1.     Mi trovi su: Homepage #4589786
    Annuncio ufficiale: il tecnico dei campioni di Francia se ne va verso un futuro da dirigente della nazionale o da ct dell'Australia. A Lione è già scattato il toto-allenatore: rispunta il nome di Deschamps ma anche quello di Trapattoni

    PARIGI, 25 maggio 2007 - Era nell’aria da settimane. Ora è ufficiale, Gerard Houllier se ne va. Lascia libera la panchina del Lione. Una panchina ambita, su cui potrebbe sedersi Didier Deschamps. Ma tra i possibili successori c’è pure Giovanni Trapattoni. L'annuncio è arrivato direttamente dal presidente Jean Michel Aulas.

    PISTE - La settimana scorsa era spuntata la pista Dinamo Kiev per Houllier, che in due stagioni a Lione ha vinto due Supercoppe nazionali e due campionati portando a sei scudetti consecutivi la sequenza record. Pista smentita formalmente dal diretto interessato: resto dove sono fino al 2008. Il 2 maggio, France Football annunciava il contatto tra Lione e Deschamps. Anche qui, smentita: ci teniamo Houllier.

    TRAPATTONI - Tra gli ipotetici eredi ora c’è anche l’ipotesi Trapattoni, ma il lizza ci sono anche Alain Perrin del Sochaux, Raynald Denoueix, ex del Real Sociedad, e Claude Puel del Lilla. Houllier non si è sbilanciato sul suo futuro, ma per lui potrebbe delinearsi un posto da Direttore tecnico nazionale o da ct dell’Australia.

    CHAMPIONS - Per il francese si chiude amaramente una stagione ambigua coronata da uno scudetto, il secondo della sua gestione, che però non ha fatto dimenticare l’eliminazione dalla Champions League, agli ottavi contro la Roma. Un fallimento per la dirigenza che sogna i vertici europei, abituata da tre anni ad arrivare almeno ai quarti.

    TENSIONI - E poi, sul conto di Houllier, pesano anche le eliminazioni dalla Coppa di Francia e dalla Coppa di Lega. Ma soprattutto, le tensioni di spogliatoio, con il clan brasiliano in rivolta. Da Cris a Fred, da Fabio Santos a Juninho, che proprio ieri ha prolungato fino al 2010. Anche Alou Diarra, finalista ai mondiali tedeschi, era arrivato alla rottura, pronto ad andarsene. Ora magari potrebbe ripensarci.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4589787
    L'Equipe, Lippi vicino al Lione

    PARIGI - Marcello Lippi potrebbe allenare in Francia e piu' precisamente nel Lione campione in carica del campionato transalpino. Lo sostiene il sito del quotidiano francese l'Equipe secondo il quale il tecnico viareggino sarebbe in vantaggio su tutti gli altri candidati per il suo carisma, la sua esperienza e per la sua carriera ricca di successi. Secondo l'Equipe sarebbe stato lo stesso Lippi a proporsi alla societa' francese.

  Houllier-Lione, è divorzio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina