1.     Mi trovi su: Homepage #4576745
    Maradona, allo stadio con il sigaro
    Libera uscita dopo la convalescenza

    Diego Armando Maradona è tornato in uno stadio per assistere ad una partita di calcio dopo la lunga convalescenza in una clinica psichiatrica a causa dell'abuso di alcool. L'ex giocatore argentino si è presentato in tribuna dove ha fumato un sigaro cubano. El Pibe de Oro ha portato pure fortuna al Tristan Suarez: la squadra che milita in Serie B era sotto di due gol. Quando è comparso è scattata la rimonta vincente.

    Appena uscito dalla clinica psichiatrica, Diego Armando Maradona sembra aver ripreso i ritmi di sempre: è stato ospite del più popolare programma tv del Paese ed ha assistito ad una partita di calcio di serie B in uno stadio non lontano dal suo chalet di Ezeiza dove, in tribuna, ha fumato un sigaro Avana. "Maestro, abbi cura di te, che ti vogliamo bene", gli ha urlato un tifoso mentre Diego se ne tornava a casa in macchina, ottenendo in risposta: "Non preoccuparti fratello. Ho forze per ancora molto tempo". Il suo medico Alfredo Cahe ha invece il timore che l’ex fuoriclasse ricada nel vortice che lo ha portato a rischiare la vita: "Diego deve stare tranquillo e pensare a se stesso. Non credo che gli faccia bene esporsi e polemizzare. Non va dimenticato tutto ciò che è accaduto e che queste cure durano a lungo".

    Tra paure ed incertezze, Maradona ha portato bene alla squadra di casa che stava perdendo 0-2. Appena si è presentato allo stadio, è cominciata la rimonta che ha portato il Tristan a superare il Central Cordoba per 3-2. "Sono contento, mi sono divertito molto ed avevo una gran voglia di calcio": Intanto due medici della clinica neuro psichiatrica lo seguono passo passo. Anche se a volte, come riusciva a fare in campo, sfugge beatamente agli avversari.

    -------------

    :azz:

  Maradona, allo stadio con il sigaro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina