1.     Mi trovi su: Homepage #4565516
    Dove trova tutte queste energie Javier Zanetti?
    "Dalla voglia di allenarsi sempre con impegno e dare il massimo per rendere giustizia alla squadra e a questa società che, personalmente, mi ha dato moltissimo. Quando arriverà questo scudetto, sarà veramente merito di tutti quanti, anche della gente nerazzurra".

    Si ricorda il primo giorno di Inter dodici anni fa?
    "Sì. Pioveva tantissimo. La mia presentazione era alla terazza Martini di Milano e mi aspettavano Facchetti, Suarez, Angelillo e Bergomi. Per me era una grande sfida, ero molto giovane e venivo dall'Argentina. Per me era come rinascere di nuovo, sapevo che mi sarei trovato a vivere in una realtà completamente differente da quella alla quale ero abituato. Arrivavo in un calcio che avevo visto solo in tv e sapevo che era il più difficile. Raggiungere la continuità che ho avuto in questi dodici anni è stato il premio più bello che ho avuto".

    Si aspettava di diventare il capitano dell'Inter e di restare così tanti anni in questa società?
    "No, sinceramente all'inizio mi aspettavo di dimostrare solo il mio valore. Sapevo di arrivare in una società ambiziosa, molto importante e dalla grande storia. Sapevo anche che sarebbe stato difficile mantenersi ad alti livelli. Però, con il grande impegno che ho sempre messo nel lavoro ogni giorno in tutti questi anni, oggi mi sento un interista in più".




    tratto da lunga intervista... http://www.inter.it/aas/news/reader?N=36994&L=it



    Capitano, Ritorna in Te...Tu sei quello qui sopra...mica quello che festeggerebbe con gli Amici le eventuali Vittorie degli atavici nemici:)

  E` un Recalo per Zanetti_Capitano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina