1.     Mi trovi su: Homepage #4593321
    Tra Moratti e il Barcellona c'è grande feeling. E un invito al Camp Nou lo dimostra. Il brasiliano può essere la pedina di scambio decisiva. Intanto il Manchester si rinforza: presi Anderson e Nani

    MILANO, 31 MAGGIO 2007 - L'offensiva dell’Inter sul Barcellona è davvero in grande stile. Ovviamente tutte le attenzioni sono per Samuel Eto'o, l’attaccante che piace tanto anche al Milan. L’ultima notizia è che il club di Joan Laporta ha invitato ufficialmente la squadra di Massimo Moratti per l’annuale vernissage del trofeo Gamper. È un appuntamento di particolare prestigio, visto che la società blaugrana sceglie ogni anno l’avversario da sfidare al Camp Nou. E il feeling con i nerazzurri non può certo passare inosservato. Tanto più che i rapporti del presidente Laporta con i rossoneri sono notoriamente super-amichevoli. Senza soffermarsi sulle vicende legate al G14, basti ricordare l’addio al calcio di Demetrio Albertini in cui i dirigenti blaugrana hanno prestato una collaborazione (e una presenza) davvero significativa. Ma è evidente che anche via Durini ha molte frecce nel suo arco e c’è da star certi che le userà sul fronte del mercato.

    MESSI - Nei mesi scorsi Massimo Moratti e i suoi collaboratori hanno espresso chiaramente la loro attenzione per Leo Messi e in subordine Deco. Salvo, poi, concentrarsi sul fronte Eto’o. Ed è chiaro che l’Inter per affondare sul camerunese proverà ad offrire delle contropartite tecniche all’altezza. Lo scambio più naturale sarebbe quello con Adriano, ma su questo punto ancora nulla è stato fatto. Ovviamente bisogna attendere l’esito dello sprint nella Liga per avventurarsi in trattative con il club blaugrana. E l’Inter attende pazientemente. Come il Milan, del resto.In questa fase evidentemente la partita si gioca sul fronte del giocatore. I rossoneri hanno preso da tempo contatto con José Maria Mesalles, il suo agente. Altrettanto ha fatto anche il management di via Durini. E le porte sono in apparenza aperte per entrambe. Poi, si vedrà. Di sicuro il mercato comincia ad infiammarsi se proprio ieri il Manchester United ha annunciato l’ingaggio del giovane brasiliano Anderson dal Porto e dell’esterno Nani dallo Sporting Lisbona. Due giovani di grande qualità su cui anche l’Inter aveva posto la sua attenzione. D’ora in avanti, dunque, bisognerà alzare la guardia. L’altro obiettivo per il ruolo di trequartista è quel Nasri che piace tanto anche al Real. Quindi...

    VACANZE ADRIANO - Intanto il brasiliano ieri è partito per Rio de Janeiro. Ci resterà una settimana e nel frattempo organizzerà la festa per il primo compleanno di Adriano junior. Poi, l’Imperatore ha previsto un periodo di vacanza negli Stati Uniti. Ma non si sa quanto resterà negli States: dipende dalla scelte di Carlos Dunga per la coppa America. Secondo le ultime indiscrezioni, però, l’attaccante nerazzurro non dovrebbe rientrare nell’elenco dei convocati. E l’Inter ovviamente segue con attenzione anche questo passaggio per capire quando lo avrà disponibile.

    SUAZO VICINO - Definita nel migliore dei modi la pratica-Crespo, in attesa di conoscere le scelte di Alvaro Recoba, l’Inter è sempre più concentrata sull’affare-Suazo. In queste ore la dirigenza nerazzurra sta cercando (insieme al Cagliari) di comporre il puzzle che porterà ai sardi due giocatori da scegliere tra Acquafresca (ora al Treviso), Piovaccari (alla Triestina), Andreolli e Maaroufi (entrambi nella rosa di Mancini). Appena chiarita la loro posizione, potrà anche essere definito l’aspetto economico della trattativa. In ogni caso per l’honduregno che tanto piace a Roberto Mancini la quotazione è sempre di 14 milioni di euro. Bisognerà ancora pazientare qualche giorno, ma il club di via Durini ha sempre più chances d’assicurarsi il goleador sardo.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4593325
    torna d'attualità :asd:

    Calcio: Inter, proposto scambio Adriano-Eto'o
    Indice Ultim'ora

    MILANO - Adriano per Eto'o. Sarebbe questa la proposta fatta arrivare dall'Inter al Barcellona. Lo rivela il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. Secondo il Mundo Deportivo a spingere per la conclusione dell'affare sarebbe il presidente dei catalani Laporta, a cui piacerebbe ricostituire la coppia Ronaldinho-Adriano che fece faville con il Brasile nella Coppa America del 2005. (Agr)
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4593327
    Originally posted by digital_boy84
    torna d'attualità :asd:

    Calcio: Inter, proposto scambio Adriano-Eto'o
    Indice Ultim'ora

    MILANO - Adriano per Eto'o. Sarebbe questa la proposta fatta arrivare dall'Inter al Barcellona. Lo rivela il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. Secondo il Mundo Deportivo a spingere per la conclusione dell'affare sarebbe il presidente dei catalani Laporta, a cui piacerebbe ricostituire la coppia Ronaldinho-Adriano che fece faville con il Brasile nella Coppa America del 2005. (Agr)
    magari :mmh:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4593328
    a meno che a Barcellona non si sia propagato un virus a , capace di disintegrare tutti i neuroni nel giro di 30 secondi oppure la vedo mooooolto difficile :cool:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  5. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4593331
    Originally posted by Giovanni1982
    Adriano via dall'Inter diventerebbe veramente forte.



    anche secondo me...ma dare Eto che secondo me è uno dei 5 attaccanti + forti in giro x adriano alla pari vuol dire avere problemi celebrali gravissimi..
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  6.     Mi trovi su: Homepage #4593332
    Originally posted by Giovanni1982
    Adriano via dall'Inter diventerebbe veramente forte.
    ora non per difendere l'ambiente interista ma se sei una testa di caxxo c'e' poco da fare, finche' adriano non decide di comportarsi da professionista c'e' poco da fare a prescindere quale sia la piazza :dunno:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7.     Mi trovi su: Homepage #4593333
    Originally posted by lallo
    ora non per difendere l'ambiente interista ma se sei una testa di caxxo c'e' poco da fare, finche' adriano non decide di comportarsi da professionista c'e' poco da fare a prescindere quale sia la piazza :dunno:



    quoto...
    le discoteche ci sono in tutti i grandi centri :D

  Inter, per Eto'o la chiave è Adriano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina