1.     Mi trovi su: Homepage #4564857
    Dal 20 aprile a fine giugno "TuttoDante" nella capitale, già venduti 50 mila biglietti
    "Racconterò anche la Storia, dalla presa del potere di Romano Prodi fino ai giorni nostri"
    Arriva a Roma la Commedia di Benigni
    "Difendo il mio Paese da chi lo governa"

    Lo spettacolo ha già toccato 26 città, con un tripudio di oltre 350 mila spettatori
    "Il Poeta è grande perché ci invita a guardarci in faccia quanto facciamo schifo"

    di ALESSANDRA VITALI

    ROMA - Racconterà la Storia, "dalla presa del potere di Romano Prodi ai giorni nostri, dal 'vi levo l'Ici' al 'moderate i toni' di Berlusconi, due giorni fa", l'attualità insomma, "ma quella su cui si può ridere, che è sempre meno, perché sono sempre di più le tragedie". E se l'attualità dovesse essere avara di spunti, si sa che con Roberto Benigni si può ridere di un nonnulla, basta una parola perché tracimi la piena. Com'è successo oggi in Campidoglio per la presentazione della tappa romana di TuttoDante, lo show con il quale l'artista si è già esibito in 26 città con un tripudio di olte 350 mila spettatori.

    A Roma si ferma un bel po', dal 20 aprile alla fine di giugno, un teatro tenda da 4000 posti realizzato per l'occasione in piazzale Clodio. "Molti politici non verranno - dice - perché è troppo vicino al Palazzo di Giustizia...". Cinquantamila i biglietti venduti fino a ieri, accesso gratuito per mille romani (600 studenti e 400 dai centri anziani), spiega il sindaco Walter Veltroni, primo oggetto delle effusioni del comico: "Io Veltroni me lo sposerei, un bel matrimonio contro natura, un matrimonio ogm, lei fra l'altro è sindaco, e si può anche sposare da solo".

    Una prima mezzora dedicata all'attualità con particolare attenzione alle cose di Roma, d'altronde "anche Dante si occupava d'attualità, metteva in versi quel che accadeva ogni giorno", e alla politica, "perché compito del comico è difendere il proprio Paese da chi lo governa".

    Poi, il resto dello spettacolo concentrato sulla Commedia, da qualche anno oggetto privilegiato delle attenzioni di Benigni, e sul Poeta, "che fra l'altro nel Trecento venne a Roma per dire al Papa di non occuparsi degli affari di Stato, come vedete la Storia non è cambiata". "Poi a Roma - continua il comico - c'è una delle più importanti associazioni di dantisti, presieduta da Giulio Andreotti che è coetaneo di Dante, se verrà allo spettacolo gli chiederò di raccontarci qualche aspetto della vita privata del Poeta".

    Una passione smisurata quella di Benigni per l'Alighieri, "la sua grandezza è nell'invitarci a guardarci in faccia quanto siamo schifosi, avere il coraggio di vedere nel profondo il nostro male, che nei secoli non è cambiato". Salta di girone in girone e azzarda qualche ipotesi, "oggi ci sarebbe il girone dei matrimoni contro natura, ci troveremmo Bindi e Bondi, Manzoni e Marzullo. Probabilmente all'Inferno sono in corso lavori di ampliamento e ristrutturazione, pensate solo a quanto devono ingrandire l'area dei lussuriosi...".

    E' felice di essere a Roma, ricorda il suo arrivo nella capitale, "avevo 18-19 anni", poi la casa, per lunghi anni, nel quartiere Testaccio e la romanità acquisita, "tutto questo discorso per annunciarvi che mi candido a sindaco di Roma, con Veltroni abbiamo già un piano, ristrutturiamo i Fori Imperiali e ci facciamo un residence con parcheggio sotterraneo".

    Roma anche nei suoi aspetti più "dolorosi", come la batosta di ieri in Champions League: "Volevate vincere? E vi facciamo vincere, che sarà mai. Volete fare 7 gol? E ve li facciamo fare... E' un segno della grandezza di questa città, la Britannia l'abbiamo conquistata, figuriamoci che c'importa. Noi gliene abbiamo fatto uno solo, per fargli vedere come si fa un gol fatto bene".

    Ma Dante, in quale girone avrebbe messo Benigni? "Me lo sono chiesto più volte - risponde - e credo che sarei finito in quello degli ogm, dei matrimoni contro natura. Già mi vedo: se guardate, tovate me e Veltroni come Paolo e Francesca, che voliamo e ci diciamo 'Amor, ch'a nullo amato amar perdona'. Un'immagine bellissima".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4564858
    Biglietto per la serata del 24/4 dentro al cassetto della mia scrivania... :cool:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  3.     Mi trovi su: Homepage #4564860
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    se sparisce improvvisamente io non c'entro nulla :cool:


    Ma no, dai, che ancora si trovano... :D
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4564861
    Originally posted by whatever81
    Ma no, dai, che ancora si trovano... :D


    si ma nn gratis come nel tuo cassetto:asd: :asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  5.     Mi trovi su: Homepage #4564862
    Originally posted by marcomix
    si ma nn gratis come nel tuo cassetto:asd: :asd:


    Ho capito, cambio posto... E stavolta non lo rivelo. :cool:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  6. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4564864
    Originally posted by Giovanni1982
    Non e' stata una grande idea metterlo dietro al poster di Totti. Grazie del biglietto gratis. :cool:

    :asd: :asd: :asd:
    Giovanni you are only.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  7.     Mi trovi su: Homepage #4564865
    Martedì sera sono stato a vederlo... Incredibile, senza parole... Lo spettacolo è "idealmente" diviso a metà: la prima ora pura satira socio/politica, la seconda invece di pura "cultura dantesca"... Non dico nulla per non "rovinare" lo spettacolo a chi di voi deciderà di andare a vederlo... Ma ragazzi, ne vale davvero la pena... La prima metà è difficoltoso capire tutte le battute perchè si è impegnati a ridere per la battuta detta 1 secondo prima; la seconda metà invece ti lascia senza fiato, fa un discorso spettacolare che si chiude come un cerchio perfetto fatto da Giotto...

    Da non perdere, credetemi... :approved:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  8.     Mi trovi su: Homepage #4564867
    Originally posted by MaestroZen
    L'hai filmato e messo e su emule?


    No, anche se ci avevo pensato... :asd:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  9.     Mi trovi su: Homepage #4564868
    Originally posted by whatever81
    Martedì sera sono stato a vederlo... Incredibile, senza parole... Lo spettacolo è "idealmente" diviso a metà: la prima ora pura satira socio/politica, la seconda invece di pura "cultura dantesca"... Non dico nulla per non "rovinare" lo spettacolo a chi di voi deciderà di andare a vederlo... Ma ragazzi, ne vale davvero la pena... La prima metà è difficoltoso capire tutte le battute perchè si è impegnati a ridere per la battuta detta 1 secondo prima; la seconda metà invece ti lascia senza fiato, fa un discorso spettacolare che si chiude come un cerchio perfetto fatto da Giotto...

    Da non perdere, credetemi... :approved:


    Confermo in pieno, anche se sono di parte:D , l'ho visto lo scorso Giugno a Firenze in una delle prime rappresentazioni e devo dire che è un grande ...........durante la serata arrivo la notizia via radio della penalizzazione della Fiorentina(-19) e non vi dico cosa tirò fuori di battute improvvisando come solo lui sa fare;)

  Benigni a Roma: "Difendo il mio Paese da chi lo governa"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina