1.     Mi trovi su: Homepage #4593739
    Il presidente Uefa: «Giusto squalificare chi dice no ai c.t.».

    Oggi tutti diranno sì (a Blatter), mentre ieri l'onda lunga del «C'è chi dice no» è arrivata anche qui, sede del 57˚ Congresso Fifa, habitat della rielezione di Sua Maestà Sepp III ma anche di strascichi legati ai casi della nostra nazionale. Michel Platini, presidente della Uefa, ribadisce un concetto che sa di linea dura. «Se un giocatore si rifiuta di rispondere alla convocazione — racconta Platini — è giusto che paghi con una squalifica». Chiaro che i modi per evitarla (la sanzione) ci sono, fatto sta che i casi Totti e Nesta fanno discutere. «Se poi un citì non convoca perché d'accordo col giocatore o perché non ne ha intenzione — continua il capo della Uefa — non c'è nulla da fare». Però è giusto parlarne.

    Al Congresso Fifa c'è ovviamente anche il nostro presidente federale Giancarlo Abete: è arrivato a «show» appena iniziato, con un discreto mal di gola, e ha applaudito come tutti i 300 intervenuti un avvio di cerimonia che, questa mattina, porterà alla seconda rielezione di Blatter. «Probabilmente — fa Abete — per acclamazione». Il presidente della Figc assicura che sarà sulle isole Far Oer («Partirò venerdì mattina») e poi entra nel tema «Azzurro, no grazie». «Il discorso inerente a Totti è lungo e risaputo, io spero tornerà in nazionale». Spera o crede? «Ma sì — riprende —, credo che Totti tornerà in azzurro. Quanto a Nesta, non so se è definitivo, ma confido che in qualche modo lo si possa convincere». Il dispiacere sarebbe quello di vedere un ritorno dei due in nazionale a qualificazione già avvenuta. «Eh...» sospira Abete: e fa capire che no, non sarebbe certo un bel gesto. «Intanto prendiamoci questa qualificazione — sospira — poi vedremo».
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4593742
    proporrei punizioni corporali tipo una intervista di 3 ore con Marzullo:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Platini: «Fermate chi rifiuta le nazionali»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina