1.     Mi trovi su: Homepage #4588732
    Benitez pensa già al futuro
    "Scateniamoci sul mercato"


    Il tecnico del Liverpool ha parlato chiaro dopo la sconfitta col Milan: "Chelsea e Manchester Utd investono tanti soldi, dovremo fare lo stesso o non saremo competitivi. La nuova proprietà mi ha già dato carta bianca"

    Rafael Benitez, 47 anni, sta già pianificando la campagna acquisti. Ap
    LIVERPOOL, 24 maggio 2007 - A Benitez la sconfitta non è proprio andata giù. E già medita vendetta. Ma il tecnico del Liverpool sa che sarà durissima confermarsi a livelli d'eccellenza con la rosa attualmente a disposizione, dunque non perde tempo e chiarisce subito quali sono i piani dei Reds per l'immediato futuro.
    QUESTIONE DI SOLDI - "Dobbiamo spendere tanto e dobbiamo farlo subito - proclama Benitez all'indomani della finale -, altrimenti non potremo assicurarci i nostri obiettivi primari e dovremo accontentarci delle seconde e delle terze scelte". Il pensiero va alle rivali in Inghilterra: "In questa Premier League abbiamo chiuso con 21 punti di distacco dal Manchester Utd e 15 dal Chelsea. Loro investiranno ancora grandi somme sul mercato, se non faremo lo stesso continueremo a lottare sempre e solo per il terzo posto in campionato. Non è quello che vogliono i nostri tifosi. Se Manchester Utd e Chelsea possono spendere 20-30 milioni di euro per un centrocampista, noi non possiamo limitarci ad attaccanti che costano 15 milioni".
    GILLETT E HICKS - Avendo alle spalle due magnati americani, i nuovi proprietari del club Gillett e Hicks, la campagna acquisti del Liverpool sarà senza dubbio di prim'ordine. "La dirigenza mi ha già garantito pieno appoggio e io so bene come dovrò muovermi. Per ora, il Liverpool ha già definito alcuni movimenti in uscita: abbiamo un'offerta per Mark Gonzalez e ho detto a Bolo Zenden che può cercarsi una nuova squadra". Alle probabili partenze dello spagnolo e dell'olandese si aggiungono quelle degli svincolati Dudek e Fowler. Il primo acquisto, invece, è l'ucraino Voronin, un affare definito qualche mese fa col Bayer Leverkusen. Ma è solo il primo di una lunga serie di colpi, perché il Liverpool vuole tornare in finale di Champions. E competere su tutti i traguardi.
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46
  2.     Mi trovi su: Homepage #4588736
    Originally posted by digital_boy84
    il liverpool ha fatto quel che ha fatto in questi anni solo grazie alle balle superquadrate del suo allenatore, e dei giocatori quando scendono in campo x le partite importanti, ma sono veramente tutti scarsi tranne gerrard, e forse si salva mascherano
    Ieri il migliore e' stato Pennant :)
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46
  3.     Mi trovi su: Homepage #4588739
    Originally posted by Pezzotto
    Ieri il migliore e' stato Pennant :)


    che nel secondo tempo era scoppiato e andava sostituito prima di quella chiavica di Zenden

    cmq è vero che il Liverpool non ha nessuno, ha solo un allenatore coi contro ..
    ma ieri ha sbagliato cominciando a sostituire troppo tardi, secondo me
  4.     Mi trovi su: Homepage #4588740
    In Italia non c'è nessuno che possa competere con Inter , Milan e Juve sugli acquisti , a meno che quando uno ci prova rischia il fallimento ( vedi Lazio e Roma nel 2000 e 2001 )
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  5.     Mi trovi su: Homepage #4588741
    Originally posted by digital_boy84
    che nn è nessuno...nemmeno nel giro della nazionale :)


    Che c'entra la nazionale con la qualità dei giocatori?
    Vuoi dirmi che Landreau e Barthez sono migliori di Frey perchè venivano convocati in nazionale e lui no? :) dai...
  6.     Mi trovi su: Homepage #4588742
    Originally posted by Nomak
    Che c'entra la nazionale con la qualità dei giocatori?
    Vuoi dirmi che Landreau e Barthez sono migliori di Frey perchè venivano convocati in nazionale e lui no? :) dai...


    E' vero , spesso bisogna avere le simpatie dei Ct.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  7.     Mi trovi su: Homepage #4588743
    Liverpool: Benitez si consola con Owen

    Milano, 25 maggio - Il tecnico del Liverpool Rafa Benitez potrebbe consolarsi con il ritorno di Michael Owen. Per un idolo della Kop che se ne va, uno potrebbe fare ritorno. Robbie Fowler, infatti, ha chiuso la sua seconda parentesi con i `Reds` e il prossimo anno non sara` in organico. Al suo posto, pero`, potrebbe tornare quello che nove anni fa balzo` agli onori della cronaca come suo erede, Michael Owen. Il 13 maggio scorso l`attaccante, ora in forza al Newcastle United, era stato scaricato brutalmente dal presidente dei `Magpies`. Adesso e` arrivata la risposta dal co-proprietario dei `Reds`, George Gillett.

    Lo statunitense, che ha rilevato pochi mesi fa la societa` insieme a Tom Hicks, ha aperto spiragli importanti: `Owen e` un grande giocatore, ma dipende tutto da Rafa, non da noi`. Il discorso e` chiaro, se Benitez vorra` il ritorno dell`attaccante 27enne i due presidenti slacceranno i cordoni della borsa.

    Importante sara` comunque l`atteggiamento del nuovo manager del Newcastle, Sam Allardyce, uno abituato a rilanciare talenti inabissati. Il tecnico dei `Magpies` ha interrotto la vacanza che aveva appena iniziato per incontrare Owen nei prossimi giorni. L`attaccante chiedera` rassicurazioni sul suo futuro impiego, forte del ritorno in campo dopo 10 mesi passati ai box per l`infortunio rimediato martedi` 20 giugno durante Inghilterra-Svezia, match degli scorsi Mondiali tedeschi.

    Owen e` stato appena convocato nella Inghilterra B per il match internazionale contro l`Albania, incontro durante il quale vestira` la fascia da capitano. E` stato acquistato dai `Magpies` per 17 milioni di sterline dal Real Madrid nell`agosto 2005, ma da li` in poi ha giocato solo 14 partite in due anni (7 gol nelle prime 10) a causa di problemi a ginocchio e metatarso.

    Il suo prezzo potrebbe essere abbordabile. Si vocifera infatti di una clausola che lo renderebbe libero per 9 milioni di sterline. Una cifra che difficilmente spaventera` i nuovi padroni del Liverpool, quanto mai desiderosi di consolare il tecnico Benitez e la Kop dopo l`inattesa sconfitta nella finale di Champions League. Il regalo migliore potrebbe essere proprio il `figliol prodigo` Owen, autore di 179 gol in 351 partite con i `Reds`. Ma solo per iniziare.
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46

  Benitez pensa già al futuro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina