1. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4559132
    Gene Gnocchi firma con il Parma
    Dopo l'appello lanciato quattro mesi fa dal comico-calciatore e una serie di provini con vari club, oggi il deposito in Lega di un contratto da 18mila euro. Riuscirà a esordire in A?

    MILANO, 23 marzo 2007 - Il Parma ha un giocatore in più nella rosa. Da oggi anche Gene Gnocchi è a disposizione dell'allenatore Claudio Ranieri. Il comico-calciatore, che nel novembre scorso aveva lanciato un appello per trovare una squadra che lo facesse esordire in serie A - nel doppio tentativo di proporre volti nuovi nella massima serie e di apportare un po' di (auto) ironia al calcio italiano - ha firmato con il club crociato per 18mila euro, il minimo sindacale, cifra che sarà "spalmata" in due mesi (aprile e maggio).
    Dopo l'appello di novembre, Gene Gnocchi aveva effettuato una serie di "provini" in alcuni club di A.
    Seguono aggiornamenti

    ------------------------

    E' mio! :cool: :cool: :cool:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4559135
    Originally posted by Jack100
    Adesso tifo parma solo per vederlo esordire, spero che si salvi!!!

    Comunque fà schifo che per 2 mesi prenda 18.000 euro....


    x me è al contrario :D cioè, devi sperare che il parma retroceda con almeno una giornata di anticipo. in quel caso non ci sarebbe più nulla da perdere... se così sarà il buon Gene potrebbe esordire in Parma-Empoli (ultima di campionato) :rolleyes:
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4559137
    I provini di Gnocchi: Bologna

    BOLOGNA, 6 dicembre 2006 - Anche questa è stata la giornata più bella (ex-aequo) della mia vita.
    Ore 8 Dopo la fatica di martedì con l’Atalanta, appuntamento col mio vecchio fisioterapista Gaetano, anni 122, già massaggiatore di Primo Carnera. Dopo aver dato un’occhiata alla mia muscolatura, mi fa: «Oggi mi sembri meno in forma del nonno di Gavino Angius».
    Ore 9 Parto per Bologna, ma prima di Reggio Emilia mi affianca una carovana di ultrà rossoblu: con arco e frecce mi bucano le gomme.
    Ore 11 Arrivo al campo a piedi, scortato dall'auto di Gazzoni Frascara.
    Ore 11.30 Dopo il colloquio con Ulivieri, visto il combaciare delle nostre idee politiche, fondiamo l'Unione bolscevica dei proletari italiani, con Marazzina capo del gabinetto e Bellucci portavoce.
    Ore 14 Cominciano i problemi. Con me il Bologna ha 18 trequartisti, ruolo che Ulivieri ama come ama Berlusconi.
    Ore 14.35 Dopo una riunione col vice Lecconi, Ulivieri mi schiera con Zauli, Meghni, Bellucci e Marazzina, col solo Mingazzini a tamponare.
    Ore 15.05 Mingazzini dopo 5' sembra Maiorca a 150 metri di profondità in apnea quando si scontrò con Bottesini.
    Ore 15.15 Mingazzini viene ricoverato nella clinica per malattie nervose «Scudieri Spompati di Gianni Rivera» di Melzo.
    Ore 16.30 Finisce la partitella: un tripudio. Ulivieri è così contento che mi fa inginocchiare mi mette sulla testa il libretto rosso di Mao e mi dice: «In hoc signo vinces».
    Ore 18 Lascio Casteldebole convinto di aver fatto per intero il mio dovere, ma il ricordo di Mingazzini mi fa scoppiare in un pianto a dirotto.
    Ore 23.30 Mi addormento leggendo la 200ª lettera di un'aspirante valletta dell'Eredità che mi chiede di uscire.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4559138
    Gene, valore aggiunto del Siena

    SIENA, 24 gennaio 2007 – "Sono una plusvalenza, quindi non vedo perché il Siena non mi dovrebbe prendere: ho visto che a centrocampo c’è Candela, ma ormai ha fatto il suo tempo. Io poi valgo tre milioni di euro più di lui, sono a sette e mezzo". Gene Gnocchi le usa tutte: pur di fare i benedetti cinque minuti in serie A è pronto anche "a versare sette od otto milioni di euro nelle casse della società bianconera".
    Il suo provino con il Siena comincia così: breve colloquio con Beretta, maglia e tuta d’ordinanza e via a calcare il pesante terreno di Colle val d’Elsa, dove la squadra bianconera sta effettuando la preparazione in vista della gara di domenica a Roma. "Non credo di farcela per domenica – aggiunge Gnocchi – diciamo che la mia preparazione fisica è come la Finanziaria: gli effetti si vedranno nel 2008. Il terreno pesante di oggi mi penalizzerà, ma Beretta conosce le mie capacità tecniche". Il comico è un fiume in piena: "Fantasista dietro le punte? Non ci penso neanche, di solito sono abituato a giocare dietro Mino Reitano e Tony Santagata, e quando cominciano a sudare si scioglie la tintura e non sono cose belle da vedere. Preferisco giocare davanti alla difesa, alla Pirlo: il Siena ha Locatelli e Cozza, sarebbe la prima squadra del mondo a giocare con tre fantasisti".
    E’ d’accordo anche il tecnico del Siena Mario Beretta: "Ho visto Gnocchi in videocassetta, ha buone capacità ed esperienza. Purtroppo nel calcio di oggi bisogna anche correre". Ma Gnocchi lo interrompe: "Ma io ho chiesto solo cinque minuti...Anche se non accetterei mai di entrare al ventesimo del primo tempo ed uscire al venticinquesimo. Il mio procuratore sta trattando in questo momento con il Monte dei Paschi, a Siena c’è anche la possibilità di un impiego in banca, oppure potrei fare anche il fantino". Fra una battuta e un'altra, il discorso si fa anche semiserio: "Il calcio di oggi è cambiato rispetto a quando facevo i dilettanti: adesso anche i giocatori di seconda categoria hanno il procuratore, allora non ci pensavamo neanche. Questa operazione nasce da "Quelli che il calcio" ed è fatta anche per sdrammatizzare un po’, ma può diventare interessante dal punto di vista mediatico".
    Poi la parola al campo: breve corsa con il pallone, poi riscaldamento del piede destro con tiri ai portieri, infine la partitella: il comico si piazza in mezzo al campo, distribuisce qualche buon pallone. La classe c’è, la forma fisica quasi. Per tesserare Gnocchi c’è tempo fino al 31 marzo, il Siena potrebbe anche farci un pensierino.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4559139
    Gene, provino con il Toro

    TORINO, 17 gennaio 2007 - Doppio fuori programma in casa Toro. All’allenamento pomeridiano si è presentato Gene Gnocchi, che si è allenato con i granata agli ordini di Zaccheroni. Un’occasione per telecamere e curiosi, ma anche per la compagna di avventura televisiva Simona Ventura. La presentatrice, tifosissima granata, non ha perso l’opportunità per seguire da bordocampo il lavoro della sua squadra del cuore. Simona ha voluto anche sfidare il freddo pungente e si è presentata in campo in versione cheerleader granata con tanto di pon pon bianchi. Un modo come un altro per far festa e per appoggiare la candidatura granata di Gene.
    "Vorrei giocare 5' in serie A - ha detto Gnocchi -. L'ideale, anche per gli sponsor, sarebbe l’ultima di campionato. Il Toro gioca a Milano con l’Inter: nerazzurri campioni d’Italia, granata in Champions League e io in campo. Non male come idea, no? E poi, se faccio anche gol, vado a Casablanca e mi faccio una plastica per diventare donna". Non solo: "Se debutto in serie A con la maglia del Toro addosso per Simona è l’apoteosi. Un motivo in più per realizzare questo sogno, no?" ha strizzato l’occhio Gnocchi a un divertito Zaccheroni. "Dualismo fra mancini con Rosina? Assolutamente no - ha risposto il tecnico romagnolo - Gene è un fantasista, Rosina è più seconda punta". Quella di oggi non è stato il primo contatto fra Gnocchi e il Toro: "Trentacinque anni fa giocai al Filadelfia, mi portò Tonino Canevari, il provino andò bene, ma la trattativa saltò per una questione di soldi". E così, dopo le puntate prenatalizie in casa atalantina e bolognese, Gene Gnocchi a 51 anni ha coronato il sogno di vestire il granata. "Ho visto le cassette, lo verifico qualche anno dopo averlo allenato in un derby del cuore" aggiunge Zac. "Sì, è come se facessi il tagliando".
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4559141
    Ghirardi: "Gene fa bene al calcio"

    Il presidente del Parma spiega l'acquisto di Gnocchi: "Volevo ricordare a tutti che il nostro sport resta un gioco. E' un momento delicato, occorre sdrammatizzare"

    PARMA, 23 marzo 2007 - Aiuta il Parma a conquistare la salvezza, Gene, e ti garantirai il futuro. Parola di Tommaso Ghirardi, presidente del club emiliano: "Se evitiamo la retrocessione in B, vorrà dire che Gnocchi è davvero un amuleto magico. Il contratto per la prossima stagione sarebbe garantito, mi pare giusto". Scherzi a parte (ma saranno davvero tali? Con Gene mai dire mai...), Ghirardi è davvero convinto di aver fatto la scelta giusta nel tesserare il calciatore-comico per eccellenza. Di certo, ha voluto lanciare un messaggio al mondo del calcio.

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Parma/Primo_Piano/2007/03_Marzo/23/ghirardi.shtml
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4559144
    Originally posted by digital_boy84
    domenica prossima Inter- Parma :lol:


    basterebbe che l'inter schierasse recoba ....per giocare ad armi pari:D
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  8.     Mi trovi su: Homepage #4559146
    Originally posted by razorbladeromance
    Riuscirà a esordire in A


    Beh credo proprio che fargli fare 5 minuti non sarà un problema. Certo non sarà facile spiegare a un tesserato che si fa il mazzo dall'inizio dell'anno che non va in panca ma in tribuna perchè Gnocchi è convocato...
    Però voglio dire, quest'anno in Lega A ha giocato Marzorati...può giocare anche Gnocchi...
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[

  Gene Gnocchi firma con il Parma

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina