1.     Mi trovi su: Homepage #4578718
    MILANO, 15 maggio 2007 - Per la prima volta da gennaio il portoghese dell'Inter, Luis Figo, apre una breccia sulla possibilità di restare anche in futuro nel calcio italiano.
    RIMPIANTO - Subito dopo aver ricevuto il premio Gentleman europeo, Figo ha confidato: "All'Inter mi sono trovato benissimo fin dall'inizio, con questa gente e questo gruppo di lavoro: mi sarebbe piaciuto essere arrivato più giovane. Per me - chiarisce - quella di andare via è una decisione difficile, vediamo cosa c'è da fare".
    IMPREVEDIBILE - E a chi gli chiedeva se quindi non era detta l'ultima parola, Figo rispondeva: "Uno non lo sa mai cosa può succedere: logicamente il pensiero è questo (cioè di andarsene, ndr), ma si sa che il calcio oggi è bianco e domani e nero". Figo, 35 anni, nel prossimo novembre, ha una volta ancora dichiarato la sua stima per Moratti, "una persona a cui voglio molto bene e che cerca di convincermi a restare, ma la decisione è unicamente mia e ho le mie ragioni per decidere così".
    COPPA ITALIA - In previsione della finale di ritorno di Coppa Italia con la Roma di giovedì, conclude: "Sarà difficile, anche se il calcio è imprevedibile e non ci sono mai due partite uguali. Se ce la faremo bene, altrimenti complimenti all'altra squadra".

    gasport








    Speriamo che rimanga
    :approved: :approved:
    [url=http://userbarmaker.com/][/url]
    [url=http://userbarmaker.com/][img]http://img100.imageshack.us/img100/

  Inter, ora Figo vacilla

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina