1.     Mi trovi su: Homepage #4578008
    - "Su Shevchenko Galliani è stato molto chiaro. È un'operazione difficile, anche se il Milan farà tutto il possibile per farlo tornare". Dopo il suo amministratore delegato, anche Carlo Ancelotti non nasconde la volontà e nostalgia rossonera di far tornare a Milano l'ex Pallone d'oro. Non solo sul campione ucraino che in settimana aveva però respinto la corte del Milan, alla vigilia della sfida di campionato contro il Catania, il tecnico ex Juve si confessa anche sugli altri campioni, accostati in chiave mercato al club di via Turati. "Ronaldinho, Etòo e Shevchenko sono tre giocatori molto bravi, farebbero la fortuna di qualsiasi squadra- spiega il tecnico del Milan- l'intelaiatura della squadra resterà la stessa, ma sicuramente ci sarà qualche innesto. Ribery? Mi piace. È un giocatore molto dinamico, ha fatto un grande Mondiale, però non abbiamo ancora parlato di mercato con la società...".
    Sull'impegno contro il Catania, Ancelotti si è mostrato molto determinato: "Nessuna prova generale: non vogliamo pensare alla finale, abbiamo la possibilità di chiudere il conto. Il pensiero di Atene potrebbe essere un problema -spiega-: giochiamo con una squadra che ha ancora un grande obiettivo, e alle 15 farà molto caldo. Terzo o quarto posto? Non cambia nulla per noi: l'importante è fare il preliminare".

  ANCELOTTI si confessa su Sheva, Eto'o, Dinho e...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina