1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4577854
    FANO (PESARO URBINO) - Uno studente liceale di 17 anni che indossava una maglietta con la scritta "Antifascista tolleranza zero" è stato aggredito ieri davanti al Liceo classico 'Nolfi' di Fano da tre ragazzi fra i 15 e i 16 anni, poi identificati dalla polizia come simpatizzanti dell'estrema destra. I tre, che non frequentano quella scuola, avevano intimato al diciassettenne di togliersi la t-shirt: al suo rifiuto uno di loro gli ha sferrato un calcio. Il liceale frequenta il centro sociale Oltrefrontiera, che ha indetto per domani un presidio in piazza XX settembre a Fano, per protestare contro l'accaduto. Ultimo episodio di una serie di tensioni in città, culminate nell'aggressione di due giovani dirigenti dei Ds da parte di esponenti dell'ultradestra e in atti vandalici contro la sede di Forza Nuova. In una nota, i centri sociali chiamano in causa "i dirigenti scolastici che hanno permesso l'accesso al liceo ai tre individui, gli amministratori comunali, che stanno alimentando l'intolleranza facendo crescere il livello dello scontro, le forze di polizia, che non monitorano il territorio e stanno coprendo tutte queste manifestazioni fasciste". "L'antifascismo - conclude la nota - è un valore basilare della Costituzione e le forze dell'ordine devono farlo rispettare, chiudendo tutti gli spazi che incitano all' intolleranza razziale, alla discriminazione sessuale e al neofascismo".

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_2130221331.html
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Studente Aggredito Per Maglietta Antifascista

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina