1. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4564310


    CONVEGNO su LARA CROFT : Ian Livingston allo IULM

    Di recente Ian Livingston è intervenuto al convegno su Lara Croft tenutosi allo IULM di Milano.
    Il Professor Fabrizio Vagliasindi di Digital Entertainment Design dell’Università IULM di Milano uno dei principali organizzatori dell’ importante 'evento mediatico , e grande amico di http://tombraider.videogame.it ha accettato di rispondere in esclusiva per il nostro sito ad alcune domande che l'evento ci aveva fatto nascere:


    Q: Roberto web :
    Perchè Ian Livingston allo IULM?

    A: F.Vagliasindi

    Quattro anni fa abbiamo intrapreso un esperimento di grande interesse in IULM inserendo fra la materie della laurea specialistica in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale il corso in Digital Entertainment Design (Imprese e Prodotti di Digital Entertainment).
    Il corso in questi anni ha avuto un significativo successo fra gli studenti, diversi dei quali hanno anche deciso di svolgere la loro tesi di laurea sull'argomento.
    Anche dal punto di vista professionale sono diversi i casi di studenti che sono riusciti ad introdursi lavorativamente nell'industria del digital entertainment, con grande nostra soddisfazione.
    Fin dall'inizio comunque, l'obiettivo è stato quello di non limitare il corso ad una serie di incontri cattedratici bensì di costruire un "sistema" assieme alle imprese e agli opinion leader del settore per portare testimonianze significative in seno al corso di laurea. Per tenere fede ai nostri impegni abbiamo per esempio aggiunto un laboratorio di Digital Entertainment Design per la Televisione Digitale che ha visto la collaborazione negli anni passati di Mediaset e di Publitalia.
    A livello di eventi di particolare rilevanza tengo a ricordare che prima di Ian Livingston abbiamo portato negli anni passati un personaggio di grandissimo rilievo teorico nel mondo del Digital Entertainment come Lev Manovich.
    La conferenza di Ian Livingston non è stata dunque frutto di una opportunità estemporanea ma fa parte di una strategia che tende a portare in Italia in seno all'università la cultura e la storia del Digital Entertainment.




    A: Roberto web
    Quali elementi di rilevanza ha portato la figura di Ian Livingston all'interno del seminario

    A: F.Vagliasindi

    Ian è una memoria storica del Digital Entertainment. Non dimentichiamo che egli nasce come "autore", attraverso l'ideazione dei fortunati "libri-game" che gli hanno garantito 15 milioni di copie vendute in questi anni, e si trasforma in "publisher" quando fiuta il potenziale successo di un personaggio come Lara Croft e se ne assicura i diritti come Eidos.
    A differenza di personaggi come Will Wright o Peter Molyneux, che sono in grado di esporre un pensiero di grande forza sulla tematica del game design, Ian Livingston è più un uomo di visione di trend, di mercato, di forza dell'Intellectual Property.
    Grazie alla sua esperienza egli è oggi al contempo una memoria storica dell'industria nonchè uno dei più intuitivi "talent scout".




    Q: Roberto web
    Cosa ne pensa Fabbrizio Vagliasindi del fenomeno Lara Croft e perchè secondo lui questo mito continua da 10 anni.


    A: F. Vagliasindi

    Difficile spiegare un fenomeno. Se si riuscisse a spiegare sarebbe replicabile, e sappiamo bene che non esiste una ricetta per creare una IP di sicuro successo. Probabilmente Lara è diventata un fenomeno per alcune ragioni più semplici di quelle che saremmo portati a cercare:

    1) La prima eroina al femminile con “sembianze” umane verosimili e piacevoli sia per gli uomini che per le donne

    2) Una commistione di genere fra action e adventure che rendeva possibile avvicinare un pubblico più allargato rispetto all’action puro (fps) o all’adventure puro (myst)

    3) Un argomento e una professione (l’archeologa) di grande fascino in quel periodo anche grazie al suo illustre collega al maschile (Indy…)

    Come dicevo, spiegazioni sin troppo semplici e scontate. Lara è stata capace di fare breccia non già nel pubblico dei giocatori “hard”, quelli di doom e quake per intenderci, ma in un grande pubblico più vicino alla televisione che al computer, più innamorato del cinema che della letteratura cyberpunk….

    Molti hanno provato a combinare gli elementi del successo di Lara, chi ci è veramente riuscito? Nessuno. Tutti i grandi sequel, tutte le grandi IP, sono più legate a un genere che non a un personaggio che abbia le caratteristiche di Lara. Sam Fischer, personaggio a mio avviso ideato molto bene e che ha dato vita alla famosa saga di Splinter Cell, è sicuramente diventato un’icona, ma non “amata” come quella di Lara.

    Un personaggio può diventare un cult, trascinando così il prodotto verso numerosi sequel, o essere amato: questa è la differenza fra gli altri e Lara.

    Q: Roberto web
    Non ti rubiamo altro tempo (per oggi ..) e grazie per le risposte. Speriamo di averti sulle nostre pagine per qualche futuro evento

    A: F.Vagliasindi

    Sicuramente, mi fa davvero piacere potere discutere o stimolare la discussione tra appassionati su queste tematiche, in particolare qui dove siete tutti molto attenti al Digital Entertainment e a Lara Croft .




    PROFILO DI FABRIZIO VAGLIASINDI

    Fabrizio Vagliasindi, laureato in scienze dell’informazione presso l’Università di Milano, inizia la sua carriera nel 1986 in Apple Computer dove, a seguito delle sue ricerche, diventa Vice Presidente e Direttore del Dipartimento di Ricerca sulla Multimedialità della Fondazione Apple. Negli stessi anni diventa membro del Comitato Scientifico di Smau per il Multimediale, del Consiglio Direttivo dell’A.N.E.E. (Associazione Italiana di Editoria Elettronica) e del Consiglio Direttivo della A.I.M. (Associazione Italiana Multimedialità).
    Dall’inizio degli anni ‘90 si afferma come opinion leader nel settore del Digital Entertainment,
    realizzando i principali progetti di riferimento sul mercato italiano fra cui la prima opera multimediale su CD-Rom in Europa (“Il Ballerino”, in collaborazione con l’artista Jovanotti e prodotta da Polygram), la prima rivista italiana su CD-Rom (“Quattroruote”, in collaborazione con Editoriale Domus) e il gioco interattivo televisivo per Algida e Videomusic “Icepower Winner Adventure”. Dopo tre anni in qualità di amministratore delegato della filiale per il sud Europa di Microids, editore nel settore dell’intrattenimento multimediale, dal 2002 è Professore di Digital Entertainment Design alla Laurea Specialistica di Televisione, Cinema e Produzione Multimediale dell’Università IULM di Milano e Consulente di Direzione del Gruppo Leader SpA
    .
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4564315
    La prima eroina al femminile con “sembianze” umane verosimili e piacevoli sia per gli uomini che per le donne


    Questo e' indubbiamente buona parte del segreto del successo, dato che l'immedesimazione del personaggio e' a mio avviso basilare, specie in un ambito virtuale si deve saper gestire/costruire un personaggio che possa implicare soggettivamente una cospiqua somma di sfaccettature caratteriali, in modo da poter essere compatibile con molteplici personalita' che si possano riconoscere, anche solo parzialmente in quest'ultima ;)

    Bella intervista comunque :)
    "Quando questo artefatto sprigionera' la sua furia verso il basso, le linee di giunzione del pianeta esploderanno. Jörmungandr, la serpe di Midgard si levera' sputando veleno nei cieli, e tutto il mondo verra' consumato da fuoco e cenere...Ragnarök! La settima era ci attende!"...

    Lara Croft Global Staff
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4564316
    Già vero :yy:
    Giorni fa parlavo di Lara su un forum , e un utente diceva ; "Lara e i TR sono due cose distinte , indiscindibili , ma se una di esse manca Tomb Raider muore".
    E sono daccordo , soprattutto se parliamo e vogliamo mantenerci con il classico stile dei primi 5 TR :)
    Sono per l'innovazione grafica tecnologica , interattiva , ma.....cerchiamo anche di conservare l'essenza di Tomb Raider , sperando che la CD lo capisca in positivo anche per i vecchi fans ;)
    La leggendaria Lara Croft ora e' una leggenda eterna
    Lara Croft Global Staff
  4.     Mi trovi su: Homepage #4564317
    Originally posted by Godzilla.
    Già vero :yy:
    Giorni fa parlavo di Lara su un forum , e un utente diceva ; "Lara e i TR sono due cose distinte , indiscindibili , ma se una di esse manca Tomb Raider muore".
    E sono daccordo , soprattutto se parliamo e vogliamo mantenerci con il classico stile dei primi 5 TR :)
    Sono per l'innovazione grafica tecnologica , interattiva , ma.....cerchiamo anche di conservare l'essenza di Tomb Raider , sperando che la CD lo capisca in positivo anche per i vecchi fans ;)


    Diventi sempre più saggio Godzilla! :eek: Ma che ti succede? E' l'età che avanza, eh? :asd:

    Scherzo, scusami! :P E' un modo come un altro per quotare ed approvare in pieno il tuo post decisamente illuminato, complimenti! :D :approved:
    [url=http://www.tombraidercast.com/Podcast/Podcast.html][/url]
  5. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4564319
    Originally posted by Godzilla.
    Giorni fa parlavo di Lara su un forum , e un utente diceva ; "Lara e i TR sono due cose distinte , indiscindibili , ma se una di esse manca Tomb Raider muore".


    Sono perfettamente daccordo . L'avventura Tomb raider non avrebbe
    la sua miglior protagonista possibile. Lara croft è il miglior personaggio
    per questo tipo di avventure e non solo perchè associa bellezza ,grazia
    e forza nei movimenti sia chiaro . Insomma non è amata solo dagli uomini
    ma anche le donne ne hanno fatto un icona del loro immaginario.
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4564320
    Originally posted by Roberto-web
    Sono perfettamente daccordo . L'avventura Tomb raider non avrebbe
    la sua miglior protagonista possibile. Lara croft è il miglior personaggio
    per questo tipo di avventure e non solo perchè associa bellezza ,grazia
    e forza nei movimenti sia chiaro . Insomma non è amata solo dagli uomini
    ma anche le donne ne hanno fatto un icona del loro immaginario.

    Giustamente Lara merita :D
    La leggendaria Lara Croft ora e' una leggenda eterna
    Lara Croft Global Staff

  Convegno su Lara Croft : Ns intervista esclusiva

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina