1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4569941
    La Procura ha chiesto la penalizzazione per irregolarità nello scambio di giocatori tra Genoa e Como, l'ex società di Preziosi, nella stagione 2003-04.

    Il Genoa non sa proprio cosa sia la pace. Alla vigilia della partita più importante della stagione, quando già pregustava la visita all'Olimpico di Torino per un'emozionante sfida al vertice contro la Juventus, il presidente Enrico Preziosi è rimasto folgorato da una notizia che proprio non avrebbe mai voluto ricevere. Il vice procuratore federale Alfredo Mensitieri ha chiesto ieri una penalizzazione di tre punti per la squadra rossoblù, insieme ad una multa di cinquantamila euro e a tre anni di sospensione per lo stesso Enrico Preziosi. Chiesto un anno invece per Aleardo Dall'Oglio e Massimo D'Alma, tutti implicati da tempo nell'inchiesta sul fallimento del Como Calcio 1907, vicenda che vide all'epoca uno scambio di giocatori (Makinwa, Colacone, Gregori, Greco, Bjelanovic e altri), giudicato evidentemente illecito, tra il Como e il Genoa. Società facenti capo entrambe, secondo i magistrati, a Preziosi attraverso la Fingiochi, con l'inserimento pure di Luciano Moggi e della sua Juventus.

    La vicenda, insomma, risale al periodo tra i mesi conclusivi del 2003 e l'inizio del 2004. L'inchiesta sportiva aveva preso avvio nel 2005, quando Preziosi era già diventato il numero uno del Grifone, e precisamente il 20 dicembre di quell'anno, ma era stata stoppata in attesa dello svolgimento della vicenda penale, che nel settembre 2005 aveva persino portato per pochi giorni Preziosi agli arresti domiciliari e il cui processo si aprirà nel prossimo autunno. Il 24 novembre 2006 è arrivato il deferimento, per Preziosi, il Genoa e gli altri personaggi coinvolti. Ieri è andata in scena la seconda udienza con le richieste del pm, la prossima settimana, invece, è prevista la terza, con tanto di sentenze. Il vicepresidente Pastorello ha cercato di mantenere la calma: «Non voglio commentare. Restiamo concentrati sulla sfida alla Juventus — ha detto — parleremo solo dopo che saranno arrivate le sentenze definitive». Nella mente di tutti i rossoblù, però, risuona il nome del procuratore federale Mensitieri, napoletano. E la tensione sale.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4569942
    ma .. sinceramente non capisco il perchè penalizzare la squadra attuale per irregolarità di 3 o 4 anni orsono

    ma che si radiasse definitivamente Preziosi, gli si appioppasse una forte multa e si lasciasse in pace una squadra che da una irregolarità del genere ci guadagna poco o nulla
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4569944
    Originally posted by Pezzotto
    :eek: :eek: .....spero proprio di no, non vorrei andare in A tramite le disgrazie altrui.

    Poi sono d'accordo con common, ormai son passati diversi anni e Preziosi e' un personaggio che andrebbe allontanato dal mondo del calcio.

    E delle patatine. Non le compro più le sue.:mad: :mad: :mad:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Genoa nei guai: rischia il -3

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina