1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4560646
    Il decreto antiviolenza rischia di saltare. Il motivo? Due emendamenti (meglio sarebbe chiamarli controemendamenti) piazzati dalle Commissioni Affari Costituzionali e Giustizia del Senato, che, se approvati martedì 3 aprile in aula, costringerebbero il decreto a tornare per la seconda volta alla Camera per l'approvazione definitiva. «E' materialmente impossibile, non esistono i tempi per questa quarta lettura» fanno sapere dal ministero dello Sport dove una sbalordita Giovanna Melandri ha commentato con il suo staff come «inattesa e preoccupante» la novità. Il problema dei tempi è infatti diventato vitale: il decreto scade (e salta) l'8 aprile, ma il 5, causa festività pasquali, Camera e Senato chiudono i battenti. C'è chi sostiene, come il vicepresidente della commissione affari costituzionali del Senato avvocato Guido Calvi, coregista dell'operazione, che «i tempi tecnici ci sono, la Camera se vuole ce la può fare». Opinione rispettabilissima, ma un pochino di parte. Quella del ministero dello Sport sembra più realistica.

    I due controemendamenti cancellano due degli undici emendamenti alla legge approvati dalla Camera dopo il primo passaggio al Senato: uno modifica, per il reato di lesioni gravi o gravissime provocate ai tutori dell'ordine, la specifica «in occasioni di manifestazioni sportive» in un più esteso (e meno anticostituzionale, secondo i senatori delle due commissioni) «in occasione di servizio di ordine pubblico». Il secondo, che certo andrà di traverso a Matarrese e alla Lega di Milano, reintroduce a carico delle società il «provvedono» al posto del «possono provvedere» per le spese relative agli stadi. Un verbo destinato a modificare in misura sostanziale i costi a carico dei club.

    http://www.goal.com/it/Articolo.aspx?ContenutoId=267937
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Perchè il decreto antiviolenza rischia di saltare?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina