1.     Mi trovi su: Homepage #4569896
    Tac al cervello per Diego: secondo un settimanale c'è una lesione irreversibile. Intanto c'è chi sostiene che l'ex Pibe de oro rifiuti la soluzione proposta dai medici e voglia tornare a Cuba

    BUENOS AIRES (Arg), 20 aprile 2007- Diego Maradona è stato sottoposto ieri ad una tomografia al cervello, esame disposto dai medici che lo hanno in cura per riscontrare eventuali anomalie. Lo rivela oggi il quotidiano "Clarin", mentre il giornale sportivo "Ole" assicura che l'ex fuoriclasse non vuole ricoverarsi in un clinica psichiatrica e che "si torna a parlare di una possibilità di un trasferimento a Cuba".
    Il Clarin precisa che Diego ha lasciato per un paio d'ore la Clinica Los Arcos (dove si trova da venerdì, dopo esservi stato ricoverato d'urgenza per una ricaduta nel consumo di alcol) ed è stato portato nell'istituto specializzato Fleni, dove è stato sottoposto ad una "spect" (Single Photon Emission Computarized Tomography). Secondo fonti mediche che lo hanno in cura, "si è voluto effettuare una mappa del cervello, per determinare se esiste una lesione, una atrofia, una trombosi o un deterioramento dello stesso". Le stesse fonti hanno fatto sapere al giornale che "già nel 2005 Maradona era stato sottoposto ad uno studio similare". Il Clarin ricorda in proposito che, recentemente, il settimanale "Perfil", in riferimento alla tomografia di due anni fa, ha assicurato che "è stato riscontrato che Diego ha una lesione irreversibile nella corteccia frontale e pre-frontale del cervello".
    Quanto al suo ricovero nella clinica psichiatrica Avril di Buenos Aires, mentre Clarin e altri giornali si limitano a riportare le asserzioni di ieri del medico curante di Maradona, Alfredo Cahe, secondo il quale Diego si sarebbe lasciato convincere ad andarci nei primi giorni della prossima settimana, Ole sostiene il contrario ed afferma: "Le opzioni sono tra l'andare all'estero (e si torna a parlare di Cuba), o permanere per otto ore al giorno in una comunità terapeutica e il resto del tempo in casa dei genitori, per evitare nuove ricadute nell'alcol".


    :(

  Diego, è giallo sul ricovero in clinica psichiatrica

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina