1.     Mi trovi su: Homepage #4572002
    Da un sito di tifosi del Livorno è partito l'invito al capitano, squalificato, a seguire in curva la partita contro il Palermo. Un modo per chiarirsi dopo le polemiche nate dal pareggio con la Reggina

    MILANO, 26 aprile 2007 - Una partita in curva, a fare il tifo con gli stessi ultrà che lo hanno fischiato. L'invito a Cristiano Lucarelli è partito dal webmaster di Sofferenzamaranto.it, e ha già raccolto parecchie adesioni. Al capitano amaranto, che salterà la gara con il Palermo perché squalificato, viene rivolto un appello significativo. "Visto che in tribuna si mangerebbe le mani, diciamo a Cristiano Lucarelli di tornare sui gradoni della sua curva, a sostenere i compagni nella difficile impresa di battere il Palermo e garantirci la salvezza con quattro giornate d'anticipo. E' un appello che rivolgiamo allo stesso Cristiano, ben sapendo che magari qualcuno è pronto a strumentalizzarlo anche se non a Livorno. Sarebbe un modo come un altro per far pace (semmai ne avesse bisogno) con la sua curva e i propri tifosi dopo le incomprensioni con la Reggina. Dai Cristiano regalaci questo sogno: torna con noi a tifare in Curva!".

    LEGAME UNICO In tutta la Serie A ci sono pochissimi giocatori che hanno saputo legare tutta la carriera a una squadra, a una maglia, a una città: Paolo Maldini, Javier Zanetti, Francesco Totti, tanto per citarne alcuni. Nessuno però, ha avuto un rapporto viscerale e a tratti problematico come quello tra Livorno e il suo capitano. Cristiano è nato a Livorno, porta il numero 99 in onore delle BAL (uno dei gruppi storici del tifo amaranto, nato proprio nel 1999) e non andrebbe mai via dal club che lo ha consacrato definitivamente. Eppure qualcosa si è rotto e non si è trattato del consueto scambio di opinioni con il presidente Spinelli. La frattura del 15 aprile (con le contestazioni per l'atteggiamento troppo morbido nel pareggio con la Reggina) ha provocato un terremoto, al punto che Lucarelli si era presentato ai giornalisti dicendo più o meno di essere pronto a far le valigie.

    INDIZIO In attesa di conoscere la risposta all'appello, il sito ufficiale di Cristiano Lucarelli ha pubblicato la notizia dell'invito dei tifosi. Un indizio che lascia pensare a un sì dell'attaccante, che lunedi parteciperà a Londra a una conferenza sui mali del calcio italiano organmizzata dall'University of College di Londra.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4572004
    Cristiano Lucarelli rappresenta l’eccezione alla regola nel panorama calcistico internazionale – dichiara John Foot che e’ anche autore di “Calcio: A History of Italian Football” - Lucarelli non ha peli sulla lingua e dice quello che pensa, sulla politica, sul calcio, sugli ultras. La sua storia raccontanta nel libro di Carlo Pallavicino “Tenetevi il Miliardo” ci fa riconciliare con questo sport che purtroppo e’ dominato da altre regole. Per una volta possiamo parlare di valori fondamentali come la lealta’ e la passione che sembrano essere scomparsi dal vocabolario del calcio, soprattutto in Italia.
    :cool:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4572006
    Lucarelli rifiuta l'invito dei tifosi

    Il capitano del Livorno declina la proposta di seguire in curva la partita contro il Palermo per chiarirsi dopo tante polemiche. "Grazie a tutti, ma non posso proprio accettare"

    MILANO, 26 aprile 2007 - "Ringrazio tutti, ma purtroppo non posso accettare. Non vorrei correre il rischio che la cosa venga strumentalizzata mediaticamente". Con queste le parole Cristiano Lucarelli ha declinato l'invito dei tifosi che, attraverso il sito www.sofferenzamaranto.it, avevano invitato il capitano a vedere la gara con il Palermo in curva, visto che sarà fuori per squalifica (la Disciplinare oggi ha respinto per la seconda volta il ricorso). Un'occasione, come avevano spiegato i tifosi livornesi, anche per fare la pace dopo le incomprensioni seguite alla partita fra Livorno e Reggina che avevano indotto Lucarelli a dire: "Basta. Questo è il mio ultimo anno a Livorno. Dopo quello che ho sentito si chiude qui la mia esperienza con la maglia del Livorno".

  Lucarelli-tifosi, prove di pace

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina