1.     Mi trovi su: Homepage #4571051
    "Calciopoli non c'entra nulla, avete perso tempo. Matarrese? O era ubriaco prima o dopo"

    La Polonia ci "scippa" gli Europei, ecco perchè secondo Zibì Boniek

    La Grande Italia è tornata a casa con l'Euro tra le gambe. A organizzare i campionati continentali del 2012 saranno Polonia e Ucraina. Una sorta di Corea a livello di politica calcistica. Zibì Boniek, polacco di Roma, osserva e sorride: «Non ero ottimista? Beh, quando c'è il vostro Paese in lizza, è difficile pensare di spuntarla. Però, anche se io non ho fatto parte del comitato organizzatore, vedevo che più passava il tempo e piùcrescevano le possibilità. Polonia e Ucraina hanno fatto un buon lavoro. L'Italia, invece, puntava tutto sul prestigio».

    Ma prestigio e ottimismo non sono bastati. «Avevo sentito Matarrese, il giorno prima. Era convinto, l'Italia avrebbe avuto gli Europei. Il giorno dopo, invece, ha detto che era tutto deciso. Lo dico a Matarrese, che è mio amico: o era ubriaco prima o lo era dopo...».

    E le scelte "politiche"? «Nell'esecutivo che votava c'era un rumeno, unico rappresentante dell'Est. Gli altri provengono tutti dall'Europa Occidentale. No, quando si perde, meglio dire che si è sbagliato. Ricordo un'intervista di Pancalli, quando ha lasciato l'incarico di commissario della Federcalcio. "Ora buttiamoci su Euro 2012 per recuperare terreno". Vuol dire che era stato fatto poco».

    Ha contato l'entusiasmo: «Gli Europei sono tra cinque anni, non domani. La Polonia dovrà costruire 4 stadi, migliorare le infrastrutture. Ma c'è tempo e una buona organizzazione. Ma non mi esalto. È una notizia straordinaria. Ma il trionfo lo avremo solo se gli organizzeremo bene».

    Tutta colpa di calciopoli, dice qualcuno: «Qualche giorno fa, in Polonia, al termine di una partita sono stati arrestati il capitano di una squadra e un arbitro. Il problema della corruzione è vivo. Ma la commissione è stata convinta dal progetto». Lo schiaffo di Cardiff potrebbe cambiare i connotati al calcioitaliano, «ma Abete è appena stato nominato. Ha avuto la sfortuna di iniziare male, ma non ha responsabilità. Per Matarrese, invece, spero che gestisca la Lega diversamente da come ha gestito lo smacco degli Europei».

    Ma qualcuno dovrebbe pensare a dimissioni? «La domanda la faccia a loro. Di certo, si sbagliava chi pensava di poter essere scelto per la storia. Meglio dare l'organizzazione a chi non aveva mai ospitato la manifestazione, piuttosto che all'Italia per la terza volta...». Finale con una battuta che circola negli ambienti: Platini che assegna gli Europei alla Polonia, ancora una volta Zibì va in gol su assist di Michel? «Bella battuta. Ma vi dico una cosa: Michel, questi Europei, li avrebbe voluti in Italia».
  2.     Mi trovi su: Homepage #4571052
    Originally posted by Pezzotto
    «Avevo sentito Matarrese, il giorno prima. Era convinto, l'Italia avrebbe avuto gli Europei. Il giorno dopo, invece, ha detto che era tutto deciso. Lo dico a Matarrese, che è mio amico: o era ubriaco prima o lo era dopo...»


    una mezza idea ce l'avrei :asd:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Boniek ci spiega perchè abbiamo perso gli Europei

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina