1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4571541
    Il tecnico esce allo scoperto e fa tre richieste a Moratti: «Vorrei una squadra più italiana rinforzata in ogni reparto».

    Un'Inter più italiana per il Mancini-bis. Lo ha detto lo stesso allenatore dell'Inter ieri in una interessante lezione ai giovani giornalisti della scuola dell'Ordine lombardo, l'Ifg. Ed è entrato anche nello specifico, facendo tre nomi: «Io vorrei rinforzi italiani. Diciamo Buffon e De Rossi». E per l'attacco? «Luca Toni». Stop. Gli chiedono se lo abbia soddisfatto più lo scudetto con la Samp da calciatore o questo con l'Inter da allenatore, Mancini replica: «Quello con la Samp aveva un altro significato ma tutti gli scudetti, se sono meritati e puliti, hanno un sapore fantastico». Quindi commenta la mancata assegnazione all'Italia degli Europei 2012: «Vinto il campionato del mondo doveva essere facile prendere gli Europei, quasi scontato e invece abbiamo pagato il momento difficile del calcio italiano dopo lo scandalo di Calciopoli e l'escalation di violenza negli stadi. E poi siamo stati così furbi che, quando tutti stavano eleggendo Platini, abbiamo votato il suo oppositore».

    Già in passato Mancini non aveva nascosto la sua stima per Buffon. Sempre con cautela, anche perché non voleva sfiduciare anzitempo Julio Cesar e Toldo. Ma ora che Gigi continua a lanciare messaggi d'attenzione per il club nerazzurro, anche il tecnico ricambia volentieri l'interesse. In attesa che Moratti e i suoi collaboratori entrino nel vivo della trattativa con la Juventus. De Rossi ha le caratteristiche tecniche che fanno al caso dell'Inter, alla ricerca di un centrale potente che riesca ad essere importante sia in fase di copertura che nel rilancio. E magari con il vizietto del gol. Ma la famiglia Sensi è disposta ad un simile sacrificio? De Rossi è un po' l'alter ego di Totti, la bandiera della generazione dell'82, cioè quella del futuro. Ed è dura che cambi maglia. Anche per questo è più realistico pensare a Chivu in cambio della seconda metà di Pizarro. Per quanto riguarda Toni, invece, bisogna fare i conti con Juve e Milan, anch'esse interessate al centravanti della Fiorentina
  2.     Mi trovi su: Homepage #4571546
    Originally posted by common
    azzo e che lista ... :asd: :asd:

    però a centrocampo è copertissimo, dove lo mette DeRossi ??

    non è meglio puntare su qualche ala ?


    Vuole fare due formazioni da testa della classifica.Quest'anno non c'è stato un vero sostituto di Vieirà e Cambiasso , infatti col Valencia si è visto.

    Io invece Toni non lo prenderei mai , nell'Inter non giocherà mai ai livelli della Fiorentina:sbam:
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  3.     Mi trovi su: Homepage #4571547
    Ma con Buffon, De Rossi e Toni... non saranno troppi italiani? :confused:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  4.     Mi trovi su: Homepage #4571548
    Originally posted by Bardok
    Vuole fare due formazioni da testa della classifica.Quest'anno non c'è stato un vero sostituto di Vieirà e Cambiasso , infatti col Valencia si è visto.

    Io invece Toni non lo prenderei mai , nell'Inter non giocherà mai ai livelli della Fiorentina:sbam:


    è soprendente come Toni venga ancora visto come una meteora qualsiasi ...

    prima di andare alla Fiorentina aveva segnato anche altrove eh ..
    unica parentesi negativa a Brescia, dove se non sbaglio fu spesso infortunato.

    Credo che nell'Inter, salvo infortuni, segnerebbe tanto; perchè è giocatore adatto ad una squadra che attacca
  5.     Mi trovi su: Homepage #4571549
    Originally posted by common
    è soprendente come Toni venga ancora visto come una meteora qualsiasi ...

    prima di andare alla Fiorentina aveva segnato anche altrove eh ..
    unica parentesi negativa a Brescia, dove se non sbaglio fu spesso infortunato.

    Credo che nell'Inter, salvo infortuni, segnerebbe tanto; perchè è giocatore adatto ad una squadra che attacca


    Guarda secondo me Toni è forte e come , solamente che sta bene alla Fiorentina dove TUTTI giocano per Lui , la palla la servono a lui per far gol , all'Inter , al Milan alla Juve così come in tutte le GRANDI squadre questo non accade , quindi è praticamente inutile. Guarda l'Adriano di Parma e Fiorentina , guarda Gilardino al Parma .
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4571550
    Originally posted by common
    è soprendente come Toni venga ancora visto come una meteora qualsiasi ...

    prima di andare alla Fiorentina aveva segnato anche altrove eh ..
    unica parentesi negativa a Brescia, dove se non sbaglio fu spesso infortunato.

    Credo che nell'Inter, salvo infortuni, segnerebbe tanto; perchè è giocatore adatto ad una squadra che attacca
    Toni ha iniziato a segnare da palermo in poi...prima ha fatto ben poco
  7.     Mi trovi su: Homepage #4571551
    Originally posted by Bardok
    Guarda secondo me Toni è forte e come , solamente che sta bene alla Fiorentina dove TUTTI giocano per Lui , la palla la servono a lui per far gol , all'Inter , al Milan alla Juve così come in tutte le GRANDI squadre questo non accade , quindi è praticamente inutile. Guarda l'Adriano di Parma e Fiorentina , guarda Gilardino al Parma .


    potrebbe essere, ma questo in genere succede per giocatori dalle caratteristiche diverse

    Toni invece, col fisico che si ritrova, credo sia adatto ad una squadra che attacca, in pratica segnerebbe 20 gol di testa, e vorrei farti osservare che quest'anno è nella Fiorentina che gioca spesso col TRidente, che Mutu ha segnato quanto lui (anche perchè Toni è spesso infortunato) .. e per questo non credo giochino tutti per lui.

    ----------------
    ps. Gilardino al Milan non segna perchè il Milan, quando non c'è Ronaldo, gioca SOLO su KAkà, basti riguardare la partita di mercoledi per capirlo
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4571552
    Patto Juve-Buffon: se parte, è Milan!

    C'è la ferma volontà di trattenerlo a Torino, altrimenti diventerà rossonero. I bianconeri d'accordo con il portiere: mai all'Inter per non tradire i tifosi

    Da un lato la Juve lotta con le unghie e con i denti per tenersi stretto Gigi Buffon, ma dall'altro si prepara all'eventualità che il suo portierone decida a fine stagione di inseguire altrove i suoi sogni europei. Le parole di ieri del Ds bianconero Alessio Secco - "premesso che non lo vendiamo, i 40 milioni di cui ho sentito parlare potrebbero servire tuttalpiù per una comproprietà..." - vanno lette precisamente in questo senso, ribadire la ferma volontà della società, ma nello stesso tempo far capire agli eventuali acquirenti che l'articolo dovrà essere pagato a peso d'oro.

    Ma non solo prezzo altissimo. In caso di cessione ci sarebbe anche una destinazione privilegiata sul mercato italiano. Lo scoop è del Corriere dello Sport di oggi, secondo il quale tra Buffon e la dirigenza di Corso Galileo Ferraris ci sarebbe un vero e proprio patto per non cedere alle lusinghe dell'Inter. Se proprio addio dovrà essere, un approdo ai cugini rossoneri sarà la soluzione più indolore per tutti, società - che di recente, dopo gli affari dell'estate scorsa per Ibra e Vieira, si è ripetutamente beccata con Moratti e Mancini - e tifosi, che in questo momento vedono il nerazzurro come il rosso per i tori...

    ------------------------------------------------------

    40 milioni per la comproprieta' :eek:
  9.     Mi trovi su: Homepage #4571553
    Originally posted by massituo
    Toni ha iniziato a segnare da palermo in poi...prima ha fatto ben poco


    16 gol in B con il Treviso al debutto in serie Cadetta senza rigori :cool: .

    Per me è un mezzo fenomeno.

    Solitamente i giocatori alti come lui non hanno grande propensione al gol. Vengono utilizzati soprattutto per i colpi di testa e per far salire la squadra. Lui invece ha buonissimi fondamentali e una buona velocità che lo rende atipico in tal senso.

    Non lo prenderei solo x l'età.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4571554
    Originally posted by MaestroZen
    16 gol in B con il Treviso al debutto in serie Cadetta senza rigori :cool: .

    Per me è un mezzo fenomeno.

    Solitamente i giocatori alti come lui non hanno grande propensione al gol. Vengono utilizzati soprattutto per i colpi di testa e per far salire la squadra. Lui invece ha buonissimi fondamentali e una buona velocità che lo rende atipico in tal senso.

    Non lo prenderei solo x l'età.
    se lui è un mezzo fenomeno gilardino lo è per intero visto che alla sua età nessuno ha segnato quanto lui;)

  Mancini svela la lista: «Buffon, De Rossi, Toni»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina