successo tutto quello che è successo Zambrotta e Ibrahimovic sarebbero due giocatori del Milan. Giocheremo con altri". La morale alla fine è una sola anche per Galliani: "Basta Ronaldinho".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4559123
    Originally posted by pela10
    e vaaaaaai Ronaldinho all'Inter!!!!!

    perchè dico questo??
    perchè tutte le cose che ha detto il berlusca nell'ultimo anno non si sono avverate! :D :D :D


    come disse Ferrara: Berlusconi è assolutamente distratto quando NON si tratta dei suoi affari

    ma è concentrato e sincero quando deve farseli
    -----------------------

    cmq è solo uno Spot pro-tifosi .. Ronaldinho va al Milan, lo sanno anche i .. Braida
  3.     Mi trovi su: Homepage #4559124
    Originally posted by common
    Ronaldinho va al Milan, lo sanno anche i .. Braida


    purtroppo la penso così anche io......
    è per quello che spero che arrivino quinti.... senza champions è più difficile che lo prendano...

    se prendono ronaldinho ahhhhhhh che invidia!!!! :muhehe: :muhehe:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4559125
    Originally posted by pela10
    purtroppo la penso così anche io......
    è per quello che spero che arrivino quinti.... senza champions è più difficile che lo prendano...

    se prendono ronaldinho ahhhhhhh che invidia!!!! :muhehe: :muhehe:


    un Cristiano Ronaldo e si levano il pensiero
    ma già Quaresma e qualche difensore forte potrebbero bastare
  5.     Mi trovi su: Homepage #4559129
    «A Barcellona sto bene, ma in futuro non si sa che cosa può accadere...»

    Finalmente anche Ronaldinho apre uno spiraglio. Il segnale che il Milan aspettava da tempo, trattenendo il fiato. «A Barcellona sono felice, ma in futuro non si sa cosa può succedere». Scende per ultimo dal pullman e stavolta non ha alcuna fretta di scappare. Le televisioni del suo paese gli chiedono un po' tutto, e, naturalmente, di Kakà che lo corteggia per conto del presidente del Milan Berlusconi. Ronaldinho s'illumina. «Un gesto carino» dice, con tono convinto. Poi, guardando il fuoriclasse rossonero, gli serve un formidabile assist. «Giocare con Kakà è allegria allo stato puro». La parola Milan non viene fuori. Ma il messaggio è altrettanto chiaro. Tanto più se abbinato al suo rapporto con il Barcellona. Il pressing di Berlusconi e Galliani, unito al sottile lavoro ai fianchi di Kakà, comincia a produrre gli effetti sperati. E' la prima volta che Ronaldinho ipotizza un suo futuro calcistico lontano da Barcellona. Il via libera che la società rossonera aspettava per rendere ancor più soffocante il pressing nei confronti del giocatore e del Barcellona.

    Il Milan spera di poter aprire una trattativa serena con il club catalano. Nello spogliatoio dello stadio Ullevi arrivano anche le dichiarazioni del patron rossonero relative a una possibile «minaccia Inter». E' ipotizzabile un'asta Berlusconi-Moratti per il cartellino di Ronaldinho? Kakà scuote la testa. Ascolta, con attenzione, la dichiarazione di Berlusconi. Poi, guarda il compagno di nazionale. «Ronaldinho non mi ha mai parlato dell'Inter. Mai. Non credo che l'Inter possa rappresentare un problema». In questa delicata fase di calciomercato si è trasformato da attaccante, in «marcatore». Kakà insegue dovunque Ronaldinho. Consegnandogli i messaggi della società rossonera. La risposta? «Abbiamo parlato del Milan e ne parleremo durante questa tournée in Svezia. Però non chiedetemi miracoli. Io ho tante belle cose da raccontare, però poi tocca alla società entrare in scena». Non si può certo chiedere al buon Ricky di sostituirsi ai dirigenti rossoneri e trattare anche l'ingaggio e la durata del contratto.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4559130
    Stampa spagnola: "Per Ronaldinho niente Coppa America"

    MILANO - Ronaldinho potrebbe non giocare la prossima Coppa America, in programma in Venezuela dal 26 giugno al 15 luglio prossimo. La rinuncia alla nazionale verde-oro avrebbe il consenso del ct del Brasile Carlos Dunga, deciso a puntare piu' sui giovani che sui campioni affermati. Lo scrivono i giornali sportivi spagnoli, come As, Marca ed il Mundo Deportivo, sostenendo che il fuoriclasse blaugrana, obiettivo di mercato del Milan, ha gia' spiegato al suo ct che ha assoluto bisogno di riposo, e quindi di fermarsi la prossima estate. Della stessa idea il presidente del Barcellona Joan Laporta: ''Sarebbe meglio che Ronaldinho non giocasse in Coppa America''. Dal ritiro della Selecao in Svezia non sono comunque arrivate conferme, almeno per ora.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4559131
    Originally posted by digital_boy84
    ma chi lo vuole :asd:


    Io voglio Sheva. Poi lo tengo in tribuna ma almeno i milanisti rosicano! :asd:

    Cmq se Ronaldinho va al milan il grande Moratti non potrà che comprare un altro campionissimo per vincere il derby oltre che sul campo anche sul mercato! :sbam:
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega

  "Soffieremo Ronaldinho all'Inter"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina