1.     Mi trovi su: Homepage #4564785
    Tecnico Roma, lavorare bene per cercare giocatori giusti

    MANCHESTER, 11 APR - Per il salto di qualita' la Roma deve anche rivedere la sua rosa. Lo dice Spalletti dopo l'umiliante 1-7 di Manchester. "Bisogna avere il coraggio di cambiare per crescere, non solo spendendo soldi come il Manchester, ma anche lavorando bene cercando i giocatori giusti", sottolinea il tecnico. "Non e' il momento di parlarne - replica l'ad giallorosso Rosella Sensi - anche per rispetto nei confronti di chi tra i giocatori ha dato l'anima e continuera' a darla".
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4564786
    beh è ovvio che la Roma nn ha una rosa abbastanza lunga per sopperire alle assenze importanti. poi vabbe c'è il portiere
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  3.     Mi trovi su: Homepage #4564787
    e poi come faremo a beccare 7 pappine dal Barcellona l'ann prossimo ?:rolleyes:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4564788
    Originally posted by Pezzotto
    Tecnico Roma, lavorare bene per cercare giocatori giusti

    MANCHESTER, 11 APR - Per il salto di qualita' la Roma deve anche rivedere la sua rosa.


    Se non rivede prima la sua testa, non cambierà nulla. È andata a Manchester come se avesse già vinto la sua Champions, lo scudetto fuori portata da mesi e i 7 gol di ieri dovrebbero tirare fuori un po' di rabbia agonistica. Invece a fine partita mi è sembrata ci fosse persino apatia. Serve più voglia di vincere, quella che ha De Rossi, per capirsi.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4564789
    Originally posted by ScudettoWeb
    Se non rivede prima la sua testa, non cambierà nulla. È andata a Manchester come se avesse già vinto la sua Champions, lo scudetto fuori portata da mesi e i 7 gol di ieri dovrebbero tirare fuori un po' di rabbia agonistica. Invece a fine partita mi è sembrata ci fosse persino apatia. Serve più voglia di vincere, quella che ha De Rossi, per capirsi.


    Urka... :eek: :eek:

    Io non sarei così drastico suvvia. Dopotutto i primi 10 minuti la roma ha tenuto il campo.... talmente bene che il suo portiere si è addormentato. :asd::asd:

    2o me ha inciso parecchio la concomitante assenza di perrotta e taddei. Non tanto x il valore dei singoli in se (anche) ma soprattutto xè la roma è stata costretta a cambiare il modulo a lei tanto caro.
    Ha sempre giocato con Totti davanti a creare spazi x gli inserimenti dei centrocampisti ed invece ha dovuto rinunciare a tutto ciò. Colpa anche dell'inesperienza a livello internazionale di spalletti che è stato surclassato da ferguson sul piano tattico.

    Basti pensare al tridente schierato da ferguson che andava a pressare forsennatamente i centrali difensivi della roma così da impedirgli di giocare palla a terra. Locigo che poi se inizi a lanciare alto per totti contro ferdinand... con tutto il rispetto x il pupo... non la vede manco sulla PS3. :rolleyes: :rolleyes:

    E cmq.... eviterei di processare troppo la roma. Ieri sera il manchester ne avrebbe dati 4 o 5 a chiunque. Il 2o gol è stato forse il più bel gol di squadra che ricordi di recente. 5 o 6 tocchi di prima ... spaventosamente bello. Mi sono alzato ad applaudire x 3 minuti.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  6.     Mi trovi su: Homepage #4564790
    Originally posted by ScudettoWeb
    Se non rivede prima la sua testa, non cambierà nulla. È andata a Manchester come se avesse già vinto la sua Champions, lo scudetto fuori portata da mesi e i 7 gol di ieri dovrebbero tirare fuori un po' di rabbia agonistica. Invece a fine partita mi è sembrata ci fosse persino apatia. Serve più voglia di vincere, quella che ha De Rossi, per capirsi.
    per carità quella serve sempre.....pero' Spalletti scopre l'acqua calda la rosa della Roma non è ancora tale da confrontarsi con questi livelli a meno che su 100 partite riesci a schierare sempre gli stessi 11 ad alti livelli :)
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4564791
    Originally posted by lallo
    per carità quella serve sempre.....pero' Spalletti scopre l'acqua calda la rosa della Roma non è ancora tale da confrontarsi con questi livelli a meno che su 100 partite riesci a schierare sempre gli stessi 11 ad alti livelli :)


    Ma allora il 2-1 dell'andata cos'era? Non sono d'accordo, la Roma ha fatto finora una grande stagione e questo non può levarglielo nessuno. Però devi affrontare ogni gara con la stessa voglia di vincere, senza pensare che è già tanto che sei lì. L'Udinese può pensarlo, la Roma no. Non perché è obbligata a vincere, ma perché deve sempre provarci. Se Lazio, Fiorentina e ci infilo Roma ragionano nell'ottica di "vabbeh, è già buono così" non faremo mai quel salto di qualità che serve a portare queste piazze ai vertici e rendere più competitivo il campionato italiano a livello europeo. Il Porto ha vinto la Champions con giocatori di medio livello e il Monaco arrivato in finale era ancora peggio.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4564792
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ma allora il 2-1 dell'andata cos'era? Non sono d'accordo, la Roma ha fatto finora una grande stagione e questo non può levarglielo nessuno. Però devi affrontare ogni gara con la stessa voglia di vincere, senza pensare che è già tanto che sei lì. L'Udinese può pensarlo, la Roma no. Non perché è obbligata a vincere, ma perché deve sempre provarci. Se Lazio, Fiorentina e ci infilo Roma ragionano nell'ottica di "vabbeh, è già buono così" non faremo mai quel salto di qualità che serve a portare queste piazze ai vertici e rendere più competitivo il campionato italiano a livello europeo. Il Porto ha vinto la Champions con giocatori di medio livello e il Monaco arrivato in finale era ancora peggio.
    la Roma ieri sera ha pagato sia l'inesperienza di giocare a certi livelli in uno stadio come l'Old Trafford ma ancora di piu' ha pagato il dover cambiare un modulo vincente che è il pregio ed il difetto della roma di Spalletti ogni volta che per scelte o cper necessità come ieri ha schierato un centrocampo a 4 ha sempre sofferto ed era accaduto con sqaudre meno temibili del Manchester :)
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  9.     Mi trovi su: Homepage #4564793
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ma allora il 2-1 dell'andata cos'era? Non sono d'accordo, la Roma ha fatto finora una grande stagione e questo non può levarglielo nessuno. Però devi affrontare ogni gara con la stessa voglia di vincere, senza pensare che è già tanto che sei lì. L'Udinese può pensarlo, la Roma no. Non perché è obbligata a vincere, ma perché deve sempre provarci. Se Lazio, Fiorentina e ci infilo Roma ragionano nell'ottica di "vabbeh, è già buono così" non faremo mai quel salto di qualità che serve a portare queste piazze ai vertici e rendere più competitivo il campionato italiano a livello europeo. Il Porto ha vinto la Champions con giocatori di medio livello e il Monaco arrivato in finale era ancora peggio.


    quoto. Un 7 a 1 non può essere giustificato dalle assenze o dalla rosa corta. Puoi giustificare una sconfitta, non un risultato così. Io resto convinto che nei singoli la Roma sia migliore del Manchester, ma quello che ha fatto la differenza, come sospettavo, era l'abitudine a giocare a questi livelli. Dopo 2 gol la Roma ha perso se stessa. E il Manchester le ha insegnato cosa vuol dire voler vincere.
    La Roma vista all'andata aveva fame di vittoria. Non lasciava un pallone e ne recuperava 100. Non so se pensavano di aver già fatto tanto e quindi siano andati in campo con la testa già altrove, ma credo si possa considerare l'ipotesi più probabile.
  10.     Mi trovi su: Homepage #4564795
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    quoto. Un 7 a 1 non può essere giustificato dalle assenze o dalla rosa corta. Puoi giustificare una sconfitta, non un risultato così. Io resto convinto che nei singoli la Roma sia migliore del Manchester, ma quello che ha fatto la differenza, come sospettavo, era l'abitudine a giocare a questi livelli. Dopo 2 gol la Roma ha perso se stessa. E il Manchester le ha insegnato cosa vuol dire voler vincere.
    La Roma vista all'andata aveva fame di vittoria. Non lasciava un pallone e ne recuperava 100. Non so se pensavano di aver già fatto tanto e quindi siano andati in campo con la testa già altrove, ma credo si possa considerare l'ipotesi più probabile.
    ma siamo una squadra giovane ed inesperta che si affacciava per la prima volta (per quanto riguarda il ciclo di spalletti) ad una ribalta di questo genere e cosi' come l'entusiasmo dell'andata ha prodotto piu' di quello che ci si aspettava allo stesso modo trovarsi dopo 18 minuti sotto di 3 reti in un ambiente come quello è stata emotivamente una mazzata che ha tagliato le gambe ai giocatori ( e non solo a loro).
    Anche questa sara' un a lezione, seppur dura, che fara' maturare.
    Pero' evitare che ci si ritrovi in situazioni di emergenza operando sul mercato in maniera intelligente non mi sembra una cosa da non fare.
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  11. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4564798
    Originally posted by lallo
    ma siamo una squadra giovane ed inesperta che si affacciava per la prima volta (per quanto riguarda il ciclo di spalletti) ad una ribalta di questo genere e cosi' come l'entusiasmo dell'andata ha prodotto piu' di quello che ci si aspettava allo stesso modo trovarsi dopo 18 minuti sotto di 3 reti in un ambiente come quello è stata emotivamente una mazzata che ha tagliato le gambe ai giocatori ( e non solo a loro).
    Anche questa sara' un a lezione, seppur dura, che fara' maturare.


    Ecco, qui volevo arrivare. Deve essere una lezione. Se, come mi sembra, il messaggio è "vabbeh, abbiamo già fatto tanto, e poi comunque non abbiamo la rosa giusta" non è stata recepita. Ovviamente ci stava di perdere ieri sera, io il giorno del sorteggio ho detto a Gepin che la Roma era già fuori, e il risultato dell'andata è stato ben oltre le aspettative. Però serve capire, secondo me, che l'inesperienza è comprensibile, ma che serve rabbia (agonistica) e non consolazione per il fatto di essere arrivati fin lì. Male, si è persa un'occasione, l'anno prossimo si dovrà fare meglio. Intanto ci si gode il secondo posto tranquillo (e comunque uno scudetto non ancora matematicamente assegnato) e una finale di Coppa Italia, bottino ottimo.
  12.     Mi trovi su: Homepage #4564799
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ecco, qui volevo arrivare. Deve essere una lezione. Se, come mi sembra, il messaggio è "vabbeh, abbiamo già fatto tanto, e poi comunque non abbiamo la rosa giusta" non è stata recepita. Ovviamente ci stava di perdere ieri sera, io il giorno del sorteggio ho detto a Gepin che la Roma era già fuori, e il risultato dell'andata è stato ben oltre le aspettative. Però serve capire, secondo me, che l'inesperienza è comprensibile, ma che serve rabbia (agonistica) e non consolazione per il fatto di essere arrivati fin lì. Male, si è persa un'occasione, l'anno prossimo si dovrà fare meglio. Intanto ci si gode il secondo posto tranquillo (e comunque uno scudetto non ancora matematicamente assegnato) e una finale di Coppa Italia, bottino ottimo.
    :yy: il pensare ad una rosa migliore deve essere inteso in prospettiva e non è giustificazione accettabile per la prestazione di ieri.
    Pero' se si vuol migliorare è condizione necessaria ;)
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  Spalletti: serve ritoccare la rosa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina