1.     Mi trovi su: Homepage #4573225
    Il portiere, grande protagonista della conquista della finale da parte del Liverpool, ha festeggiato con i compagni fino all'una di notte. Poi, al rientro ha trovato la villa svaligiata. E stamattina è stata ritrovata la sua Porsche: incendiata

    MILANO, 2 maggio 2007 - Brutta sorpresa per il portiere del Liverpool Pepe Reina, eroe ieri ad Anfield. Mentre parava i tiri dal dischetto dei rivali del Chelsea, regalando alla sua squadra l'accesso alla finale di Champions League, i "soliti ignoti" gli stavano svaligiando casa, e gli hanno anche rubato l'automobile.

    PORTA FORZATA - Secondo quanto rivela l'edizione on-line del quotidiano spagnolo Marca, Reina è tornato a casa, nel sobborgo di Woolton, verso l'una di notte, dopo aver festeggiato con i compagni negli spogliatoi dello stadio dei Reds. Ha trovato la porta forzata, scoprendo che i ladri si erano portati via oggetti di vario tipo, tra cui gioielli e documenti personali. Sparita anche l'auto del calciatore, una Porsche Cayenne con targa spagnola. L'auto è stata poi ritrovata incendiata alle 6.39 di questa mattina, secondo quanto ha reso noto la polizia locale. Il giocatore non ha voluto fare commenti.

  ► Reina, una serata difficile da dimenticare

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina